I love New York City

In giro per le vie, i musei e i monumenti della Grande Mela

  • di sanfra
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Un pomeriggio Alessio, un mio amico, mi chiama per chiedermi se 350€ (!!!) per un Roma –NewYork diretto Alitalia è un buon prezzo… dopo un momento di stupore e sgomento, gli dico che è fantastico e se vuole andare a NY deve prenderlo. Il tragitto fino a casa è un continuo ripensare a quel prezzo, quale sarà la fregatura e cose del genere, arrivato accendo il pc e vedo li quel prezzo… senza pensarci due volte lo prendo e poi avviso la mia ragazza che a novembre saremmo tornati a NYC!

Nel frattempo lo stesso volo lo prendono altre due coppie di amici, tra le quali Alessio, e decidiamo che la cosa più conveniente è prendere casa e non un hotel. Iniziano le ricerche che porteranno ad un appartamento sulla 46th street tra l’8th e 9th Avenue…Praticamente Time Square! La casa la troviamo su www.airbnb.com sito già collaudato da me nel mio precedente viaggio a New York.

Quindi ci troviamo con 800€ a testa per casa, volo e assicurazione di viaggio.

Arrivati, dopo un volo a dir poco fantastico, tocchiamo il suolo del New Jersey a Newark. L'attesa per uscire dal terminal è lunga ma dopo circa un'ora siamo sul nostro pulmino direzione Manhattan!

L'appartamento con tre camere, due bagni, cucina e salotto è in una posizione fantastica, ad un solo isolato da Times Square, abbiamo tutto a portata di mano! Ora pronti via e si comincia...

La prima sera è passata cosi, molto easy, cena da Bubba Gump e poi a letto. Siamo distrutti,siamo svegli da 22 ore,con 10 di volo e sei di fuso orario!

Dopo pancakes e muffin, la giornata può cominciare. Passeggiando tra i grattacieli riusciamo a vedere un'alba bellissima!

Da bravi cattolici, la domenica mattina siamo andati a messa, alla Mount Olivet Baptiste Church, 201 Lennox Av. ad Harlem. Esperienza bellissima, siamo stati subito avvicinati da un signore che si è presentato e ci ha dato il benvenuto. Dopo la cerimonia cantata da favolose voci di donne e uomini, anche il Ministro della chiesa ha voluto salutarci, ringraziarci e augurarci un metaviglioso soggiorno in città. La volta precedente ero stato in un’altra chiesa di quelle che sono su tutte le guide, niente a che vedere on questa, molto più coinvolgente e intima. Dopo un "rapido" spuntino in un baracchino lungo la Lennox, abbiamo raggiunto l'imbarcadero di South ferry per raggiungere Staten Island, il modo migliore per vedere la Statua della Libertà e lo Skyliner di South Manhattan con Wall Street e Wtc.

La cena è stata molto interessante, Empanada Mama sulla 9th Av. Piccolissimo ristorante take away di cucina colombiana e sud americana, piatto forte le empanadas. Giusto una manciata di tavoli, ma la fortuna ha voluto che ce ne fosse uno da sei ad attenderci! La scelta delle empanadas è molto varia ed abbondante, ottime quelle Chicken spicy (veramente spicy!) e Tuna Jalapeño, cosi come le birre, oltre alle tradizionali hanno una buona birra dominicana e alcune messicane. La serata finisce presto data la stanchezza fisica che ci limita le attività, ma le giornate procedono con lunghe camminate alternate a momenti di shopping.

Dopo la solita immancabile colazione da Starbucks puntiamo verso Brooklyn per percorrere il ponte verso Manhattan. Purtroppo lo scenario non è dei migliori, il ponte è in fase di restauro e la vista per lo più coperta dai bandoni dei lavori. Questo non compromette la passeggiata, resa piacevole da una temperatura mite che facilita la marcia. Immancabili i ciclisti che sfrecciano strillando verso i turisti che occupano la loro corsia per fotografare lo skyline... Anche questo è NY! Dopo lo shopping al Pier 17, puntiamo Canal street, dove ci separiamo, alcuni vanno a casa mentre altri battono la zona di SoHo. Per tutti l'appuntamento è per la cena a Chinatown. Il ristorante cinese scelto è chiuso, quindi andiamo in quello di fianco, al 109 Lafayette st

Annunci Google
  • 4797 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social