Messico belize e guetemala

MESSICO GUATEMALA E BELIZE di Alessandro e Silvia COSTO: 1.750,00 euro circa a persona PERIODO: agosto DURATA: 21 giorni Il 31 luglio alle 9 e 45 partiamo da Roma Fiumicino alla volta di Cancun sull’AIR CONTINENTAL,ottimo volo con poltrone comode ...

  • di giagius
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

MESSICO GUATEMALA E BELIZE di Alessandro e Silvia COSTO: 1.750,00 euro circa a persona PERIODO: agosto DURATA: 21 giorni Il 31 luglio alle 9 e 45 partiamo da Roma Fiumicino alla volta di Cancun sull’AIR CONTINENTAL,ottimo volo con poltrone comode e personalizzate da un piccolo monitor in cui proiettano 3 o 4 films nuovi per le nostre sale ma purtroppo in lingua inglese.

Il volo è allungato dallo scalo a New York.Concidenza puntuale ma praticamente presa al volo in una corsa tra tapis-roulant infiniti eguardie di colore a ogni angolo ad indicarti la direzione.Note:defribrillatori a parete tipo manichette antincendio,cappella per matrimoni lampo,il mio primo pancake(peso e un po’ deludente),foto digitale al check-in e,ahimè,tanti divieti di fumo.

Arriviamo a Cancun alle 20 e30 mentre i nostri cari se la dormono nel cuore della notte italiana avanti 7ore.

Avendo la trasferta all’albergo pagata ci aggreghiamo ad un pulman che fa le sue solite soste per scaricare la gente ai vari alberghi.Già dal tragitto Cancun emana colori, luci e modernità che scozzano un po’ con l’idea che uno ha del Messico,ma lasciano intendere il grosso interesse del turista americano per questo posto.

La mattina dopo,comunque,la città si rischiara della luce turchese del suo mare caraibico,ma noi dobbiamo prendere la macchina a noleggio fissata dall’Italia,dobbiamo partire. Così dopo un espresso in un ancora assonnato e moderno steakhouse ci dirigiamo a prendere la nostra Ford Ka 1.6 benzina con cerchi in lega.

Io subito mi metto al volante desideroso di scoprireil nostro Messico e nemmeno fossi a Londra inforco stupidamente la corsia opposta di transito di questo largo viale fortunatamente ancora deserto.

Appena usciti dalla città ecco lì ad aprirci le braccia il vero Messico cn le sue immense foreste che incorniciano un'unica grande srada dritta per km e km.Prima preoccupazione la benzina,temendo,a ragione,la scarsa diffusione di distributori torniamo indietro a fare il pieno e poi via sparati su quell’asfalto battuto di tanto in tanto dai grossi truck american signature.

La giornata è spendida emaciniamo km in tranquillità fino a quando ci viene fame e ci fermiamo al primo avamposto sulla strada.Eccoli lì i primi veri e propri messicani così come te lì sei sempre immaginati,un paio di grosse donne stanno cucinando una zuppa di fagioli e boh..,mai più rimangiati purtroppo. Siamo i soli ospiti,la zuppa è ottima,la birra è ghiacciata e ci stanno simpatiche anche le mosche.

Per un bel pezzo costeggiamo la litoranea settentrionale dello Yucatan e come resistere ad un bel bagno,il primo , su una spiaggia deserta e selvaggia in un’acqua limpida bassa e mostruosamente calda.

Arriviamo a Chichèn Itzà e ci buttiamo subito nell’immenso parco alla ricerca del tempio,icona mondiale della storia Maya.Ci toviamo d’accordo nel non perdere tempo a scalare i templi. Ogni stuttura manda vibrazioni cariche di antiche gesta,ma è difficile immaginarsi una città sopra quel manto verde ben curato.Il tutto è da scoprirsi avveenturandosi in vari sentieri e camminando un po’: il mistico cenote, il tempio dei guerrieri,il campo della pelota e tanto ancora,meglio con una mappa precedentemente studiata. Lo spettacolo serale con tanto di fuochi d’atificio e balli in costume che pubblicizzavano doveva essere bello anche se forse un po’ preconfezionato.

Troviamo da dormire nel vicinissimo paesino di Piste alla posada Chac Mol spartana ma pulita con letti tipo catafalchi in muratura

  • 11274 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social