A zonzo per New York

Scarpe da ginnastica e google maps per andare alla scoperta della Grande Mela

  • di arpi61
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Io e mio marito abbiamo voluto coronare un sogno, una vacanza a New York. Tutto sommato, con un poco di dimestichezza con internet si riesce ad organizzare questo viaggio con una spesa accettabile.

INFO SU COME PREPAraRE IL VIAGGIO

Prenotato con largo anticipo volo e hotel (abbiamo prenotato a Febbrario) tramite il portale Expedia (www.expedia.it) per avere minori costi e la possibilità di trovare voli diretti.

Volo Alitalia A/R diretto Milano Malpensa - NYC aeroporto JFK. 22/08-31/8/2017

Hotel Hilton Garden Inn Time Square 4 stelle sulla 8th avenue fra la 49-50 strada. Buona scelta, posizione centrale nel cuore di Manhattan a due passi dalla Metro (con diverse linee), vicino a Time Square, al Rockefeller Center, a Broadway ovvero la zona dei teatri. Compreso nel prezzo l'hotel forniva a colazione caffè americano o the di Starbucks. La nostra stanza al 6 piano era molto grande e dotata di frigo e microonde. La colazione noi l'abbiamo sempre fatta in stanza acquistando dal vicini market 'The Food Emporim’, bagel, marmellate, yogurt, frutta.

Sulla 8th avenue ci sono comunque tanti locali dove consumare colazione, brunch, aperitivo e cena.

Passaporti, Esta, assicurazione sanitaria.

Assicurarsi di avere i passaporti in corso di validità, con il cip. Tramite il portale www.esta-usa-visto.it con anticipo (dicono almeno 72 ore, noi ci siamo registrati 3 mesi prima di partire) attivate il visto per gli stati Uniti d'America ESTA, costo 14 dollari a persona. Una volta inserita la domanda occorrerà poi verificare dopo un paio di giorni se l'autorizzazione è stata validata . Attenzione a volte mandano la conferma a volte no, occorre ritornare sul sito per verificare.

Assicurazione sanitaria assolutamente necessaria quando si va negli States. Noi abbiamo optato per la Columbus Assicurazioni www.columbusassicurazioni.it.

Info utili + metro

Non portare molto contante a New York, si paga quasi tutto con carta di credito con il cip, non accettano prepagate. Il bancomat funziona per prelevare contanti. Occorre trovare banche/postazioni con scritto ATM, che sarebbe il nostro Bancomat.

Ricordarsi le spine americane. Non hanno la 220 ma la tensione elettrica e’ 110 volts. Solitamente tutti i carica telefonini funzionano anche con la 110. Gli asciugacapelli/altri apparecchi, no.

Viaggiare con uno zainetto per metterci un piccolo impermeabile, una maglietta, piccolo ombrello, consigliamo un telo sottile (carta stoffa) da utilizzare nei parchi per distendersi sul prato.

Alitalia fa scalo al terminal 1 del JFK, da qui si prende in aeroporto l'air train (5 dollari da pagarsi all'arrivo tramite una schedina che si acquista dal tabaccaio). Noi siamo scesi alla Jamaica Station, da qui abbiano preso la linea metro fino alla 50 street.

Consiglio per chi pensa di soggiornare più di 5 giorni di fare la METRO CARD, costo 32 dollari, corse illimitate per una settimana su metro, bus, Roosevelt Island Tram .Si acquista in metro dai rivenditori o dalle macchinette.

I taxi, visto gli ingorghi sono utili solo da e per l'aeroporto.

A NYC la metro si chiama SUBWAY, ci sono diverse linee denominate con lettere e/o numeri attenzione alla direzione da prendere: se si va verso nord sarà up town, verso sud sarà down town.

Info su NYC

New York è suddivisa in 5 distretti (borough): Manhattan, The Bronx, Queens, Brooklyn, Staten Island.

MANHATTAN: che nel linguaggio Algonquin degli indiani significa 'Isola delle colline', furono spianate per facilitarne l'attraversamento. E’ la più popolata fra le 5 divisioni, è circondata dai fiumi Hudson, East river e Harlem, è comunemente divisa in:

- Lower o Downtown a sud

- Midtown a nord

- Upper Manhattan, la parte a nord di Midtown Manhattan e di Central Park

  • 9014 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social