Messico e Baja California Sur

Un viaggio on the road tra cactus, spiagge e canyon

  • di rondy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Il giorno seguente abbiamo prenotato l’escursione a Espiritu Santo, posto incantevole con fondali ricchissimi di pesci tropicali e spiagge caraibiche .Durante questa escursione approfittiamo per fare snorkeling ed una nuotata con i leoni marini sempre numerosi in questa parte del Messico.

E’ scesa la sera e ci buttiamo nella vita notturna di La Paz, la mattina ci alziamo di buon ora, facciamo colazione come sempre al Romeo e Giulietta, bar gelateria gestito da un ragazzo italiano, proprio sul maleçon a pochi passi dal nostro hotel, abbiamo assaggiato da veri italiani il gelato ed è ottimo.

Lasciata La Paz giungiamo a Todos Santos dopo solo un’ora di strada, sistemandoci al Hotel Guluarte, motel molto semplice ed economico ma pulito, centrale, di fronte al mitico Hotel California (i prezzi qui sono più alti e questa soluzione ci è sembrata la più abbordabile) situato sopra a una lavanderia dove trascorreremo due notti. E’ primo pomeriggio e facciamo subito un giro per le viuzze del cento storico sotto un sole cocente: Todos Santos è pieno di negozietti e gallerie d’ arte e ci perdiamo in questa atmosfera un po’ surreale. Ovviamente non ci perdiamo la visita al mitico Hotel California, una vera leggenda legata alla canzone degli Eagles (si narra infatti che durante un loro viaggio attraverso Baja California, si fossero fermati in questo luogo ed avessero composto la famosa melodia). Per la cena da non perdere il BOYITACOS bar e grill nella via principale dove conosciamo Jose’ e Stefano (aspirante bassista e fans degli U2), simpaticissime persone con i quali facciamo sempre volentieri due chiacchere, posto che raccomandiamo insieme al CAFELIX (i due locali sono comunicanti).Il giorno seguente facciamo due passi sulla spiaggia NON BALNEABILE dove avvistiamo moltissime balene , è un spettacolo emozionante vederle così vicine alla riva .La sera ci concediamo una pizza(ottima), l’ unica dell’ intera vacanza al CAFE’ TODOS SANTOS, gestito da italiani (la vita a Todos Santos finisce molto presto e quindi consigliamo di cenare prima). Per le spiagge è necessario prendere l’auto ed appena fuori del paese si incontra Playa el Cerrito, con bar e ristorante frequentata prevalentemente da surfisti. Dopo colazione al Cafelix, lasciamo il paese percorrendo la strada che costeggia l’ oceano, da dove si possono ammirare le balene, ed in un’ora raggiungiamo nuovamente Cabo San Lucas per trascorrere in nostri ultimi quattro giorni di vacanza, soggiornando al Mar De Cotez. Raccomandiamo questo hotel particolarmente, data la posizione centralissima a pochi passi da tutto, infatti da ora in poi la vacanza diventa solamente di mare e di vita notturna.

Il giorno seguente organizziamo un’escursione per avvistare le balene con l’agenzia CABO BLU, la migliore che abbiamo trovato che con circa 300 Pesos a persona ci porta per due ore e mezzo in mare aperto dove avvistiamo molte balene vicine al catamarano, un’ esperienza meravigliosa da non perdere assolutamente. I prossimi giorni li trascorriamo tra Playa el Medano e Playa dell’Amor, raggiungibile comodamente con una bellissima passeggiata dalla marina, mentre per la cena abbiamo alternato le tipiche Taquerie al El Pollo de Oro, tutti molto economici e con cibo tipicamente messicano.Che dire della vita notturna ce n’è per tutti i gusti… tra bar e discopub, noi abbiamo preferito il Rip’s Bar ed il Jungle Bar , situati l’uno vicino all’ altro nella piazzetta El Mariachis, con ottima musica dal vivo e molto frequentati

Purtroppo la nostra vacanza è giunta al termine, consegniamo la macchina in aeroporto e lasciamo questo bellissimo luogo veramente da sogno che ci rimarrà sempre impresso nella nostra mente.

Ci teniamo a sottolineare che abbiamo conosciuto una popolazione molto gentile e cordiale, senza avere mai avuto un minimo problema: è infatti un luogo ideale sia per chi viaggia da solo, con amici o semplicemente con la famiglia ed con una spesa molto abbordabile.Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione o consiglio ai seguenti indirizzi di posta a.maff@virgilio.it o teresa.paolini@alice.it

  • 21681 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social