Mauritius: un piccolo paradiso

Mauritius è esattamente come me la immaginavo solare, allegra, ricca, generosa .. All'altezza del tropico del Capricorno, tra l'Africa e l'India, splendidamente isolata in seno alle acque dell'Oceano Indiano. L'origine vulcanica dell'isola ha contribuito alla definizione di un ambiente spettacolare, ...

  • di Francesca Massaroni
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Mauritius è esattamente come me la immaginavo solare, allegra, ricca, generosa .. All'altezza del tropico del Capricorno, tra l'Africa e l'India, splendidamente isolata in seno alle acque dell'Oceano Indiano. L'origine vulcanica dell'isola ha contribuito alla definizione di un ambiente spettacolare, spiagge formate da banchi corallini e un grande altipiano centrale ricco di piantagioni e foreste tropicali, che salgono sulle pendici di imponenti montagne. Un mix di culture profondamente diverse, frutto delle varie ondate di immigrazione provenienti da Europa, Africa, India e Cina. E' tutto questo che rende quest' isola così straordinaria...

Abbiamo deciso di alloggiare in un residence in totale stile Mauriziano nella zona sud- est dell' isola, precisamente a Mahebourg, con tutta l' intenzione di visitare ogni parte di questa meravigliosa terra ! Spiaggia bianca finissima, palme e mare cristallino ..Questo è stato per 10 giorni lo scenario della nostra vita ! Indeminticabile la visita all' Isola dei Cervi, con le spiagge più belle, dove tutto è più bello.. Ed al giardino di Pamplemousses il giardino pubblico dei pompelmi conosciuto dai botanici di tutto il mondo per le numerose specie di piante che vi crescono. Meno entusiasmante, ma da vedere per vivere appieno l' isola, la capitale Port louis e le altre cittadine Phoenix Curepipre Rose Hill... Il giro dell' Isola da Nord a Sud lo abbiamo fatto a bordo del nostro tassista prediletto.. (ci sono voluti 3 o 4 giorni per visitare l' isola da Nord a Sud rientrando ogni sera a Mahebourg) Così scrisse Mark Twain intorno al 1885 "Dio creò prima Mauritius e poi il paradiso terrestre. Che è la copia di Mauritius"... A distanza di millenni, Mauritius ci appare ancora così. Come uno degli ultimi paradisi rimasti sulla Terra.

Francesca e Emiliano 04 ottobre 2005

  • 440 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social