Messico e nuvole, ritorneremo

Domenica 4 febbraio notiamo su un sito un'offerta per il Sandos Caracol Beach Resort a pochi km da Playa del Carmen. Ci innamoriamo subito di questo villagio 4-5*. Il giorno seguente io e mio marito otteniamo le ferie e martedì ...

  • di silvia m
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Domenica 4 febbraio notiamo su un sito un'offerta per il Sandos Caracol Beach Resort a pochi km da Playa del Carmen. Ci innamoriamo subito di questo villagio 4-5*. Il giorno seguente io e mio marito otteniamo le ferie e martedì pomeriggio partiamo da Malpensa alla volta di Cancun con Livingston. Il volo era puntuale e il viaggio non è stato molto pesante come lo era stato quello per le Mauritius. All'arrivo a Cancun ci attende una pioggi torrenziale: ci spiegano che le stagioni stanno un po' cambiando, sebbene febbraio sia un mese secco, nei giorni a seguire avremo incontrato la pioggia ogni giorno, torrenziale, mezz'ora verso sera.

Arriviamo al villaggio a mezzanotte, non pioveva più. Io infilo subito le ciabattine estive (in Italia le avrei messe tra quasi 4 mesi!) e via al primo bar a mangiare tortillas e poi a vedere il mare dei caraibi. In spiaggia gli addetti stavano sistemando il tutto. Dopo un po' via a letto, per il fuso non avevamo sonno, ma il giorno dopo dovevamo essere presto attivi per assapore il tutto. Le mie considerazioni: - il villaggio è pulito e veramente bello, molte le piscine, compresa nel prezzo la spa, uso dei campi da tennis...

- 4 ristoranti hanno allietato la nostra permanenza. Ottimo il pesce: cozze e gamberoni giganteschi, aragosta polposa; frutta squisita; carne morbidissima. Inoltre ai 10 bar si poteva mangiare e bere 24 ore su 24 a rotazione.

- clientela internazionale: lo abbiamo apprezzato in quanto c'erano molti canadesi ed americani veramente gentili e tranquilli.

- le varie palazzine dove erano ubicate le stanze sono inserite in uno squarcio di foresta con tanto di fiumiciattoli con tartarughe...

- unico neo: era un po' difficile accedere al mare a causa di alcune pietre nere giagantesche situate proprio alla fine della spiaggia.

Abbiamo acquistato i souvenirs le escursioni a Playa del Carmen alla quale ci recavamo ogni giorno grazie alla navetta gratuita del villaggio.

Siamo andati a: - Chicheniza: circa 2 ore e mezzo da Playa, merita, indispensabile la guida. Al ritorno ci siamo fermati a fare il bagno in un Chenote e poi a Valladolid (cittadina un po' triste).

- Isla mujeres: da fare il giro con la macchinina da golf, andate anche a fare il bagno con lo squalo, ma andateci specialmente se fate snorkling in quanto c'è pochissimo da vedere.

- Tulum: molto bello il sito, stupenda la spiaggia che si trova sotto, proprio come la si vede nelle cartoline.

- Playa Paraiso: sabbia come farina e acqua limpida e calda, un vero paradiso! - Cancun: merita una visita, anche se non è il vero Messico.

Che posso dire, noi non lo abbiamo fatto, ma usate i taxi collettivi che passano sulla carectera e i bus che partono da Playa del Carmen in quanto puliti ed economici. I taxi costano parecchio...Se siete in 4 però è accettabile.

A novembre torneremo in compagnia ai Caraibi, forse sarà ancora Messico.

Non passa giorno senza che io e mio marito pensiamo a questo paese, ai suoi luoghi, alla gente cordiale e...A quel cielo sempre pieno di nuvole.

  • 244 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social