Il Mediterraneo è il posto più bello del mondo!

Oltre alla natura e al mare è ricco di storia, religioni e tradizioni

 

Nella nostra Classifica dei Posti più belli del mondo il Mediterraneo è ben poco considerato: c'è la Sicilia al trentunesimo posto e la Sardegna al ventisettesimo. Noi stessi forse, nelle nostre personali classifiche, non l'abbiamo sostenuto abbastanza. Ma siamo matti??? Il Mediterraneo è una delle culle della Civiltà (cioè la culla della nostra Civiltà, in effetti al mondo ce ne sono anche altre). Ma questo basta e avanza per rendere questo mare ricchissimo di storia, di monumenti, di religioni e tradizioni, con una “biodiversità culturale” che – al pari di quella nostra italiana – non ha confronto.

Inutile ripetere poi che è un luogo strategico per il futuro del nostro Pianeta: da un punto di vista culturale, economico, ambientale è la cerniera fra Africa ed Europa, e nello stesso tempo è l'anello di congiunzione con l'Asia, una delle porte per l'Oriente più estremo. Quindi dire che è un punto nevralgico è scontato.

Ma se anche volessimo fermarci agli aspetti più squisitamente turistici, è davvero il Mare più bello del mondo. Andando in giro per altri continenti, effettivamente, abbiamo visto anche spiagge meravigliose, ma molto spesso sono “deturpate” da un cartello in varie lingue: “Vietato bagnarsi”. Infatti le coste oceaniche magari sono maestose, ma generalmente le onde non sono decisamente adatte ai bagnetti, al massimo possono piacere a qualche surfer estremo. Ben vengano quindi le migliaia di cale e calette, golfi e spiaggette che caratterizzano tutte le infinite coste mediterranee. D'accordo: molti chilometri sono deturpati da inquinamento e speculazioni edilizie, ma restano ancora un sacco di bei posti...

Per chi va in barca il Mediterraneo è nel contempo il Paradiso e anche la palestra più impegnativa. Il Paradiso perché hai a disposizione un numero imprecisato di Porti e di approdi, nonché di attrazioni naturalistiche e culturali. Ed è una palestra perché navigare in Mediterraneo è la cosa più difficile che ci sia: ogni zona ha il suo meteo e i venti cambiano sempre. Viceversa negli Oceani ci sono venti costanti che in determinate stagioni rappresentano delle vere autostrade mentre in altre sono proibitivi, per cui si sta a casa.

E a proposito di clima: recentemente l'UNESCO ha riconosciuto al Mediterraneo di essere la sede di uno dei patrimoni immateriali dell'Umanità: la famosa Dieta Mediterranea. Quindi dalle nostre parti c'è il cibo più sano e più gustoso. Ma cibo vuole dire tradizioni, vuol dire prodotti, vuol dire qualità della vita, vuol dire territorio, vuol dire appunto clima (in tutti i sensi). E infatti “dieta” in greco voleva dire più o meno “stile di vita”, quindi è chiaro che la Dieta Mediterranea è un concetto che coinvolge un insieme di fattori (tradizioni, conoscenze, saperi) che hanno poi riverberato su un'altra serie di elementi culturali importantissimi (i miti, le religioni, le conoscenze mediche, i metodi di conservazione e la socializzazione indotta dal mangiare).

Ergo il Mediterraneo (dall'Italia al Marocco e dalla Grecia alla Turchia) rappresenta il più bel posto del mondo!

Syusy & Patrizio

  • 3705 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social