Messico con Columbus: 2 settimane da sogno

Eccomi nuovamente a raccontare, come di consuetudine, il nostro meraviglioso viaggio estivo avente come destinazione il Messico. Mi presento mi chiamo Monica e con mio marito Paolo amiamo viaggiare “comodamente”..nel senso che siamo per la vacanza organizzata o quasi non ...

  • di lisk
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Eccomi nuovamente a raccontare, come di consuetudine, il nostro meraviglioso viaggio estivo avente come destinazione il Messico.

Mi presento mi chiamo Monica e con mio marito Paolo amiamo viaggiare “comodamente”..Nel senso che siamo per la vacanza organizzata o quasi non amiamo viaggiare con il solo biglietto aereo anche perchè avendo 2 o 3 settimane di ferie temiamo sempre che il fai da te potrebbe toglierci del tempo! Come tutti gli anni anche questa volta la scelta della meta non è stata facile, ci sono così tanti bei posti da visitare che c’è sempre l’imbarazzo della scelta...Ma il Messico era da un pò che bolliva in pentola ma puntualmente veniva scartato per la paura degli uragani (e proprio mentre sto scrivendo questo racconto l’uragano Dean ha colpito le coste del Messico). Quest’anno invece abbiamo preso finalmente coraggio sfidando il tempo e abbiamo optato questa meta favolosa.

Abbiamo prenotato a fine aprile in un’agenzia Blu vacanze, una delle pochissime che pratica il 10% di sconto sul prezzo da catalogo, cosa alquanto positiva visto il prezzo del viaggio e il conseguente risparmio che ne è derivato...Come tour operator eravamo indecisi tra Franco Rosso e Columbus ma abbiamo poi ripiegato su quest’ultimo visto che il tour era più o meno simile ed il villaggio ci ispirava moltissimo visto che era molto più piccolo (168 stanze) rispetto a quelli proposti da Franco Rosso (da un minimo di 300 fino a 500..Delle mini città) e si risparmiava qualcosina. Ma prima di addentrarmi nel racconto del nostro viaggio ecco alcune dritte che potrebbero tornare utili a chi volesse intraprendere un viaggio in Messico: - per telefonare in Italia con il cellulare il costo è di 6,00 € al minuto mentre un sms costa 1,00 €, conviene quindi o comprare all’aeroporto una scheda telefonica internazionale o procurarsela direttamente in loco; nel villaggio Akumal però le normali tessere telefoniche non funzionano ma potrete comprarle in loco per 200 pesos; - da non dimenticare medicinali intestinali (gli sbalzi di temperatura e il ghiaccio possono giocare brutti scherzi) e creme protettive; - per il tour, visto l’elevato tasso di umidità (si suda solo a stare fermi) portate pantaloncini e canottierine o magliettine leggere (i tour operator consigliano pantaloni lunghi per evitare punture di insetti..Ma noi non abbiamo avuto alcun problema a girare in pantaloncini e di zanzare o affini non ne abbiamo mai visti); - nella maggior parte dei siti archeologici per filmare con una videocamera bisogna pagare prima di accedervi; - nell’indecisione abbiamo portato sia dollari che Euro (il cambio è 1 dollaro sono 10,70 pesos, mentre per 1 Euro può variare da un max di 14 a un minimo di 12 pesos); - con la Carta di Credito circuito Mastercard abbiamo avuto parecchi problemi, nel senso che quando in un paio di posti abbiamo provato a pagare veniva prodotto un messaggio di rifiuto, mentre poi giunti in Italia ci siamo trovati sul conto quelle somme addebitate, consiglio quindi di procurarsi una Carta di Credito circuito Visa; - se fate una settimana di tour e una di mare potete preparare una valigia che porterete con voi durante il tour e una che verrà recapitata nel villaggio dove trascorrerete la seconda settimana, in questo modo la gestione del bagaglio sarà molto più agevole...Comunque anche per il tour portatevi un costume, poichè nei vari alberghi ci sono le piscine; - portatevi un ombrellino e delle giacche impermeabili a noi sono servite in un’occasione; - prima di fare il check in per rientrare in Italia bisogna pagare una tassa pari a 55 dollari o 45 € a persona

  • 2638 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social