Crociera nelle isole greche con Costa Victoria

Ciao ragazzi sono qui per raccontarvi la 1° esperienza in crociera con la Costa Victoria, una bellissima nave che per una settimana è stato il nostro villaggio galleggiante. Io e mio marito Luca ci siamo imbarcati a Bari il 16 ...

  • di Alessandra Campa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Ciao ragazzi sono qui per raccontarvi la 1° esperienza in crociera con la Costa Victoria, una bellissima nave che per una settimana è stato il nostro villaggio galleggiante.

Io e mio marito Luca ci siamo imbarcati a Bari il 16 agosto e già la prima impressione che si ha quando si arriva al terminal è di una incredibile efficienza.

Occorre infatti lasciare i bagagli presso il desk riservato dove ti danno anche un cartellino numerato con cui poi si procederà all’imbarco seguendo il numero di chiamata! I bagagli poi vengono consegnati direttamente in cabina! Alle 16 e 30 circa saliamo sulla Costa Victoria, foto di rito con marinai e via...In cabina curiosi di vedere quale fosse la nostra sistemazione. Devo dire carinissima, naturalmente non grandissima, ma siamo stati bene e poi l’abbiamo trovata molto pulita. Il cameriere di cabina l’ha riordinata anche più volte al giorno!!! E poi la Costa Victoria ha subito da poco un restyling per cui è tutto abbastanza nuovo! Da un primo giro sulla nave ci siamo accorti della grandezza della stessa... forse solo dopo tre giorni si ha una conoscenza pressoché completa e un po’ di orientamento. Per il pranzo e la cena solitamente viene assegnato un tavolo al ristorante principale, il Sinfonia o il Fantasia ma quando si sta in piscina a prendere il sole per il pranzo è consigliabile rimanere al buffet vicino al solarium in modo da non doversi necessariamente rivestire per andare a mangiare.

Sulla terrazza di poppa poi ogni giorno è previsto un percorso gastronomico a tema con chef che saltano in padella primi piatti buonissimi ( non mi è mai capitata pasta scotta!!!)...La terrazza è il posto piu’ panoramico dove magiare specie se si è in navigazione e si vuol godere dello spettacolo unico che la natura ti offre. Altrimenti per i patiti c’è il grill con hamburger, hot dog, carne arrosto, patatine. Inoltre a parte gli spuntini che è possibile fare a metà mattinata e verso le 17 all’ora del te’ c’è ogni giorno verso mezzanotte un buffet a sorpresa...Insomma abbiamo messo su due chili come niente!! Un consiglio di ordine pratico: le bevande sono a pagamento per cui conviene acquistare uno dei pacchetti che prevedono acqua, o acqua e vino oppure cocktail analcolici e bevande.

Le mete che abbiamo visitato sono straordinarie.

• Olympia è la prima tappa, dista circa 30 km dal porto di Katacolon, è l’unica escursione che abbiamo fatto con la Costa, visto che in questo modo era possibile visitare il sito archeologico con l’ausilio di una guida, altrimenti ha poco senso andarci visto che si tratta di rovine storiche. Dopo la visita ci hanno portato a degustare alcuni prodotti tipici e ci hanno lasciato fare un giro di shopping della durata di 30 minuti. Il problema principale delle escursioni organizzate è la tempistica molto rigorosa, mentre se ci si organizza in proprio si ha una gestione piu’ libera del tempo a disposizione.

• Santorini è magnifica...Una “Positano” greca dove il bianco e blu delle case , del cielo e del mare ti trasportano un una dimensione mitologica. La nave attracca al centro della caldera e di lì ti portano con le lance al porticciolo dal quale è possibile inerpicarsi verso il paese o a dorso di muli o con la funicolare. Abbiamo preferito la seconda opzione, piu’ pulita e veloce, mentre il ritorno lo abbiamo fatto a piedi, una bella passeggiata di circa 15 minuti in discesa passati a scansare muli, escrementi lasciati sulla strada e quant’altro, ma con un panorama da mozzare il fiato!! Le terrazze sul mare che si aprono dalle stradine di questo incredibile paese rivelano ad ogni sosta panorami incredibili da cui si puo’ godere la vista del vulcano al centro della baia sorseggiando un aperitivo o mangiano un gelato

  • 11305 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social