Viaggione in Namibia

Tutto quello che c’è da sapere per scoprire la Namibia

  • di honey-sunny
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 7
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Namibia (agosto 2017)

A) INFORMAZIONI GENERALI:

IMPORTANTE: come sempre avviso che l’itinerario ha 33 pagine… almeno sapete… di che morte morire se iniziate a leggere. In corsivo ho fatto copia incolla di tutte informazioni raccolte, in mesi di lavoro e poi durante la vacanza. In carattere normale è narrata la nostra avventura. Scrivo i prezzi dei vari ristoranti in modo tale da dare un'idea di quanto si spende in quel posto e i vari orari per sapere quanto tempo richiede ogni cosa. Mi spiace, ma racconto anche qualcosa di personale che a chi legge non interessa. E’ l’unico itinerario che scrivo quindi deve essere anche un nostro ricordo. Portate pazienza…

Quando: 25 giorni dal 27.07.2017 al 20.08.2017.

Itinerario: (giro in senso orario) Whindhoek, Lake Oanob, Kgalagadi Transfrontier National Park (in Sud Africa), Keetmanshoop (foresta alberi faretra), Fish River Canyon, Luderiz e città fantasma di Kolmanskoop, Sesriem (deserto del Namib), Swakopmund, Spitzkoppe, Skeleton Coast, Grootberg, Etosha e Windhoek poi volo su Cape Town e qui 2 notti.

Perché questo viaggio: Erano anni che ci sognavamo il mitico parco transfrontaliero Kgalagadi (metà è in Sud Africa e metà in Botswana e si può accedere anche dalla Namibia) ma, nonostante avessimo più volte cercato di andare, non siamo mai riusciti a prenotare. Da qui abbiamo unito un tour della Namibia (visitata già due volte) inserendo la parte sud che non avevamo mai visto più alcuni posti a nord dove siamo già stati. Poi, siccome il nostro volo passava da Cape Town, città che a noi piace tantissimo, abbiamo aggiunto 2 notti. Quest'anno, per la prima volta, siamo andati con una famiglia di nostri amici, Monica, Pietro e loro figlio Luca, soprannominati i Pocket. Per loro è stata la prima esperienza in Africa e sono tornati super soddisfatti.

Pubblico questo itinerario nella sezione Namibia, quello relativo alle giornate nel Kgalagadi Transfrontier Park e a Cape Town, con tutte le relative informazioni, nella sezione Sud Africa.

Valuta: Il Nad (dollaro namibiano) segue il Rand sudafricano. Hanno lo stesso valore. In Namibia accettano anche Rand ma in Sud Africa non accettano Nad. Il cambio è di Nad/Rand 15,00 circa. Quello che abbiamo pagato prima di partire è variato da 14,00 a 16,00. Durante il viaggio circa 15,00.

Prenotazioni: abbiamo fatto tutto noi. I prezzi che riporto nell'itinerario sono riferiti solo alla nostra famiglia.

Voli: li abbiamo prenotati a settembre 2016, direttamente sul sito delle compagnie aeree, per un totale di € 3.596. I prezzi sono per 4 adulti visto che i miei figli (Matteo 17 anni e Martina 15) non hanno più nessuno sconto. All'andata abbiamo viaggiato con l'Ethiopian da Malpensa a Whindoek, via Addis Abeba (con voloce scalo tecnico a Roma, nella prima tratta) al costo di € 462 a testa. La tratta Whindoek-Cape Town con South African Airways unita al rientro intercontinentale da Cape Town a Malpensa, via Dubai, con la Emirates al costo di € 437.

Abbiamo avuto un problema con l'Ethiopian. Quattro mesi prima di partire ci hanno scritto che dovevamo restare 24 ora ad Addis Abeba in scalo perchè la tratta a lì fino a Windhoek quel giorno era stata annullata e veniva percorsa solo a giorni alterni. Per noi era impossibile pensare di arrivare un giorno dopo

  • 38712 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. lucia59
    , 16/12/2017 17:26
    Ho letto tutto il vostro report e volevo semplicemente fare i complimenti, è raro leggere un racconto di viaggio lungo e che non annoia. Mentre leggevo sono ritornata con la mente a una decina di anni fa, quando anche noi siamo stati in Namibia (anche se non siamo andati in tutte le località che avete visto voi).
    Ciao Lucia

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social