Atmosfera natalizia tra Norimberga e Rothenburg ob der Tauber

Un weekend magico trascorso nei mercatini di Natale

  • di elisa9995
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 51
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Il 30 novembre e l'01 dicembre 2013 io e il mio ragazzo insieme ad alcuni amici abbiamo partecipato ad una breve gita organizzata a Norimberga e Rothenburg ob der Tauber... Dire che quei luoghi sono magici e incantati è dir poco! Partiamo con il pullman da Pontebba (Udine) sabato 30 novembre alle ore 06.00 e arriviamo a Norimberga alle ore 13.00, la visita alla città è libera. Ci inoltriamo subito all'interno dei vari mercatini (Christkindlesmarkt) distribuiti lungo tutto il centro...sono davvero tanti e veramente belli! Abbiamo mangiato un bel panino con i Bratwurst lungo la strada e poi ci siamo lasciati tentare dai dolci... In moltissime bancarelle si possono trovare dolci speziati tipici della città i Lebkuchen e i Waffeln alla Nutella, alle mele cotte e cannella..... Di fronte alla chiesa Frauenkirche nella piazza principale si può ammirare un grande presepe con statuine in legno intagliato e vestite con costumi tipici della Franconia. Lungo la Konnigstrasse al civico n° 8 troviamo la succursale del negozio natalizio Käthe Wohlfahrt (la sede principale si trova a Rothenburg ob der Tauber), entrarci è d'obbligo!

Non è molto grande ma è colmo di addobbi natalizi, di schiaccianoci (tipici di Norimberga), carillon natalizi, palline di vetro lavorate a mano...bellissimo! Proseguiamo sino sotto al castello che si erge sopra la città ma il tempo è poco per poterlo visitare. Continuiamo la nostra breve visita alla città fino alle 18.00, ora di rientro al pulmman. Arriviamo all'Hotel Gasthof Sonne a Neudettelsau intorno alle 19.00. Il personale è molto accogliente e le camere molto pulite e curate. Abbiamo cenato in albergo: per iniziare Frittanensuppe e poi brasato con crauti. Al termine della cena noi siamo andati subito a nanna!

Il giorno dopo sveglia alle 07.00 e colazione super con marmellate fatte in casa, pane fresco di ogni tipo, numerosi affettati e diversi cereali. Alle 09.00 partiamo per Rothenburg ob der Tauber dove arriviamo per le 09.45. La cittadina medievale è chiusa all'interno delle mura che sono visitabili gratuitamente. Ogni casa, ogni locale, ogni negozio, ogni angolo è addobbato a festa! La magia del Natale è ovunque! I negozio con articoli natalizi, aperti tutti l'anno, sono.....infiniti! Rimaniamo affascinati da ogni cosa qui...tutto è davvero magico! Sembra un paese delle fiabe! Io non vedevo l'ora di trovare il famosissimo negozio di Kathe Wohlfart, grande più di 250 mq e contiene più di 30.000 articoli natalizi! Appena trovato, l'emozione cresceva sempre più (forse l'avrete capito sono una maniaca del Natale!), entriamo e ovunque troviamo presepi di ogni tipo, perfino con i peluche, alberi di Natale, schiaccianoci, palline e decori per l'albero infiniti..... dopo un'ora e mezza di shopping "finalmente" riescono a portarmi fuori! All'interno del negozio c'era un artigiano trentino che dipingeva le palline come ognuno le desiderava, qualità (molto alta) prezzo molto buona! Usciti dal negozio ci dirigiamo presso uno stand lungo la strada e prendiamo un panino con i wurtel da mezzo metro ciascuno!...ottimo! E come dolce crepes alla cannella, agli orei, alla vaniglia e per finire un vin brulè e le tazze si possono tenere a meno che non si voglia indietro la cauzione.

Proseguiamo verso il mercatino natalizio di Rothenburg, il Reiterlesmarkt ovvero il mercatino del cavaliere, piccolo ma molto carino! E' possibile visitare la torre del municipio accedendo dallo stesso (molti scalini anche un pochino pericolosi). La torre è molto stretta e l'uscita per me è stata da paura. Sono uscita a vedere il panorama e sono rientrata subitoAbbiamo gustato un dolcetto in una delle tante pasticcerie, tutte ottime a sentire i nostri compagni di viaggio. Nelle varie pasticcerie e panetterie si possono acquistare dolci e prodotti da forno da asporto... il panforte era davvero buono! Alle 16.30 purtroppo era già ora di rientrare. Il viaggio è stato lungo causa il traffico fino a Monaco che era notevole. Siamo arrivati a Pontebba a mezzanotte e mezza. Due giorni effettivamente sono pochi, ma andateci perchè merita davvero e per gli amanti del Natale è davvero un posto da non perdere!

  • 5563 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social