Messico in autobus

Era da un po’ che sognavo di visitare questa terra ed ora che l’ ho fatto ne sono talmente rimasta affascinata che voglio condividere questa esperienza con altre persone incuriosite dal Messico. Io ed Ettore siamo partiti da Malpensa con ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Era da un po’ che sognavo di visitare questa terra ed ora che l’ ho fatto ne sono talmente rimasta affascinata che voglio condividere questa esperienza con altre persone incuriosite dal Messico.

Io ed Ettore siamo partiti da Malpensa con un volo della Blue Panorama per Cancun il 26 luglio armati di guida della Lonely e con una gran voglia di vedere posti nuovi.

Dall'Italia avevamo già prenotato il soggiorno per la prima e le ultime 6 notti a Playa del Carmen nell'Hotel Riviera Maya Caribe (www.Hotelrivieramaya.Com), attirati dagli ottimi commenti a riguardo trovati in uno dei tanti diari di viaggio consultati prima di partire.

Il volo è costato 840 euro a testa ed il soggiorno 7notti/8giorni comprensivo di trasporto da e per l'aeroporto più l'accesso al Beach Club 450 euro.

La spesa per le altre notti in hotel ammonta a circa 160 euro.

Per il cibo e le bevande abbiamo speso circa 110 euro a testa.

Abbiamo percorso circa 2550 km in autobus utilizzando compagnie di prima e di seconda classe, abbiamo noleggiato una Ford Focus per un giorno e biciclette per alcune ore, viaggiato in taxi per una spesa totale di circa 115euro a testa.

Gli ingressi ai vari siti ed ai cenotes ci sono costati 30 euro a testa.

In totale abbiamo speso 1400euro a testa.

Il nostro percorso ci ha permesso di visitare parte dello Yucatan (Vailladolid, Chichen Itza, Merida,Uxmal e Cozumà), del Chiapas (S.Cristobal de las Casas e Palenque) e del Quintana Roo (Tulum e Playa del Carmen) in due settimane.

Italia, 26 luglio 2004 Il nostro volo segue la tratta Malpensa-La Havana-Cancun e così dopo quasi 10 ore di volo piuttosto interminabili e dopo aver incontrato anche un temporale poco sopra Milano, abbiamo fatto scalo in territorio cubano.

Mentre aspettavamo di ripartire alla volta di Cancun, abbiamo conosciuto due ragazzi di Brescia che volevano seguire più o meno il nostro stesso percorso così abbiamo deciso di partire insieme.

Atterrati a Cancun abbiamo trovato un caldo ed un'umidità terribili, e un taxista che ci aspettava per condurci all' hotel. L’albergo si è rivelato essere davvero carino; è gestito da una coppia di italiani molto gentili ed anche il resto dello staff è cordiale e disponibile.

Appena arrivati a Playa ci siamo tuffati nella rinomata 5a avenida, un viale lunghissimo pieno di negozi e locali molto carini in cui si riversano tutti i vacanzieri, e siamo arrivati fino alla stazione degli autobus della linea ADO Riviera, per trovare un autobus per l'indomani, e allo sportello del Bancomat proprio di fronte alla stazione dove abbiamo prelevato 2500$ (pesos).

L'atmosfera ci piace subito, le case sono tutte colorate, i locali sono molto particolari, con altalene ai banconi, giardini tropicali e tanta musica...

Per questa notte abbiamo la suite, una stanza enorme con vasca idromassaggio ed un sacco di comfort: dopo un bagno caldo siamo letteralmente crollati dal sonno.

27 luglio Alle 6.30 sono già in piedi, credo sia l'emozione per l'inizio della nostra avventura...

Quando anche Ettore è sveglio scendiamo per la colazione e poi, zaino in spalla, camminiamo fino alla stazione sotto un sole cocente.

Per 32$ a testa abbiamo preso l'autobus di 1° classe per Cancun...Attenzione perchè c'è l'aria condizionata talmente alta che praticamente si fa il viaggio con i pinguini...

Abbiamo trovato Fabio e Silvia e siamo saltati al volo su un autobus di 2° classe della Oriente, sicuramente meno confortevole ma comunque pulito, che per 65$ a testa ci ha portati in quasi 4 ore a Valladolid

  • 1277 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social