Akumal e non solo

Mi sono svegliata con l'uomo che amo in una realtà che assomigliava a un sogno chiamato Messico

  • di serenadj
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Si dice che "l'attesa del piacere è essa stessa piacere"... e così è stato per me.

Io e il mio ragazzo eravamo decisi dopo un breve viaggio invernale di regalarci la vera e propria Vacanza relax... e tra le varie mete in ballottaggio ecco che studiando e cliccando i migliaia di siti su questa Terra meravigliosa senza troppe esitazioni prenotiamo per il Mexico Villaggio Veraclub Oasis Akumal circa 2 mesi in anticipo, avendo così tutto il tempo per programmare le escursioni...

1 Maggio 2014

Siamo partiti in perfetto orario da Milano con Blue Panorama, unico tasto dolente di questo meraviglioso viaggio, compagnia scarsa, inefficiente con ben 12 ore di volo, 2 in più del previsto, da incubo! Atterriamo a Cancun ora locale 18.00 e dopo un interminabile coda per bagagli, visti, dogana ecc... finalmente arriva la parte più bella dell'arrivo in questi posti da favola...quell'aria calda appiccicaticcia che quasi fa mancare il respiro non appena esci dall'aeroporto... è una sensazione di libertà e di "vacanza" che comincia a prendere forma!

In questo mio secondo Diario di viaggio voglio essere breve, e dare un idea limpida e chiara di quello che significa vivere un viaggio caraibico dove anche tutto quello che da casa si "studia" e si "programma" una volta arrivati viene completamente annientato.. bisogna solo lasciarsi trasportare da quelle che sono le proprie sensazioni una volta messo piede in Messico!

Ho fatto tanti viaggi prima di questo e, come sempre l'ultimo fatto è sempre più bello del precedente... ma questo, questo è stato sicuramente il più bello. Quello che il Messico può regalarti è un bagaglio di storia, cultura, tradizioni, natura che va al di là della spiaggia, dalla sabbia bianchissima e del mare azzurro come il cielo! Il Messico è di tutto un pò!

MESSICO DA NON PERDERE

Premettendo che 1 settimana è pochissima, io e il mio ragazzo abbiamo deciso insieme cosa vedere e cosa assolutamente non perderci di questo viaggio. Per scelta abbiamo acquistato tutti i ticket mediante il nostro Tour Operator Veratour a cui non avrei rinunciato per l'assistenza erogata in tutto e per tutto! E così la nostra prima escursione il 3 Maggio è stata a Chichen Itzà il sito archeologico più famoso e visitato di tutta la Riviera Maya, che ospita una delle 7 Meraviglie del Mondo Moderno, la Piramide di Kukulkan che si erge maestosa in tutta la sua bellezza e che purtroppo da diversi anni non è più possibile salirci. La nostra guida è stata decisamente esaustivo nel descrivere e raccontare dettagliatamente tutta la storia e la leggenda che lega questo luogo, dalla storia dei Maya al Pozzo dei sacrifici spiegando ogni minimo particolare! Qui il caldo è veramente asfissiante quindi non dimenticate acqua e cappellini, noi per fortuna, o sfortuna, siamo stati colti da un'oretta di tempesta tropicale che ci ha rovinato un tantino le foto, ma abbiamo avuto refrigerio per un bel po'. Abbiamo consumato un pasto squisito, molto spartano all'interno del sito, ovviamente compreso nel prezzo del pacchetto costato circa 80 Euro a testa che comprende anche una breve sosta nella cittadina di Valladolid, piccola perla coloniale dove abbiamo fatto qualche regalino tipico da portare come ricordo in Italia... ad esempio le immancabili calamiti e la Tequila attenzioni alle imitazioni!

Il Mezcal, conosciuto anche come Mescal, è un distillato messicano ottenuto dalla pianta dell'agave per aromatizzare un certo tipo di mezcal. Viene depositata all'interno delle bottiglie una larva d'insetto (viene comunemente definito verme), ma è in realtà la larva di un coleottero… tipico direi!

La mattina del 4 maggio inaspettatamente l'escursione che in realtà non avevamo proprio preso in considerazione dall'Italia si è poi rivelata la più bella e sorprendente di tutta la vacanza, quindi, prima di partire studiate ma non progettate, preparate solo i bagagli e VIA..

  • 4384 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social