Mareterra Festival nel Salento_Concerti, arte, cultura e natura a Martano // 26 luglio – 16 agosto –

Evento musicale / concerto

Descrizione

NEL SALENTO RITORNA L’N&B MARETERRA FESTIVAL

Concerti, arte, cultura e natura a Martano // 26 luglio – 16 agosto – 13 settembre 2015

Appuntamento da non perdere nella Grecìa Salentina con la seconda edizione dell’N&B MARETERRA Festival di Martano, che si svolgerà quest’anno tra luglio e settembre. L’evento è nato da un’idea di Domenico Scordari (imprenditore nel settore della cosmesi naturale), del fratello musicista Gilberto e del maestro cartaio e incisore Andrea De Simeis. Novità del 2015 è l’estensione del festival a un ciclo di tre appuntamenti, che ruoteranno attorno a tre verbi - partire, tornare, restare - particolarmente cari alla cultura salentina, a cui sarà dedicato un trittico di pubblicazioni in collaborazione con Kurumuny Editore. Andrea De Simeis realizzerà, incrociando la proposta musicale del Festival, un’originale rivisitazione della "bandiera del pellegrino": un "ventaglio" col manico di legno cui s’innestava una pagina che esibiva sulle due facce i santi dell’occasione, con cui bravi ventaroli, incisori e torcolieri, sin dall’Ottocento, accontentavano i pellegrini. Riprendendo questa tradizione artistica e devozionale, ognuno dei tre appuntamenti di MARETERRA vedrà la realizzazione di un "libro-ventaglio" - unico in ogni esemplare e in tiratura di novantanove pezzi - la cui asta di legno esibirà un fascicolo, stampato con tecniche della grafica originale su preziosi fogli vergati a mano e dotato di una tasca che conterrà un CD con un estratto del programma eseguito in concerto. Il primo appuntamento del 26 luglio è dedicato al PARTIRE, in concomitanza con Cortili Aperti 2015. Inaugurazione alle 19 nell'atrio del Palazzo Comunale di Martano con la mostra Martanesi Altrove, omaggio documentario alle storie di emigrazione realizzato in collaborazione con l'associazione "Martanesi in Svizzera". A seguire Concerto nell'adiacente Chiesa del Rosario con la prestigiosa Orchestra Barocca della Messapia, unica realtà nel Salento che vanti professionisti del barocco provenienti dalle migliori scuole europee. L'Orchestra proporrà - sotto la direzione musicale di Luca Alfonso Rizzello e Gilberto Scordari - un programma dedicato a compositori "emigranti" del periodo barocco dal titolo “Musicisti altrove”. Il secondo appuntamento si svolgerà il 16 agosto, complice la preziosa ospitalità del titolare di N&B Domenico Scordari, nel suggestivo scenario del Naturalis Bio Resort, immerso nelle campagne di Martano fra ulivi, piante aromatiche e coltivazioni di Aloe Vera, ricavato dalla sapiente ristrutturazione di un antico borgo contadino del XVIII secolo. TORNARE sarà il tema centrale della serata, in cui gli invitati potranno godere dell'originale CartArmonica realizzata da De Simeis: il classico contenitore bandistico della tradizione salentina sarà riproposto con un telaio di legno e ferro interamente rivestito di carta artigianale realizzata con tecniche orientali antiche. Un emozionante palco, cornice ideale per il Concerto che sarà offerto a seguire: Àremu - storia di un ritorno, con la voce ipnotica di Anna Cinzia Villani che porterà alcuni brani inediti del repertorio popolare salentino a dialogare con una selezione di musiche rinascimentali proposte dall'ensemble De Finibus Terrae sotto la direzione di Gilberto Scordari; il tutto, intimamente legato dal fil rouge delle storie di ritorno di ogni tempo. Dal 15 luglio al 16 agosto, inoltre, Naturalis Bio Resort ospiterà la collezione di gioielli di Francesca Mazzotta: creazioni plasmate dalla sapiente tradizione orafa combinata all’uso di antiche tecniche locali (cartapesta leccese) e di materiali naturali (carte fatte a mano, fibre di cellulosa), in perfetta alchimia con argento, bronzo, perle d’acqua dolce e minerali. RESTARE sarà la parola-chiave del 13 settembre, ultimo appuntamento del Festival. L'atrio del Palazzo Comunale di Martano si accenderà dei suggestivi “origami evoluti”, sculture luminescenti di Onelia Greco al suono delle note del chitarrista Giacomo Susani, vanto del panorama musicale italiano nel mondo. Di contrasto alle luci di carta verrà proposto l'allestimento al buio Noir Mediterraneo di Michela Bidetti, un percorso sensoriale dedicato ai luoghi e ai sapori del Salento.

Info: tel. 320 8874898, 346 5232827 mareterrafestival@gmail.Com, www.Mareterrafestival.Com


  Messenger
  • In occasione del Festival si può soggiornare al Naturalis Bio Resort di Martano. Un borgo contadino del XVIII con nove suites ricavate nelle antiche case coloniche. Dall’ampio arco d’ingresso si accede a una corte interna con il prato verde e un ulivo millenario. Dalla terrazza si ammirano i vigneti di negroamaro e malvasia nera e le coltivazioni biologiche di aloe vera e piante officinali, dalle quali nascono i prodotti di N&B, l’azienda di cosmesi naturale di cui Domenico Scordari è titolare. L’antica cisterna ospita la SPA. Pacchetto MARETERRA: 3 notti in camera doppia deluxe con ricca colazione a buffet, benvenuto di bollicine artigianali, brunch salentino con verdure biologiche dell’orto, visita del borgo e delle coltivazioni di aloe vera e piante officinali, wi-fi, accesso a infinity pool e alla SPA, kit omaggio di prodotti di cosmesi biologica costa 349 € a persona (26-28 luglio), 435 € a persona (16-18 agosto), 297 € a persona (13-15 settembre). Info: via Traglia, Martano (Le), tel. 349 8251363, www.Naturalisbioresort.Com di , 17 Lug. 2015
  •  
Indirizzo
Mareterra Festival nel Salento_Concerti, arte, cultura e natura a Martano // 26 luglio – 16 agosto – - Via Traglia, 73025 Martano LE, Italia
Dimensione
Grande

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »