Guatemala e Messico

In giro tra Antigua, Lanquin, Flores, Belize City, Chetumal, Campeche e tantissime spiagge

  • di olivia76
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

In questo resoconto non intendo descrivere tutto quello che abbiamo visto e fatto, voglio limitarmi a segnalare quelle cose che possono risultare utili dal punto di vista organizzativo, oppure quelle che mi sento proprio di consigliare o sconsigliare, niente commenti sulle cose che ritengo possano piacere o meno a seconda del gusto personale.

Innanzitutto, premettendo che non abbiamo visitato la capitale, in Guatemala, ci siamo sempre sentiti totalmente tranquilli e al sicuro, le persone sono gentili, disponibili, il clima è molto rilassato e le condizioni igieniche sono buone, visto il caldo ci hanno stupito la grande pulizia e l’assenza di cattivi odori.

Abbiamo viaggiato a luglio 2013, per circa 3 settimane, in sintesi le tappe del nostro viaggio sono state:

- volo A/R su Guatemala City con arrivo in serata e immediato trasferimento ad Antigua (2 notti)

- Lanquin (Semuc Champey) (2 notti)

- Flores (Tikal) (3 notti)

- traferimento in Messico, via Belize, a Chetumal, dove abbiamo affittato per 4 giorni una macchima per girare la penisola dello Yucatan (Chetumal – Campeche – Merida – Izamal – Valladolid – Tulum – Chetumal)

- Palenque (1 giorno)

- San Cristobal de Las Casas (2 notti)

- Lago di Atitlan (4 notti)

- Antigua (1 notte)

Antigua

La città è graziosa e turistica, molto più cara di tutto il resto del paese.

Per non perdere tempo avevo prenotato il trasferimento a Lanquin via mail dall’Italia con Aventuras Turisticas (125 Q pp), http://www.aventurasturisticas.com/contact.htm ci siamo trovati bene, mi hanno chiesto conferma del servizio il giorno prima, via mail, noi avevamo già confermato tramite la reception dell’hotel, poi abbiamo pagato direttamente all’autista. Ci siamo accorti a posteriori di aver pagato meno degli altri viaggiatori, forse perchè gli alberghi e le agenzie che prenotano questi trasporti prendono una commissione, inoltre alcuni turisti che inizialmente dovevano viaggiare con noi si sono ritrovati con voucher “nulli”, perchè l’agenzia che li aveva emessi non ha pagato “Adventura turisticas”, che, ovviamente li ha appiedati. Pasti: buona la carne di “La fonda di calle real” in avenida Norte, subito usciti dalla piazza centrale.

Dormito nell’hotel Casa Rustica (53 US$, accettano la carta di credito ma con ricarico del 10%, (c’è il wi-fi) che fornisce anche il servizio di taxi da e per l’aeroporto (37 US$). Pulito, personale gentile e disponibile, un pò troppo rumore di notte da un vicino locale notturno.

Lanquin

Dormito a “El Retiro Lodge” prenotato dall’Italia (200 Q, non accettano ne dollari ne carta di credito, no wi-fi), la posizione del posto è magnifica ma il personale non è il massimo e la pulizia lascia a desiderare, è frequentato soprattutto da giovani americani, la cena che propongono è discreta ma il prezzo è davvero esagerato, ci siamo invece trovati molto bene alla “Comedora Shalom”, bella atmosfera, in paese, sulla strada verso l’albergo. Abbiamo visitato il Semuc-Champey in modo autonomo, prendendo un pick-up collettivo (si viaggia in piedi sul cassone) nella parte alta del paese, vicino all’unica banca, il primo trasporto parte, in un giorno di mercato, alle 8.30, noi non lo sapevamo e siamo arrivati in largo anticipo e per ammazzare il tempo abbiamo visitato il mercato, bello, niente turisti. Le visite organizzate dai vari lodge partono 1 o 2 ore più tardi e comprendono, in genere, anche altre attività, tipo discesa del fiume dentro le gomme da camion, ecc... Arrivando prima e muovendoci in modo autonomo però abbiamo potuto godere delle pozze in totale solitudine, secondo noi vale la pena. Per gli orari del ritorno chiedete direttamente all’autista. Il paesaggio tutt’intorno è magnifico. A Lanquen non ci sono bancomat

  • 14407 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. alice minacci
    , 22/3/2014 12:04
    ciao olivia76, io partirò per il guatemala in agosto e vorrei farti un paio di domande:
    - vedo che anche te hai viaggiato nella stagione delle pioggie, come è andata?
    - io mi concentro di piu sul guatemala e faccio qualche tappa in piu quindi avrei deciso di noleggiare un'auto, anche se te hai fissato il trasporto come ti sono sembrate le strade e la sicurezza durante i trasferimenti in guatemala? hai conosciuto qualcuno che girava solo con la sua auto..?
    ti ringrazio in anticipo per qualsiasi chiarimento mi darai.. grazie mille
    se vuoi puoi anche rispondermi alla mail aliceminacci@virgilio.it
    ciao
    Alice

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social