Toscana on the road

In vespa tra borghi medievali e agriturismi

  • di Sissi89
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per la serie viaggi in moto… Toscana 2016

Viaggi in moto sì, ma questa volta su una vespa gt 300 colore nero. Non è il primo viaggio che intraprendiamo Giorgio e io con questo mezzo, ma è quello che ci è rimasto di più nel cuore. Il primo fu nel luglio del 2012 a Marina di Pisa.

Giugno 2016: è ora di iniziare a pensare alle ferie e così, un po’ nostalgici della Toscana, decidiamo di partire alla volta di Scansano (in provincia di Grosseto), organizzando una tappa intermedia durante l’intero tragitto.

Domenica 7 agosto 2016

Ci alziamo tardi (è domenica e sono iniziate le ferie!) e decidiamo di fare direttamente pranzo, non vi nascondo la mia preoccupazione in quanto un viaggio così lungo mi crea un filo di ansia. Terminiamo di preparare i bagagli e li carichiamo sulla Vespa… una davanti e uno dietro, ben saldi ai due portapacchi. Zaino in spalla (mia), casco ben allacciato e si parteeee! Fa veramente molto caldo, così ci sbrighiamo a fare benzina all'automatico e riprendiamo il nostro viaggio. Almeno l'aria fresca ci accarezza il viso. Dopo tre ore arriviamo in un agriturismo a Parma, per l'esattezza a Salsomaggiore Terme, dove avevamo già prenotato qualche giorno prima della nostra partenza dal sito Agriturismo.it. La struttura ricettiva è veramente bella e sorge in un piccolissimo borgo medievale che un tempo era collegato a diversi castelli di Parma e Piacenza. Appena arriviamo ci accoglie il titolare che subito ci chiede com'è andato il nostro viaggio e ci accompagna nella nostra stanza ubicata al secondo piano dell'antica torre che vedete nella foto allegata al mio diario. La stanza è piccolina ma è davvero romantica, c'è una finestrella da cui si vede tutto il verde delle colline e i prati che circondano l'agriturismo, i cavalli, le pecore e le capre. Posiamo la nostra roba e siamo pronti per un bagno in piscina. Un po' di sano relax. Alla sera ci viene servita la cena sotto il pergolato insieme ad altri ospiti dell'agriturismo, ognuno ha il suo tavolo a lume di candela. Mangiamo prodotti tipici locali accompagnati da un buon vino. L'aria è frizzante ma si sta bene. A letto presto, domani è un altro giorno e si riparte.

Lunedì 8 agosto 2016

Ci alziamo verso le nove e dopo un'abbondante colazione, prepariamo la nostra vespa con i bagagli, salutiamo i proprietari dell'agriturismo e partiamo alla volta di Scansano. 7 lunghissime ore di viaggio, traffico intenso e caldo afoso ci accompagnano e alle 17 finalmente siamo a Scansano, località nota per aver conferito la denominazione al Morellino di Scansano, vino rosso DOCG prodotto nella zona. Ci fermiamo per controllare google maps e prendiamo la strada panoramica che ci porta all'agriturismo. Arriviamo in fondo al paese ma del nostro alloggio nemmeno l'ombra finché il navigatore non indica di prendere una strada sterrata e lì... panico! Con una vespa carica di bagagli e ben due persone a bordo, fare uno sterrato non è il massimo, ma ci incamminiamo e dopo ben 6 KM (:O) arriviamo a destinazione. Non sto nemmeno a dirvi dello sconforto che si è impossessato di noi dopo tutte quelle ore di viaggio, lo sterrato di 6 Km, i tafani sempre pronti a mordere e il caldo. Ma quando siamo giunti a destinazione ogni pensiero negativo è sparito completamente. Un'oasi di pace e bellezza si ergeva di fronte a noi. Ad accoglierci un enorme pastore maremmano bianco! Corre verso di noi, fa un po' paura ma si rivela di una dolcezza infinita. Ciao Rex sei stato di molta compagnia, un vero padrone di casa! Posiamo i bagagli e ci dirigiamo verso la piscina in attesa della cena che verrà servita sotto il pergolato di legno incorniciato dal glicine. Inizia qui la vera vacanza

  • 8307 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social