Maroccos on tour

PREMESSA …quanto segue è indirizzato ad una utenza budget che sta a dire a chi viaggia con zaino, vuole conoscere annusare curiosare senza essere IMPICCIONE, con un occhio attento molto attento alle spese senza per questo privarsi qualche volta del ...

  • di Spasso Spasso
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

PREMESSA ...Quanto segue è indirizzato ad una utenza budget che sta a dire a chi viaggia con zaino, vuole conoscere annusare curiosare senza essere IMPICCIONE, con un occhio attento molto attento alle spese senza per questo privarsi qualche volta del superfluo...

...Questa politica di viaggio che fa di necessità virtù mi ha spesso riservato delle gradite sorprese dovendo per forza penetrare nel tessuto socioeconomico dei paesi in cui sono stato ed il Marocco non ha fatto eccezione...

...È gradito un cenno di riscontro (leggasi critica costruttiva) da parte di chi legge e soprattutto da parte di chi condivide la mia stessa politica per rimpolpare di altre nozioni quanto segue.. Grazie rataplam27@libero.It S P A S S O (non è un invito ad andare a...) TRASPORTO ... Ho raggiunto il Marocco in molti modi: 1. Via aereo ,quando la agenzia WELLCOME offriva i biglietti invenduti dei vacanzieri VIP ad Agadir a cifre decenti(130 euro a/r da Milano Malpensa) con Royal Air Marocco, 2..In sistema combinato con aereo Volareweb fino a Madrid da Venezia(50 euro a/r) quindi in bus dalla capitale iberica fino ad Algeciras (44 euro a/r 18 ore complessive) quindi traghetto veloce fino a Tangeri (50 euro circa a/r 3 ore complessive) 3 solo via bus con Eurolines da Torino (250 euro a/r 27 ore a tratta) che mi ha permesso di essere già in Marocco a Torino, ove sono salito, essendo il pulman carico di soli indigeni, quindi poter dialogare e conoscere quel paese nel corso del tragitto potendo interiorizzare molti aspetti etnici ed altro La iniziale timidezza ha poi lasciato il posto ad una generosa ospitalità per cui avrei avuto il soggiorno garantito per un mese nel caso avessi rispettato gli inviti... Dal punto di vista umano senz’altro quest’ultima esperienza è stata la più gratificante e le numerose ore di viaggio sono scorse liscie liscie grazie anche al confort del mezzo meccanico ed ad una calibrata politica di soste che in men che non si dica mi hanno trasferito “”gently”” dall’Appennino Ligure all’assolata Andalusia.. Ogni sosta equivaleva ad uno svestimento di abbigliamento (viaggio effettuato a fine OTTOBRE). Se userete il bus ricordo che al momento del ritorno Vi viene richiesta la somma di dirham 60 come tassa d’imbarco Trasporti nazionali A parte il treno che non ho mai preso e che ahimè sembra essere snobbato da molto visto i costi sensibilmente superiori , il mezzo di trasporto per eccellenza è l’autobus ed in merito esistono compagnie di serie A (CTM-SUPRATOUR )con materiale (autobus) di gran classe e costi un po’ più alti ed una miriade di altre compagnie di classe popolare con costi leggermente inferirori e servizio un po’ discutibile in termini di pulizia e soprattutto di sicurezza (un solo autista per tratte lunghissime ed osservanza elastica dei limiti di velocità) una cosa tengo a precisare a differenza del nostro paese in Marocco si paga anche il trasporto del bagaglio, malgrado non compaia scritto su nessuna guida; questo può ingenerare una serie interminabile di equivoci anche perché, PER ESSERE SINCERI FINO ALLA BRUTALITA’, partiamo un poco prevenuti verso il mondo arabo (ed è SBALGIATO) per cui al sentirci chiedere un tot. Per il trasporto bagaglio si pensa alla classica fregatura mentre invece è una regola, discutibile finche’ si vuole ma sempre regola è; se si vuole apprezzare ed andare d’accordo con il paese che si visita le regole bisogna rispettarle altrimenti... L’Italia è così grande e bella!!!!!! Torniamo a fagiolo dicevo il costo del bagaglio per le compagnie di serie A esso è proporzionale al peso ed alla lunghezza esempio una valigia di 20 kili circa per il tratto Casablanca-Laayounne costa 17 dirham mentre per le compagnie B è rituale pagare un prezzo omnicomprensivo di 5 dirham in caso di discussioni osservate quanto pagano i locals e quindi fate altrettanto...NON INCAVOLATEVI serve solo ad inacidire l’animo ed a dipingervi come il turista arrogante, bensì discutete con calma e fermezza in fondo poi il viaggio dovete farlo e meglio farlo in atmosfera cordiale...E con la valigia nel bagagliaio possibilmente A differenza del bus sul treno non si paga nulla per il trasporto bagaglio fino a 30 kilogrammi GRAND TAXI Complementare ai bus ma non totalmente sostitutivo esiste il sistema dei grand taxi cioè delle Mercedes 240d che trasportano 6 persone (2 davanti e 4 dietro) oltre all’autista per tratte di circa 100-150 kilometri intorno ai grandi centri per cifre più o meno paragonabili a quelle dei bus economici...Partono con maggiore frequenza ma solo quando sono al completo.. Non temete sono molto popolari quindi la copertura, in termini di tempi, di un certo tragitto corrisponde più o meno a quello del bus.. Si viaggia in posizione sardina..

  • 560 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social