MAROCCO: città imperiali, deserto e mare

Il viaggio di Chiara, Beatrice, Raffaele e Davide Quello che segue è il racconto di viaggio di noi 4, partiti alla volta del Marocco con uno zaino in spalla, avendo prenotato volo e prima notte, senza noleggiare l’auto, con la ...

  • di ilgeo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Il viaggio di Chiara, Beatrice, Raffaele e Davide Quello che segue è il racconto di viaggio di noi 4, partiti alla volta del Marocco con uno zaino in spalla, avendo prenotato volo e prima notte, senza noleggiare l’auto, con la lonely planet e la Rough guide.

Il racconto non va tanto a descrivere il Marocco, con le sue bellezze, i suoi odori e la splendida popolazione, ma bensì dettagli per l’organizzazione del viaggio e alcuni consigli.

Partiamo...

Venerdì 10/08/07 Partenza da Nizza con Maroc Airlines, destinazione Casablanca.

Arrivo a Casablanca e partenza immediata per Meknes, dove abbiamo prenotato la prima notte.

Il treno parte direttamente dall’aeroporto ed arriva a Casa Voyageurs, di qui coincidenza per Meknes (121 Dh a testa).

Siamo arrivati in serata a Meknes, quindi taxi, albergo, cena in albergo e pernottamento.

Sabato 11/08/07 Subito dopo colazione, abbiamo preso un taxi per Meknes centro, in quanto l’hotel era abbastanza fuori città (Hotel Transatlantik), arrivati in centro abbiamo prenotato la notte in un albergo vicino alla stazione del treno (hotel Majestic) per 420 Dh ci hanno dato una stanza con bagno per 4 persone, doccia in comune al piano.

L’intera giornata l’abbiamo dedicata alla visita del sito di Volubilis, un giro di un’oretta al paesino di Moulay idriss e poi visita della città di Meknes.

Meknes ha una bella piazza che verso sera, come tutte le piazze marocchine, si trasforma e si riempie di “artisti di strada”, è carino fare due passi in mezzo alla gente e vedere con cosa si divertono...

La medina è bellissima se prima non hai visto quella di Fes, è molto più maleodorante, ma un giro è doveroso farlo, consiglio comunque una guida, ufficiale è meglio, non ufficiale...Se vi ispira.

Cena vicino all’hotel e pernottamento Domenica 12/08/07 Colazione e partenza per Fes, spostamento in treno, circa 40 minuti.

Arrivati a Fes ci siamo immediatamente diretti verso l’ostello della gioventù, è un po’ lontano, consiglio il taxi.

Dopo aver riservato la stanza (220 Dh per 4 persone) abbiamo posato i bagagli e ci siamo diretti verso l’ufficio del turismo, che purtroppo era chiuso, ma dal nulla è spuntata una guida (a sentire lui una guida ufficiale, ma ho ancora dei forti dubbi a riguardo).

Il nostro programma prevedeva di andare immediatamente alla stazione dei pullman CTM per riservare il pullman notturno per il giorno seguente, e successivamente fare una visita alla medina, tutto questo l’abbiamo fatto assieme al nostro amico Abdel.

Siamo andati alla Medersa, alle concerie, nel Mellah, alla Sinagoga e in giro per le viuzze della medina.

In serata ci siamo messi d’accordo con Abdel per il giorno seguente, lo abbiamo pagato per la giornata (150 Dh) e ci siamo diretti all’ostello.

Ricordate una cosa, alle guide potete chiedere qualsiasi cosa! Lunedi’ 13/08/07 Dopo la colazione, abbiamo preparato gli zaini e ci siamo fatti portare con il taxi fino alla stazione della CTM, dove abbiamo lasciato i bagagli (3 Dh).

Siamo quindi ritornati all’ufficio del turismo, dove abbiamo incontrato il nostro amico (l’appuntamento era al bar davanti all’ufficio) e con lui siamo ripartiti verso la medina.

Mentre il giorno prima avevo esplicitamente detto che non volevamo fare acquisti, questa mattina gli ho detto invece che era giornata di shopping.

Abdel è stato molto contento, ci ha portato in vari negozietti di artigiani e noi abbiamo fatto i nostri primi acquisti.

In tarda serata siamo ritornati alla CTM, e dopo il check-in (come all’aeroporto) siamo saliti sul pullman notturno, destinazione Er-Rachidia

  • 9335 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social