Mykonos con i bambini

Alcuni consigli su come muoversi, cosa fare, dove mangiare per chi vuole visitare l'isola con bimbi piccoli al seguito, senza rinunciare a scoprire i suoi angoli ancora incontaminati e lontani dal turismo di massa

  • di Francescaben
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Mykonos con i bambini, alla ricerca di angoli incontaminati

Mykonos, l’isola greca della movida, con i suoi localini e discoteche che ogni anno attirano migliaia di giovani, di certo non è considerata al primo posto come destinazione per le famiglie. Probabilmente neanche noi l’avremmo presa in considerazione per un viaggio alle Cicladi se il matrimonio di una cara amica non ci avesse dato l’occasione di andarci. Così siamo partiti con i nostri bimbi (Stefano di 13 mesi e Davide di 3 anni), ripromettendoci che anche qui avemmo girato secondo i nostri standard, cioè zaino in spalla, spendendo poco e alla ricerca di angoli incontaminati e autentici… e non siamo rimasti per niente delusi! Ho deciso quindi di condividere qualche consiglio con chi decide di andare su questa isola con i bimbi e di scoprire i suoi angoli ancora intaccati dal turismo di massa...

COME MUOVERSI

Mykonos è ben servita da una rete di autobus locali e inizialmente la nostra idea era di muoverci con i mezzi pubblici. Una volta arrivati abbiamo però cambiato idea. Le spiagge più belle sono raggiungibili solo in macchina e gli orari degli autobus in bassa stagione vincolano abbastanza la libertà di movimento (c’è un autobus ogni ora e i primi autobus per il mare partono alle 10… e chi ha bimbi piccoli sa che non è il massimo arrivare in spiaggia alle 11). Così abbiamo deciso di noleggiare un’auto ed è stata la scelta migliore. Non c’è bisogno di prenotarla dall’Italia e sconsigliamo anche di prenderla in aeroporto, dove i prezzi sono maggiori.

A Mykonos Town si trovano moltissime agenzie di noleggio a prezzi decisamente più convenienti. Il nostro timore era di dover girare più concessionari per trovare i seggiolini per l’auto, ma per fortuna era una paura infondata, tutte le agenzie li hanno. Per una macchina con 2 seggiolini abbiamo pagato 40 € al giorno.

COSA VEDERE: le spiagge più adatte ai bimbi

Il forte di Mykonos è sicuramente il mare! Se come noi cercate angoli più incontaminati, dove avrete solo le colline alle vostre spalle, sicuramente dovrete dirigervi verso la costa nord dell’isola. Qui troverete baie come Panormos, Agios Sostis, Fokos, con spiagge ancora incontaminate. Una menzione speciale a parer nostro merita Fokos, baietta di sabbia incorniciata dagli scogli. Per arrivarci la strada costeggia una dei due laghi dell’isola ed il paesaggio è veramente fantastico (e i vostri bimbi si divertiranno a guardare le caprette che scendono al lago per abbeverarsi).

Un’altra piccola spiaggia ancora incontaminata e degna di nota è Kapari, a est dell’isola, poco distante della più conosciuta Agios Ioannis. Dovrete lasciare la vostra macchina sulla strada e proseguire per circa 200 metri a piedi su un sentiero sterrato, poi una breve discesa un po’ ripida (ma comunque fattibile con un bimbo di un anno sulle spalle e a piedi da un treenne) vi porterà in questa baietta di sabbia bianca (una rarità sull’isola, dove la maggior parte delle spiagge sono di ghiaietta). Se vi recate in queste spiagge considerate che non sono attrezzate, non ci sono bar e non c’è un angolo d’ombra… quindi arrivate equipaggiati!

Nella costa sud si trovano le spiagge più conosciute, facilmente raggiungibili anche con i bus locali e attrezzate. Se avete voglia di comodità e di trovare l’ombrellone in spiaggia, queste spiagge fanno al caso vostro. Alcune di queste ci sono piaciute molto (come Kalo Livadi e Agrari, dove potrete decidere se stare nella parte attrezzata o nella spiaggia libera). Altre invece non ci hanno convinto (come Ornos o Agios Ioannis) e ci è bastato vederle dalla macchina per decidere che non facevano per noi (bellissime, ma stabilimenti balneari uno via l’altro…)

  • 10636 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social