Viaggio di laurea tra ruinas e mare!

E' passato quasi un anno da quando io (Manuela) ed il mio ragazzo (Giuseppe)siamo tornati dallo splendido viaggio in Messico che abbiamo fatto, ma il ricordo resta ancora fervido nelle nostre menti e per questo motivo ho intenzione di raccontarvelo! ...

  • di manub
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

E' passato quasi un anno da quando io (Manuela) ed il mio ragazzo (Giuseppe)siamo tornati dallo splendido viaggio in Messico che abbiamo fatto, ma il ricordo resta ancora fervido nelle nostre menti e per questo motivo ho intenzione di raccontarvelo! 11 Aprile 2008: Mi Laureo! Non ho voluto regali di alcun genere da amici e parenti, perciò a chi mi chiedeva "ma che ti dobbiamo regalare?" io rispondevo il Messico!Quindi si sono radunati tutti nell'agenzia di viaggi della mia migliore amica e il tanto atteso regalo, viaggio in Messico è arrivato! Ho organizzato tutto io, dal volo dall'Italia ai trasferimenti interni e gli hotel. Non mi sono appoggiata a nessun tour operator. Se lo avessi fatto avrei speso il doppio per vedere le stesse cose e negli stessi giorni, quindi ho prenotato tutto dall'Italia ed è stato un viaggio meraviglioso! 24 Aprile 2008: Finalmente si parte! Volo Iberia (ottima compagnia, tutto puntuale e preciso) Palermo-Roma, Roma-Madrid, Madrid-città del Messico! Totale 716,00 Euro A/R a persona. Se considerate che l'ho prenotato 10 gg. Prima di partire, non è molto! Arriviamo a Mexico City alle 6, 30 a.M. Ed il tempo di sbrigare tutte le formalità doganali, passare il famoso semaforo (per noi verde), si fanno le 7,30.

L'aeroporto di Città del Messico è molto grande, c'è tanta gente e in un primo momento rischia di confonderti, ma in realtà è semplicissimo. Appena si esce dagli arrivi si deve andare sulla sinistra, sempre dritto fino a quando non finisce l'aeroporto e lì si trova l'ufficio del taxi seguro con il disegnino del taxi giallo che sulla fiancata ha l'aeroplanino nero. Comprate qui la corsa del taxi per la vostra destinazione perchè è più economico e soprattutto seguro! Accanto a quest'ufficio ci sono molte casetas de cambio, in aeroporto conviene cambiare più che da altre parti.

Ci dirigiamo verso il nostro hotel dove avevamo prenotato solo una notte: Hotel President, Cat. Lusso 1 camera 90 €. Il tempo di rinfrescarci un pò, visto le quasi 24 ore di viaggio, ed eccoci in giro per questa metropoli enorme. E' la città più popolosa del mondo e come ogni città ha i suoi quartieri ricchi e quelli degradati. Visto il poco tempo a disposizione abbiamo preso il bus turistico che fa il giro delle zone più importanti della città. E' durato 3 ore, bello , ma stancante! Ci siamo resi conto dell'immensità di questa città dai mille volti e colori e nel pomeriggio siamo stati a visitare la Basilica di Nuestra Senora de Guadalupa. Io tenevo particolarmente ad andare lì.

Adesso c'è una nuova Basilica, molto più grande di quell'antica, che è ancora possibile visitare, ma non vi celebrano più funzioni a causa del crollo del pavimento che ha dissestato tutto quanto. Per arrivare alla Basilica abbiamo preso la metropolitana, bisogna stare attenti perchè c'è gente di tutti i tipi e poi capoivano subito che eravamo turisti, però anche quest'avventura è andata senza problemi. La zona dove si trova la Basilica, poi, è abbastanza degradata con le cosiddette tendopoli ovunque e mille cattivi odori, ma d'altronde si và una volta sola! Il mattino seguente siamo di nuovo in aeroporto per prendere un volo per il chiapas, destinazione Villahermosa. Dall'aeroporto abbiamo preso subito un taxi che ci ha condotto alla stazione degli autobus di villahermosa e arrivati lì abbiamo comprato i biglietti per Palenque. 2 ore e mezza di bus molto comodo con tv che trasmetteva film in spagnolo e finalmente arriviamo a Palenque, Hotel Ciudad Real, cat. 1 sup. Camera 56,00 € fantastico! Immerso nella natura, iguane da per tutto (lì sono come i nostri gatti), coccodrilli, scimmie, uccelli coloratissimi e pappagalli: un sogno!e poi c'è un ristorante che da sulla piscina in cui si mangia davvero bene e specialità messicane. La piscina ci è servita abbastanza, considerando che il caldo umido era davvero insopportabile

  • 1700 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social