Playa 7 giorni in marzo 2008

Periodo: 25 marzo – 2 Aprile 2008 Volo + Hotel: abbiamo prenotato un pacchetto scontatissimo che prevedeva volo Blue Panorama + Hotel Casa de Las Flores a 750 Euro (ma prenotando su internet lo stesso pacchetto si potevano risparmiare altri ...

  • di doris74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Periodo: 25 marzo – 2 Aprile 2008 Volo + Hotel: abbiamo prenotato un pacchetto scontatissimo che prevedeva volo Blue Panorama + Hotel Casa de Las Flores a 750 Euro (ma prenotando su internet lo stesso pacchetto si potevano risparmiare altri 100 Euro). Il volo è andato bene, se non fosse che al ritorno abbiamo avuto 7 ore di ritardo. L’Hotel Casa de Las Flores è stata un’ottima scelta. Le camere sono essenziali (anche se ne ho intraviste alcune molto carine) ma la posizione è davvero strategica, sulla Avenida 20 tra la calle 4 e la 6 nord, cioè a due isolati dal centro della 5a Avenida e a un isolato dalla stazione dei Collectivos.

Escursioni: abbiamo prenotato due escursioni sulla 5a Avenida, da due omini con la camicia rossa. Lungo la strada sarete fermati da diverse agenzie che organizzano le escursioni, contrattate un po’ e otterrete dei buoni prezzi (soprattutto se confrontati con quelli offerti dai tour operators italiani). Noi abbiamo scelto di fare Chichen Itza + Valladolid + Cenote Ik Kil (45 USD) e l’Oasi di Sian Kaan (65USD), risparmiando 43USD rispetto ai prezzi proposti dall’operatore italiano. Per le altre escursioni ci siamo mossi con i collectivos.

Chichen Itza + Valladolid + Cenote Ik Kil: il viaggio da Playa dura circa 3 ore e a Chichen Itza fa davvero caldo! Munitevi di cappellino, abiti leggeri e Gatorade. La guida è stata davvero esaustiva e ci ha raccontato la sua visione sui Maya. Dopo la visita abbiamo pranzato a buffet in un ristorante tipico (incluso nel prezzo), poi siamo andati diretti al cenote di Ik Kil. Davvero suggestivo, ma anche molto affollato di turisti... E non vi dico l’odore che si sentiva...

Oasi di Sian Kaan: davvero una gita da fare. Il parco è a sud di Tulum (dista circa 2 ore da Playa) e vi si accede solo tramite una strada bianca (per questo si va in jeep). Si visita un cenote e poi si arriva ad una spiaggia desolata, dalla quale partono le lance che ti porteranno in giro per la riserva. Dopo una tappa alle piscine naturali (acqua limpidissima alta appena 1mt) si va a fare un po’ di snorkelling (l’attrezzatura viene fornita da loro) e poi ci si muove per la riserva alla ricerca di delfini, tartarughe, coccodrilli, pellicani, cormorani, etc... Davvero bello! E per finire in relax si pranza sulla spiaggia (pesce preparato dai pescatori) e si passa mezz’oretta in ammirazione del mare azzurro che caratterizza tutta la zona a sud di Tulum.

Tulum: ci siamo arrivati con i collectivos (30 pesos) e abbiamo visitato da soli le rovine (molto suggestive). Poi, come suggerito dagli altri Turisti per Caso, siamo andati a piedi a Playa Parayso (all’uscita di Tulum andare a sinistra e camminare per 10 min fino a trovare un vialetto il cui accesso è impedito da una catena). Davvero meravigliosa e silenziosa. Per pranzare dirigetevi tra le cabanas, dietro al baretto blu “Coco Loco” c’è un piccolo ristorantino che fa abbondanti sandwich a prezzi stracciati.

A Playa Parayso siamo tornati anche qualche giorno dopo e ho fatto l’errore di chiedere all’autista del collectivos di portarci verso Playa Parayso... Ci ha portati circa 5km dopo l’ingresso alle rovine e ci ha lasciati sulla statale, dicendoci di prendere un taxi per arrivare alla spiaggia (che da lì distava almeno 5km). Quindi per Playa Parayso fatevi sempre lasciare alle rovine!!!! Isla Mujeres: collectivos fino a Cancun (30 pesos) poi taxi per il porto (30 pesos). Una volta arrivati sull’isola si possono noleggiare uno scooter o una macchinina elettrica (tipo quelle da golf) a 4 posti oppure fare un giro in barca, con tanto di snorkelling. Lo scooter costa 100 pesos/ora o 250 pesos per la giornata e la macchinina 150 pesos/ora o 450 per la giornata. Ma attenzione, i mezzi disponibili per la giornata sono pochi!! In un’ora e mezza si fa il giro dell’isola e poi si può fare un giro nella stradina principale del paese (con negozi e ristoranti) e spaparanzarsi a Playa Norte. Devo dire che questa isola non ci ha entusiasmati... forse perché essendo andati di domenica era affollatissima di locali... Comunque la spiaggia non è bella come Playa Parayso. C’è anche chi ci va in catamarano con le agenzie (la gita costa circa 95 USD)

  • 1002 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social