Sorprendente tour in Marocco

Indimenticabile tour da Fes a Marrakech attraverso i monti dell'Atlante con una notte nel deserto del Sahara e spedizione in cammello

  • di odisseo20
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro

L'ultimo giorno con touareg trails eravamo molto tristi in quanto il nostro viaggio stava per terminare. Questa volta il percorso è diverso rispetto a quello che abbiamo lasciato, in quanto stiamo per raggiungere la città. Siamo dirette verso la Rose Valley e Skoura Valley con molte kasbah, tipiche costruzioni berbere. Arriviamo a Ouarzazate, la Hollywood del Marocco, qui abbiamo visitato gli studios dove hanno girato molti film. Poi una tappa a Ait Ben Haddou, un villaggio fortificato dichiarato patrimonio dell’Unesco, fatto di mattoni, fango e terra rossa. Merita davvero una visita in quanto è un luogo molto affascinante e scenografico, infatti qui hanno girato parecchi film come Il gladiatore e il Principe di Persia, Lawrence d'Arabia..E' una tappa obbligatoria per coloro che visitano il Marocco.

Dopo pranzo ci siamo dirette a Marrakech attraversando le montagne dell'Atlas; il contrasto dei colori è davvero mozzafiato: si passa da un paesaggio verdissimo, punteggiato di boschi, fino a montagne imponenti. La guida ci ha accompagnate al nostro riad al centro della medina. Nonostante la città è molto vivace ci è molto piaciuta in quanto la medina è piena di souk, coloratissimi e vivacissimi mercati che vendono qualsiasi tipo di merce; al centro della piazza ci sono gli incantatori di serpenti, venditori di succo d'arancia, musica divertente. A Marrakech abbiamo visitato le attrazioni più famose come il Palazzo Bahia, la Medersa di Ben Youssef, le tombe e i giardini Majorelle. Il giorno dopo il nostro riad ci ha messo a disposizione un taxi per accompagnarci in aeroporto.

La nostra vacanza in Marocco è stata indimenticabile. E' stato il nostro primo viaggio in Africa e nonostante eravamo tre ragazze ci siamo sentite molto al sicuro in quanto i marocchini sono un popolo molto ospitale, socievoli, altruisti e soprattutto molto aperto alle diverse culture, modi di pensare e lingue. Vorrei ringraziare la nostra guida che ci ha reso questo viaggio ancora più avventuroso e emozionante. Senza di lui sicuramente non sarebbe stata la stessa cosa! Tutto organizzato alla perfezione e nei minimi dettagli. Vorrei ringraziare anche gli hotel e le famiglie berbere che ci hanno ospitato nelle loro case con le quali abbiamo condiviso e assaporato la vera cultura marocchina e i nostri accompagnatori berberi che ci hanno guidato nel deserto. Sicuramente ci ritorneremo molto presto per un altra bellissima avventura

Buon viaggio

Valentina, Anna e Ilaria

  • 5123 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social