Baja California Sur

(San Josè del Cabo, Cabo San Lucas, Playa de l’Amor, Playa del Divorcio, El Arco, Bahia Santa Maria, Bahia del Cileno; Capo Pulmo, Baja Los Frailes; La Paz, Playa el Tesoro, Playa Pichilingue, Playa Balandra, Playa Tecolote, Punta Coyote; Isla ...

  • di Luna Lecci
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

(San Josè del Cabo, Cabo San Lucas, Playa de l’Amor, Playa del Divorcio, El Arco, Bahia Santa Maria, Bahia del Cileno; Capo Pulmo, Baja Los Frailes; La Paz, Playa el Tesoro, Playa Pichilingue, Playa Balandra, Playa Tecolote, Punta Coyote; Isla Espiritu Santo) DAL 25 AL 31 AGOSTO 2009 Tour Operator Kuoni – euro 600,00 a persona escluso il volo

Io, la Luna, e il mio boy in viaggio per quel lembo di Messico di km 1.700 dal nome di BAJA CALIFORNIA! Martedì 25 agosto 2009. Roma – Parigi – Los Angeles. Volo Alitalia per il tragitto Fiumicino – Charles de Gaulle (posti 7), un paio d’ore di sosta e si riparte per Los Angeles con la compagnia Air France (posti 41). In sole 12 ore scarse atterriamo! Ogni posto ha un suo televisore che proietta film di qualsiasi genere in più lingue, un telecomando per giocare, cuffie per ascoltare musica... Serviranno due sfiziosi pasti principali e durante il volo ci sarà un self service di gelati, tramezzini, snack salati e soft drinks. Dopo 12 ore scarse atterriamo a LAX e con lo shuttle gratuito raggiungiamo il semplicissimo hotel BEST WESTERN AIRPORT PLAZA INN dove nella stanza 1113 trascorreremo la notte. Mercoledì 26 agosto 2009. Los Angeles – San Josè del Cabo. Di buon ora consumiamo la colazione (caffè americano e muffin), shuttle per LAX e volo American Airlines (posti 17). Il check in è da farsi autonomamente, ma c’è tantissimo personale a disposizione per aiutarci con una pazienza infinita e gentilezza estrema. Molto utile, comunque, sapere un minimo di inglese. Sul volo non servono neppure uno snack, anzi sì, ma te lo devi pagare! In compenso, la partenza e l'arrivo sono molto puntuali, l'atterraggio perfetto e dopo due ore e mezza di gelata aria condizionata... Una boccata d'aria bollente: 38 °C con un'umidità importante. Immediata la consegna dei bagagli che avevamo dovuto lasciare aperti partendo dagli USA. Avremmo potuto acquistare un lucchetto universale apribile solo dal personale di controllo, ma le nostre valigie avevano la combinazione e non era possibile utilizzare quel tipo di sicurezza. Da sapere per la prossima volta! Come raggiungere la posada? Tantissimi messicani a nostra disposizione per varie informazioni: utilizzare un bus pubblico che però dista un paio di km dall'aeroporto e raggiunge a qualche centinaio di metri la posada; prendere un taxi per circa $ 50; salire su uno shuttle che parte appena si riempie (una decina di posti) pagando $ 11 a testa. Optiamo per l'ultima soluzione e in una ventina di minuti raggiungiamo POSADA REAL LOS CABOS (tel. 0052.114.20155). Non cambiamo i dollari USA in pesos messicani ($ 1 circa 13 pesos) perché i $ son ben accettati e con le carte di credito si paga ovunque. Che bello, non siamo affatto stanchi nonostante il fuso orario (la differenza di orario con l’Italia è di meno otto ore).

Villaggio. Non male grazie anche all’affabile accoglienza. Le stanze (la nostra è la 149) molto semplici, spartane (aria condizionata, tv e phon), ma tutto sommato, per quel che occorre a noi (un punto d'appoggio per raggiungere tante altre mete), va più che bene! Arriviamo alle 14,30 e riusciamo a pranzare visto che abbiamo l'all inclusive e il ristorante chiude alle 17! Non avremmo comunque patito la fame in quanto a ogni ora si poteva fare uno spuntino con le tortillas o nutrirsi di granite...

Auto. Questa prima giornata la dedichiamo a prendere informazioni.

Come conviene girare questa stretta fascia di terra che si protende nell’Oceano Pacifico? Con dei tour organizzati (ti vengono a prendere e riportano in hotel)? È un'ipotesi ma un po' cara! Mettendosi d'accordo con un taxi? Da scartare visti i costi! Affittare una macchina, possibilmente una JEEP e per ammortizzare la spesa affittarla almeno tre giorni così il quarto è gratis? Vada per quest'ultima soluzione e viva la libertà di movimento! Consultiamo tre autonoleggi (Fiesta, Alamo e National) e optiamo per quello consigliato dall’hotel: National. Per $ 220 da domani mattina avremo a disposizione una jeep wrangler per quattro giorni. Www.Nationalcar.Com.Mx (tel. 01.624.1465021)

  • 20490 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Elena Visinoni
    , 6/7/2015 14:39
    Ciao Luna! Noi siamo una coppia con una bimba di 2 anni. Ho letto che sconsigli il viaggio con i bimbi piccoli: secondo te anche rimanendo fermi a La Paz 4 gg è meglio evitare? E' un caldo veramente insopportabile ad agosto? Grazie mille!!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social