Marocco indimenticabile

1. 11 AGOSTO 2002 ROMA CASABLANCA Gruppo compatto di 22 persone alla volta della scoperta del Marocco, viaggio semi organizzato dalla King Holiday, abbiamo tutti gli alberghi prenotati, un pulman con autista ed abbiamo prenotato una guida solo per tre ...

  • di MIRELLA
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

1. 11 AGOSTO 2002 ROMA CASABLANCA Gruppo compatto di 22 persone alla volta della scoperta del Marocco, viaggio semi organizzato dalla King Holiday, abbiamo tutti gli alberghi prenotati, un pulman con autista ed abbiamo prenotato una guida solo per tre giorni, per il resto ce la caveremo da soli, abbiamo molteguide cartacee e abbiamo la buona abitudine di leggere molto in pulmann, al microfono, prima di arrivare ad ogni località o ad ogni sito. Il nostro gruppo è molto diversificato, Niccolo’ ha solo 5 anni, Daniele ne ha 9, abbiamo poi diversi ragazzi dai 15 ai 19 anni, Matteo, Jacopo, Simone, Marta, Marta 2 Benedetta, e gli altri sono adulti, cioe’ i loro genitori, che da diversianni viaggiano insieme meravigliosamente, con uno spirito di gruppo formidabile, sempre molto attenti a fare viaggi veri nei paesi e al tempo stesso economici.

Partiti con la RAM con un’ora di ritardo e dopo aver fatto anche la fila sulla pista di decollo... sembrava di essere in una autostrada!!! Pilota molto bravo ha recuperato...: ad attenderci c’era l'assistente ATLAS – con un mega cartello con su scritto GRUPPO MIRELLA.

Cielo grigio , clima ventilato fresco! Arrivo in albergo FARAH 5 stelle, molto bella la fontana a mosaico nel bar, dove ci hanno accolto con un the’ alla menta, il primo di una lunga serie...

In tarda serata visita alla Moschea di HASSAN II- ora giusta priva di turisti e brulicante di gente del posto, poi passeggiata in pullman alle Cornici piene zeppe di gente!

2. 12 AGOSTO 2002 CASABLANCA-RABAT KM 110 La giornata e’ cominciata con una colazione SUPER e abbondante, poi abbiamo visitato la Grande moschea di Hassan II accompagnati da una guida donna, abbiamo avuto un’ impressione diversa da quella della sera prima, comunque abbiamo apprezzato la maestosità’ del monumento costruito solo pochi anni fa. Visita veloce della Medina di Casablanca Pranzo per alcuni da Mc Donalds altri ad un banchetto di carne ( KEBAB!!!).

Arrivo a RABAT dopo poco più di un’ora, HOTEL KENZI BELERE 4 stelle, molto bello.

Visita al Palazzo Reale e foto alle guardie reali con costume tipico che ha molto incuriosito AnnaMaria , foto alla necropoli dello Chellah, proseguimento per il Mausoleo di Hassan con relativa Torre incompiuta e spianata, il tutto molto suggestivo!.

Sosta di fronte a Sale’ dove i barcaioli traghettano persone , ci vengono in mente i “ dannati” , qui i più temerari hanno acquistato ceci lessi in cartocci di giornale .Abbiamo proseguito il tour della città visitando la Kasbah degli Oudaias. Uscita serale per pochi intimi con the’ alla menta e caffè , ci siamo mischiati ai locali che cercavano il fresco lungo il viale! 3. 13 AGOSTO 2002 RABAT MEKNES FES KM 200 Al mattino dopo una scarsissima colazione ci siamo avventurati nella Medina di Rabat : mercato di frutta e verdura, emporio di abbigliamento locale e tarocco. Acquisto del primo paio di babbucce!!!! La nostra comitiva e’ riuscita a caricarsi, anche qui, borse piene di souvenirs... Partenza per Meknes, qui incontreremo la famiglia Nucci in arrivo da Roma, per poter finalmente ricomporre il gruppo.

Il gruppo originario visita le bancarelle molto folcloristiche della piazza di Meknes EL HEDIM, poi entra direttamente nella Medina: zona dei tappeti osservata molto attentamente, ci sono alcuni esemplari davvero interessanti.

Zona dei souvenir e abbigliamento locale e per finire la zona del mercato vero e proprio impregnato da un odore acre di olive acidule ammonticchiate sui banchi con una scenografia molto colorata ( Franco non ha resistito ed ha colpito ancora... le ha mangiate!) più avanti un puzzo incredibile di polli spennati ed animali vari non permettevano ad alcuni di proseguire la visita!!!! Intanto alle ore 16,30 arrivano i Nucci, con un taxi davvero ultimo grido..., baci e abbracci e...Subito contrattazione per il nolo di quattro calessi stile matrimonio di una volta per effettuare la visita della città imperiale! Foto alla porta BAB MANSOUR EL ALEVY ( forse la più bella porta di tutto il Marocco, sicuramente di tutte quelle che abbiamo visitato!) Visita del Mausoleo di Moulay ISMAYL ( orologi a pendolo regalati dal sovrano francese quando Ismayl aveva chiesto la mano di sua figlia), dei granai, delle stallerie e del bacino. Nelle stallerie Daniele e Niccolò ( i nostri piccolini )hanno tenuto una prova di corsa libera sfrenata, vinta da Daniele... partenza per FES

  • 2003 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social