Spiagge infinite

Ponta d’Ouro e Maputo dal Sudafrica DATI SINTETICI: Volo Egyptair da Malpensa a Johannesburg, con tappa al Cairo, costo per due persone comprensivo di assicurazione per il viaggio europassistance 1380 euro circa (volagratis.it). Questo resoconto è la parte finale del ...

  • di negropaolele
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ponta d’Ouro e Maputo dal Sudafrica DATI SINTETICI: Volo Egyptair da Malpensa a Johannesburg, con tappa al Cairo, costo per due persone comprensivo di assicurazione per il viaggio europassistance 1380 euro circa (volagratis.It).

Questo resoconto è la parte finale del viaggio in Botswana Vic Falls e Mozambico (pubblicato su TpC nell’area dedicata al Botswana).

Arriviamo quindi dal Sudafrica con un 4x4 attrezzato da campeggio. Per arrivare a Ponta d’Ouro è indispensabile questo tipo di vettura.

Profilassi per la malaria con Ledum palustre.

Cambio: 1 euro = 9.2 ZAR / 35 meticais / 1.38 USD 14 settembre In Sudafrica, maciniamo più km possibile verso il Mozambico. Ci fermiamo per la notte a Marble Hall alla White House Guest House (600 rand in tutto per la stanza e cena + colazione per due; www.Thewhitehouseguesthouse.Co.Za).

Chiacchieriamo un po’ con i sudafricani della guesthouse, sono accoglienti e simpatici, ritengono che il loro paese sia un po’ sottovalutato dal turismo europeo. Probabilmente hanno ragione, però è anche vero che il Sudafrica è “penalizzato” dalla vicinanza di paesi come la Namibia , il Botswana e il Mozambico che forse per noi europei profumano di più di Africa...Chissà? 15 settembre Verso il Mozambico, alla frontiera di Ressano Garcia.

Lungo la strada attraversiamo la zona del Kruger e degli aranceti. Viaggiando col finestrino aperto si sente forte l’odore delle zagare. Tutti i nomi delle località sono tedeschi o inglesi.

Alle 12.00 siamo alla frontiera. Una bolgia incredibile, bei tipetti dall’aria furbetta si offrono di aiutarci, dovremmo lasciargli i passaporti... non se ne parla.

I soliti moduli per i visti (25 USD l’uno) e per l’auto, oltre alla solita assicurazione (15 euro circa, vale 1 mese).

Verso le 14.30 siamo alle porte di Maputo, pecchiamo di presunzione e tiriamo su Ponta d’Ouro. Sono 120 km di sterrato, anzi, sabbia, insomma: sbagliamo strada, arriviamo in 5 ore, con le marce ridotte, il buio e il GPS che ci aiuta, per fortuna.

Tira un vento della malora, ha piovuto (e meno male, altrimenti la strada sarebbe stata anche più sabbiosa!), ci piazziamo nel primo posto disponibile: Motel Do Mar (850 rand per la camera, in riva all’oceano nel fine settimana, 630 negli altri giorni).

Qui gli standard sono molto più modesti che in Sudafrica o in Botswana... e i prezzi più elevati.

Cena al ristorante davanti all’ingresso del motel, l’Indigo (o qualcosa del genere), 1 kg di gamberi alla griglia in salsa di aglio e limone, una delizia, 10 euro.

16 settembre Ci svegliamo e non c’è più il vento, solo l’oceano di fronte e il sole della mattina presto, passeggiamo lungo la spiaggia, ci sono delle ville in costruzione, ma un po’ arretrate, non disturbano il panorama.

Decidiamo di spostarci, cerchiamo il campeggio di Ponta Molongane, con la luce le strade sono più affrontabili e così le distanze.

Troviamo un bungalow per 290 rand a notte, completo di cucina, ci stiamo 3 notti.

La spiaggia è immensa e deserta, il cielo grigio e la marea bassa, l’acqua dell’oceano incredibilmente tiepida.

Dietro la spiaggia c’è una duna di sabbia che protegge un interno molto verde, fatto di lagune, vegetazione spontanea e piccoli orti.

La notte sentiamo le zanzare (non c’è zanzariera nel bungalow...) ma niente malaria 17 settembre Qui il profumo dominante è quello del cespuglio della liquirizia, in Botswana c’era l’artemisia (soprattutto in Moremi) e in Sudafrica le zagare.

Finalmente spunta il sole, asciugamano, libro e relax totale

  • 8026 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social