New York, I love you

Viaggio nella Grande Mela: Manhattan e dintorni a Capodanno

  • di tenikom
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

NEW YORK 2017: I LOVE YOU… 31 Dicembre / 09 Gennaio

SINTESI del PROGRAMMA di VIAGGIO:

31 DICEMBRE: volo da Malpensa (Emirates per JFK), ARRIVO ore 19:00 locali, trasf. Hotel Manhattan TAXI (Hell’s Kitchen), Capodanno zona Times Square (Columbus Circle).

01 GENNAIO: Times Square, Empire state building, Bryant Park, 42th Str, Circle Line Best of NY crociera (12a.m.)Pier 83, Midtown: Rockfeller Center, Radio City Music Hall, St. Patrick, 5Av, Grand Central Terminal.

02 GENNAIO: SoHo, Chinatown, Little Italy, East Village, Greenwich Village.

Midtown: museo MOMA, Shopping Macy’s.

03 GENNAIO: Union Square, Flatiron District, Meatpacking District, Chelsea, High Line, Metropolitan Museum, Museum Mile (5th AV, MET, Museo Guggenheim).

04 GENANIO: Liberty Island ed Ellis Island. Lower Manhattan: Financial District (Fed. Reserve, Wall Street, 9/11, World Trade Center, Trinity Church, St. Paul's Chapel, NY City Hall, shopping Century21).

05 GENNAIO: Brooklyn (Brooklyn Heights-Dumbo), ponte Brooklyn (ritorno a piedi), Beekman Tower, Financial District, traghetto Staten Island (tour piedi). MidTown: Chrysler Building, 5av (Tiffany, Trump Tower).

06 GENNAIO: Central Park (Sud-Centro). Upper East side: tour zona musei (Met, Museo Guggenheim). Mid Town East: Roosevelt Island (funivia), Long Island (Queens). Mid Town: NY Library Bryant Park, Top of the Rock. Broadway: serata, Musical the Wicked.

07 GENNAIO: Hop On Hop Off (48h) (Harlem Up Town, soste: Cattedrale di Saint John the Divine e 125th Apollo Theatre). Upper West Side: Intrepid Air Sea Museum Pier 86.

08 GENNAIO: Hop On Hop Off (48h) (Down Town), High Line, Chelsea, Madison Square Garden. Shuttle collettivo per JFK fine pomeriggio. Volo Emirates ore 22,45 da JFK T4.

09 GENNAIO: Rientro ITALIA

VARIE NOTIZIE SPICCIOLE

Denaro/prezzi: Dollaro americano. Dato il cambio ormai quasi alla pari (dicembre 2016), è assolutamente sconsigliato farlo in aeroporto. Decisamente piu’ conveniente farlo in banca in Italia. Personalmente consiglio di portare del contante, non molto, ma meglio averlo. Mance, spese spicciole e pasti sono spesso piu’ comodi da pagare con il denaro cash. Le carte di credito sono ovunque ben accettate. Attenzione però alle ricaricabili che alcuni pos non riconoscono. Nei ristoranti inoltre le mance che si decidono di lasciare non vengono immediatamente riconosciute dal sistema. La nota dell’addebito via sms le decurta. Questo perchè per qualche “oscura” ragione vengono introdotte in un secondo momento dall’esercente. Tutto cio’ potrebbe risultare rischioso: per questa ragione molti consigliano il contante o l’uso di prepagate per non avere addebiti a sorpresa. Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio…

Il problema principale di New York solitamente è che tutto costa molto: hotel, ristoranti, attrazioni. La domanda è sempre alta per ogni cosa e pertanto i prezzi lievitano. Occorre pertanto valutare bene ed organizzarsi gia’ a priori: il volo e l’hotel per prima cosa. Questo per poter gia’ in partenza contenere i costi. Gli hotel a Manhattan sono cari ed anche in questo caso i prezzi cambiano molto a seconda dei quartieri.

Acquisti: convenienti per calzature ed abbigliamento, ma neanche troppo…visto ormai il cambio.

Mance: occorre normalmente lasciarle per ogni servizio ricevuto, fermo restando che sono anche in funzione del trattamento ricevuto. Nei ristoranti si applica solitamente il 15-20% sulla base del totale (verificare sullo scontrino: quasi ovunque propongono 3 cifre 10-15-20%). Negli altri casi comuni e secondo i consigli letti su vari blog: camerieri stanza dell’hotel 2 dollari al giorno, facchini 1 dollaro al collo, baristi 1 dollaro a bevanda ordinata..

  • 4437 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social