Fantastico Messico

Bellissimo viaggio attraverso cultura, paesaggi naturali e divertimento. Non ci siamo fatte mancare proprio nulla

  • di simoesabri
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Non so perchè ma il Messico è sempre stato un sogno per me, e finalmente quest’anno io e la mia amica Sabrina siamo riuscite ad andarci! Abbiamo prenotato il volo online direttamente con Lufthansa… un breve scalo a Franconforte ed eccoci finalmente a Città del Messico!

Vi racconto la nostra vacanza, che non è stato poi cosi difficile organizzare… Dopo aver letto qualche diario di viaggio su internet siamo finite sulla pagina di Karmatrails, un’agenzia locale. Ci siamo affidate a loro perchè permettono di costruire la vacanza come si vuole, personalizzarla, con tour, escursioni e hotel scelti come e quando si preferisce, e ne sono pienamente soddisfatta.

DOMENICA 3 NOV

All’uscita dall’aeroporto, dopo timbro passaporti, visto, e ritiro bagali, c’era l’autista ad attenderci con il cartello con scritto il nostro nome (mi sono sentita quasi una vip!) e ci ha accompagnate al nostro hotel, l’Holiday Inn. Ottimo hotel, pulito, bagni spaziosi, bellissima vista dalla sala della colazione (abbondantissima) sulla piazza centrale, e poi comodo per la posizione, che ci ha permesso di fare un giretto a piedi la sera stessa. Per quel poco che ho visto, sinceramente a me Città del Messico è piaciuta, e mi piacerebbe tornare per passarci qualche giorno in piu... chissà!

LUNEDI 4 NOV

Il giorno seguente l’autista è venuto a prenderci, siamo tornate all’aeroporto per prendere il volo interno e siamo arrivate a Tuxtla Gutierrez verso le 13.00. Lì c’era la guida ad aspettarci, e il tour vero e proprio è iniziato! Ci siamo dirette subito verso una meraviglia naturale del Chiapas, il Cañon del Sumidero, è una gola profondissima che si percorre in barca, il panorama è molto suggestivo e le foto non riescono a mostrare la maestosità delle sue pareti a picco. Successivamente abbiamo visitato un piccolo villaggio tipico di questa regione, Chiapa de Corzo, per poi arrivare a San Cristobal de Las Casas, dove abbiamo trascorso la notte. La notte a San Cristobal è abbastanza fresca anche perchè si trova a più di 2000 metri. Abbiamo fatto subito una breve passeggiata, e di sera devo dire che non si vede molta gente in giro, ma l’atmosfera è veramente particolare, forse gli odori, o forse le luci… sta di fatto che anche con la visita che abbiamo fatto il giorno dopo, abbiamo potuto apprezzare tutte le viette e le casette colorate, e questa cittadina mi è rimasta nel cuore.

MARTEDI 5 NOV

Ricca e abbondante colazione e poi partenza per la visita a Zinacatan e San Juan Chamula, qui si può fare un giro nel piccolo mercato artigianale, ci sono un sacco di bimbi bellissimi (che è meglio non fotografare, o almeno chiedere il permesso prima, perchè non tutti lo gradiscono) e le mamme con i loro vestiti colorati. Molto particolare anche la chiesetta, con il pavimento coperto da aghi di pino. Nel pomeriggio abbiamo visitato San Cristobal, non potete perdervi il coloratissimo mercato. Vorrei fare presente una cosa sugli hotel di San Cristobal, in genere le strutture sono in stile coloniale, personalmente a me piaciono moltissimo, ma tenete presente che corrispondono sempre a una categoria piu bassa rispetto ai nostri standard, sono molto semplici, i bagni molto piccoli, e quasi sempre senza riscaldamento (però nelle notti fredde forniscono una stufetta per scaldare la camera).

MERCOLEDI 6 NOV

Ultimo giorno in Chiapas, e non poteva mancare la visita al sito di Palenque, immerso nella vegetazione verdissima, con una sosta lungo il percoso alle cascate di Agua Azul, dove abbiamo fatto anche un bel bagno rinfrescante. La notte l’abbiamo trascorsa sull’autobus, molto comodo (categoria lusso), l’unica cosa negativa era l’aria condizionata altissima, e così abbiamo innaugurato la nostra bellissima coperta messicana comprata a San Cristobal

  • 7898 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social