MAURITIUS, meglio a ovest

Salve, sono Laura e sono tornata proprio l'altro ieri dalle Mauritius. Scrivo qui per cercare di dare consigli utili a chi stà pensando di visitare questa bellissima isola. Il nostro viaggio è stato di una settimana ma, potendo consiglio almeno ...

  • di BABYDOLL
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Salve, sono Laura e sono tornata proprio l'altro ieri dalle Mauritius.

Scrivo qui per cercare di dare consigli utili a chi stà pensando di visitare questa bellissima isola.

Il nostro viaggio è stato di una settimana ma, potendo consiglio almeno 10 giorni poichè 7 sono pochi e 15...Forse troppi.

Comunque cominciamo: abbiamo viaggiato con un tour operator, BEST TOURs sempre meglio, secondo me, anche per cercare di risparmiare un pò sui servizi agiguntivi come trasfer, escursioni ecc...

Il primo giorno, di ambientamento, ci ha subito messo davanti una condizione climatica che, nella costa est dove ci trovavamo noi ( LE COCO BEACH), non era proibitiva ma nemmeno il top, considerato anche il periodo che per loro è di passaggio dall'inverno all'estate, il sole andava e veniva e, in alcuni momenti, era abbastanza freschetto...

Apparte questo il secondo giorno abbiamo prenotato una escursione ( da fare) all'isola dei Cervi in Catamarano che con la SUMMERTIMES ci è venuta a costare circa 2.000 Rupie a testa ( 50 euro) ma copmprensiva di: trasfer da e per l'aeroporto al punto d'imbarco, catamarano tutto il giorno con equipaggio che serviva cocktail e bevande varie non stop..E infine pranzo di pesce alla brace direttamente a bordo.

L'isola dei Cervi, ormai troppo turistica e con rarissimi avvistamenti di cervi doveva essere, prima dell'arrivo dell'uomo un paradiso, ora piena solo di bancarelle e traffico di turisti che sbarcano dalle varie imbarcazioni, da non perdere però il PARASAILING ( fatelo dall'isola poichè dal catamarano vi costerà il doppio ).

Secondo giorno visita di 1/2 giornata, sempre con agenzia, a Port Louis e i famosi giardini di Pamplemousses che Vi consigliamo vivamente di fare autonomamente magari con un taxi che per gli stessi soldi resta a disposiozine tutto il giorno e vi permette una maggiore llibertà di scegliere dove andare e quento tempo restare ( 2 ore a Pamplemousses non ci sono sembrate abbastanza ).

Terzo giorno liberi...Taxi 2.100 rupie TUTTO IL GIORNO per noi, inoltre se siete fortunati il tassista magari parla anche italiano e conosce posti e aneddoti meglio che una guida turistica...

Giro al SUD spettacolare con: Vista del cratere che ha creato l'isola ( al momento non ricordo il nome SORRY!!) da dove si gode una meravigliosa vista di Les Trois Mamelles , Le cascate di CHamarel ( occhio alle scimmie un pò aggressive se disturbate), Le terre dai 7 colori, le cascate di Alexander e Gran Bassin.

Pranzetto in un ristorantino vicino alle Terres des sept couleurs che con 200rupie in 2 offre un pranzetto tipico niente male e una bella bottiglia di bianco ( Talbe d'Haute Les Palmiers ) attenti a non farvi fregare dal primo che incontrerete scendendo dalle terre, bellissimo, sempre pieno di turisti, con un'ottima vista ma moooolto caro..

La verande sul Morne Si torna a casa molto soddisfatti e si decide, per la sera, di andare a Grand Baie poichè le guide ci dicevano essere l'unico posto dotato di un pò di vita notturna..

E così è, ocn 1.800 Rs di taxi è tutta la notte a disposizione, arriviamo verso le 11, già piena di vita, ci fermiemo al BANANA locale all'"Italiana" (sembrava di essere a Roma, più Ialiani che locali) ma bello se non piove...Poi puntatina al BUDDHA BAR diso non male Mauritiani, come sempre sono stati durante tutto il soggiorno, ospitali e gentili con tutti...

Ore 3.00 si va a casa...

Ultimo giorno, sempre in solitaria, costa EST NUVOLOSA ( like always) e allora, taxi e con più di 1 ora e 30 ( ma ne è valsa la pena) ci porta al profondo SUD/OVEST spiaggia di LE MORNE famosa perchè frequentatissima da surfisti, windsurfisti e, sopratutto, kitesurfisti e giovani che sfrecciano creando uno spettacolo che dura tutto in giorno, e basta girare l'angolo che il vento pazzesco che tira a sud smette e ti si apre una spiaggia che davvero vale la pena...Vicino all'indian resort.. Ma anche Tamarin, visitata al ritorno, non è male anche se meno selvaggia.

Comunque esperienza da fare Isola e abitanti di RARA ospitalità...Ma mi raccomando, andate a ovest!!! CIAO! Laura

  • 9958 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social