Cairo, Crociera sul Nilo, Marsa Alam: Consigli

Noi abbiamo fatto la Crociera sul Nilo + una settimana a Marsa Alam con il Bravo Club nel giugno 2006. Ci siamo trovati ottimamente sia come destinazione scelta e sia come Tour Operator. Era il nostro viaggio di nozze e ...

  • di Fanis
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Noi abbiamo fatto la Crociera sul Nilo + una settimana a Marsa Alam con il Bravo Club nel giugno 2006. Ci siamo trovati ottimamente sia come destinazione scelta e sia come Tour Operator. Era il nostro viaggio di nozze e quindi ci tenevamo perché riuscisse tutto bene. Vi scrivo un diario un po' particolare, suddividendo tutto per argomenti e cercando di condividere con voi la maggior parte possibile dei miei ricordi. **DATI CROCIERA** CROCIERA ANUBI: BRAVOBOAT (BRAVO CLUB) NAVE: MISS EGYPT **PROGRAMMA** 1° giorno (lunedì) - ITALIA/IL CAIRO: Partenza con volo speciale diretto per Il Cairo. Trasferimento all'hotel. Sistemazione, cena e pernottamento. 2° giorno (martedì) - IL CAIRO: Giornata dedicata alla visita della città. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento. 3° giorno (mercoledì) - IL CAIRO: Giornata dedicata alla visita del Cairo. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento. 4° giorno (giovedì) - IL CAIRO/ABU SIMBEL/ASWAN: Pensione completa. Trasferimento all'aeroporto e volo speciale per Abu Simbel. Visita del Tempio e volo speciale per Aswan. Imbarco sulla motonave e pranzo a bordo. Escursione in barca sul Nilo. Cena e pernottamento a bordo. 5° giorno (venerdì) - ASWAN/KOM OMBO/EDFU: Pensione completa a bordo. Visita di Aswan. Inizio della navigazione per Kom Ombo e visita del Tempio di Sobek-Haroeris. Proseguimento per Edfu ed attracco per il pernottamento. 6° giorno (sabato) - EDFU/LUXOR: Pensione completa a bordo. Visita al Tempio di Horus e inizio della navigazione per Luxor. Attraversamento della chiusa di Esna (quando aperta) e arrivo a Luxor. 7° giorno (domenica) - LUXOR: Giornata dedicata alla visita di Luxor (Riva Est e Ovest). Pranzo sulla motonave. Ultimata la visita trasferimento in hotel per la cena. In serata spettacolo "suoni e luci" al Tempio di Karnak. Pernottamento in hotel. 8° giorno (lunedì) - LUXOR/MARSA ALAM: Prima colazione, partenza in pulman per Marsa Alam. **VISITE INCLUSE** AL CAIRO: la zona delle tre Piramidi di Cheope, Chefren e Micerino, la Sfinge di Giza, il Museo Egizio, la Cittadella, la Moschea di Mohamed Alì, la Moschea di Nasser Ibn El Qalawn, il mercato di Khan El Khalili, Memphis e Sakkara.

