Martinica e guadalupa con sorpresa

Il 04 agosto 2007 io ed il mio fidanzato siamo partiti alla scoperta di 2 meravigliose isole: Martinica e Guadalupa, che si trovano nell'arcipelago delle Piccole Antille Francesi a circa 8.000 km dall'Italia. Il viaggio prevedeva 7 giorni in Martinica ...

  • di KATIA85
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Il 04 agosto 2007 io ed il mio fidanzato siamo partiti alla scoperta di 2 meravigliose isole: Martinica e Guadalupa, che si trovano nell'arcipelago delle Piccole Antille Francesi a circa 8.000 km dall'Italia.

Il viaggio prevedeva 7 giorni in Martinica ed i successivi 7 in Guadalupa.

Siamo partiti da Torino Caselle con Alitalia in orario e dopo circa un'ora e 1/2 siamo atterrati a Parigi Charles de Gaulle dove abbiamo preso la navetta gratuita (dopo circa 1/2 ora di attesa sotto il sole cocente di agosto) alla volta dell'aeroporto Parigi Orly, dove ci attendeva il volo intercontinentale di linea diretto Paris-Orly / Fort-de-France-Martinica.

Il volo è stato favoloso! L'aereo un boing 777 della compagnia Air France (che a mio avviso è la migliore avendo viaggiato spesso in aereo con altre compagnie come Neos, Tarom, Air Caraibes, Alitalia, ecc.) oltre ad essere estremamente pulito, era attrezzato con oggetti all'avanguardia rispetto ad altre compagnie.

Ogni sedile con il proprio monitor con funzioni computer con giochi, musica, film, teatro, ecc...Che dire? Cool! Per il resto il volo è durato 8 ore e 1/2 senza particolari problemi a parte qualche turbolenza...Fino qui tutto estremamente soddisfacente.

Siamo atterrati a Fort-de France dove ci aspettava la corrispondente dell'agenzia di viaggio locale che ci ha fornito informazioni e volantini utili al soggiorno.

Dopo ciò ci hanno trasferiti in pulmann al nostro Hotel situato in un giardino tropicale.

Inizialmente non ci ha soddisfatto, ma appena lasciate le valigie in camera (l'umidità su queste isole raggiunge livelli estremi nella stagione detta "careme") e dopo un accurato giro dell'immensa struttura...È iniziato il viaggio! Da notare che questo hotel in mezzo alla natura aveva campo da tennis, spiaggia privata, 2 ristoranti, bar, ecc. E le camere erano praticamente in strutture che raggiungono massimo 2 piani...Ed è anche per questo che quando l'uragano Dean si è abbattutto su quest'isola ha distrutto tutto...Ma vi racconterò tutto in seguito.

Il soggiorno è stato estremamente interessante. Abbiamo fatto parecchie escursioni che consiglio vivamente.

Ad esempio l'escursione in catamarano è stata splendida. A bordo veniva servita frutta fresca, bibite e pranzo..Di solito il costo a persona varia dai 75 ai 150 euro a persona in base alle mete scelte! comunque nessun ripensamento. Abbiamo poi affittato un'auto per 1 giorno e abbiamo visto tutte le spiaggie dell'isola, (che si gira tranquillamente in 3/5 ore) tranne al nord dove le correnti sono forti a tal punto da vietare la balneazione.

Abbiamo fatto l'escursione nella foresta tropicale che è stata piuttosto interessante anche se deludente sotto certi punti di vista. Sembrava si dovesse vedere una natura incontaminata----ma di per sè si è trattato di visitare la distilleria "Depaz", i bananeti e un pezzo di foresta che peraltro è priva di animali, se non di serpenti,tutto ciò in jeep.

Comunque è stata un'esperienzaabbastanza gradevole, resa tale soprattutto dal conducente simpaticissimo col quale scambiavamo battutine, parlava esclusivamente francese e sfruttava il fatto che io sapessi parlare bene il francese (tanto che credeva lofossi francese) per tradurre le spiegazioni in italiano e inglese agli altri conducenti.

Il soggiorno in questa isola paradisiaca è stato favoloso tranne per il fatto che il periodo di soggiorno non era propriamente il migliore per il fatto che ha piovuto spesso.

Si è trattato più di pioggie improvvise e rapide, ma ha anche piovuto per un giorno consecutivo creando fiumi per le strade

  • 2872 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social