IN ALTO EGITTO: il Tempio di Luxor, il Tempio di Karnak, la Valle dei Re, i Colossi di Memnon, il Tempio di Horus a Edfu, il Tempio di Sobek/Haroeris a Kom Ombo, il Tempio di Philae, la Grande Diga, il Tempio di Abu Simbel, il Tempio di Hatshepsut, escursione in barca sul Nilo, lo spettacolo "suoni e luci" al Tempio di Karnak, il Tempio di Medinet Habu **CLIMA E ABBIGLIAMENTO** A giugno eravamo tutte coppiette in viaggio di nozze in un gruppo non numerosissimo e per questo siamo stati benissimo. Gli altri gruppi dell'Alpitour (Francorosso e la stessa Alpitour), pur essendo tour operator ottimi, hanno lo svantaggio di avere dei gruppi molto numerosi e con conseguenziale caos. Noi invece eravamo un gruppetto limitato di 22 persone e siamo stati veramente bene. Gli egiziani fanno un uso sproporzionato ed eccessivo dell'aria condizionata che contribuisce non poco al famoso male del viaggiatore... Credetemi. Con il Bravo Club andrete in alberghi ottimi e quindi tutti ne saranno provvisti. Portatevi dei golfini per gli interni degli alberghi e del pulman e per la sera anche se devo dire che si sta bene quando rinfresca. Dipende dal punto dove ti trovi. Vi dico che a giugno mi aspettavo di già un caldo martoriante, ma invece abbiamo trovato un frescolino di tutto rispetto che, in confronto al caldo afoso dell'Italia di quel periodo, ci ha veramente rinfrancato. Il clima è caldo ma secco e quindi non c'è l'umidità che infastidisce. Io sono stata due volte in Egitto. La prima ad agosto e ehmmm... Si bolle veramente... Solo che appunto si sopporta meglio proprio perché è un caldo-secco. A proposito... Non dimenticate un cappello. Portatevi un paio di calzini vi serviranno al Cairo per entrare nella moschea dove fanno togliere “obbligatoriamente” le scarpe, altrimenti pesterete un tappeto non molto pulito... Non si può entrare specie nelle moschee con maniche corte o con abiti trasparenti. Quindi armatevi di un giacchettino altrimenti le donne musulmane che sono guardiane severe (sono tremende) vi rifilano una palandrana verde e sporca da indossare (da quello che ho notato non sembrano pulirla spesso)...Non la consiglio... Perché è pure puzzolente e viene indossata da una miriade di persone. Di zanzare non ne ho viste molte. Solo un po' a Luxor per il clima più umido ma altrimenti nessun problema e soprattutto nessuna zanzara tigre che qui a Roma ci massacra arghhh!!! Per il villaggio portatevi delle magliette con cui fare il bagno per non scottarvi o la muta. Portatevi la maschera da casa. Comunque ne parlerò anche in seguito... **ALBERGHI E STRUTTURE** Al Cairo l'albergo che avevamo era l'Intercontinental Citystar qualcosa d'indescrivibile per quanto è bello... Sorge accanto ad un centro commerciale ultra moderno dove la sera, potendo e se non siete distrutti, si può fare una passeggiata. Noi ci siamo stati solo una volta, anche se al ritorno abbiamo sbagliato strada e ci siamo trovati un po' isolati, ma la situazione era tranquilla... Inoltre, noi abbiamo l'aspetto molto egiziano e soprattutto io ;-) La vigilanza al Cairo era parecchia in particolar modo nelle strutture di questo livello. Infatti, all'inizio eravamo un po' preoccupati perché avevamo fissato e pagato l'acconto per questo viaggio un giorno prima che facessero l'attentato vicino a Sharm... Se andrete in questo albergo ne sarete entusiasti. Ho scritto di già un'opinione su questo hotel nella sezione Egitto Il Cairo Hotel. Forse può essere utile per saperne qualcosa di più dato che è veramente un albergo favoloso. Attenti a Luxor perché negli alberghi può capitare che si verifichino dei furti (come ovunque ovviamente)... Per carità non è che accade sempre... A noi non è successo nulla ma ad altri sì. Infatti, pur essendo strutture buonissime, non sono purtroppo allo stesso livello degli alberghi del Cairo che personalmente preferisco. Nel nostro gruppo, una coppietta in viaggio di nozze come noi, ha lasciato il portafoglio sul letto con 200 € (troppo fiduciosi credo) e sono spariti i soldi. La direzione non li ha rimborsati pur constatando che era un furto!! Che succede... Visto che a Luxor starete solo una notte, e le stanze funzionano con le carte magnetiche, a volte le carte risultano essere smagnetizzate e non funzionanti (non ho capito ancora perché). Così voi riuscirete per puro caso ad entrare nella camera la prima volta ma quando uscite non riuscirete più ad entrare... Scusate il gioco di parole. Mentre chiedete nel frattempo soccorso e assistenza, qualcun altro entra indisturbato nella stanza e voilà!! Se avete lasciato valori in giro siete fregati. Usate sempre e dico sempre le cassette di sicurezza. Portatevi dei lucchetti e chiudete il bagaglio con le cose di valore se ci sono problemi. Noi stavamo in un albergo di 5 stelle!!! In questo caso non posso fare il nome purtroppo ma tenete bene gli occhi aperti

  • 3538 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social