Angistri, isola del Saronico

Ancora un po' di mare in Grecia, ma fuori stagione

  • di giobest
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Qualche consiglio per un lungo week end fuori stagione ancora al caldo.

Quando andare: rigorosamente fuori stagione! Noi ci siamo stati dal 30 settembre al 4 ottobre , tempo bellissimo, mare caldo ma già molti esercizi erano chiusi e servizi al minimo.

Perché andare: per godere della tranquillità assoluta in un'isola dove mare e boschi si confondono , per festeggiare una ricorrenza romantica anziché andare alle terme in Italia!

Come andare: volo su a atene, bus x96 per il Pireo. Il bus parte ogni 20 mm davanti all'uscita 5 dell' aeroporto . Il biglietto si fa al chiosco e costa 6 €. Noi abbiamo preso la corsa delle 21,20 che ha impiegato 1 ora abbondante a portarci alla fermata NTN. Da lì in 5 minuti si raggiunge l'hotel Pireus Dream city in Nufara street. Hotel caldamente raccomandato anche per la possibilità di cenare al roof restaurant. https://www.piraeusdream.gr/ con sconto del 10%. I Fly dolphin e traghetti per l'isola partono dal molo E8 che si raggiunge in 5 minuti a piedi dall'hotel. Inutile comperare on line i biglietti dal momento che ci sono i chioschi delle rispettive compagnie davanti alle navi in partenza. Su www.gtp.gr ci sono gli orari. Il costo del passaggio va da 11,50 per 2 ore e mezza di traversata ai 14 € con il dophin. Le navi lasciano al porto di Skala, i dolphin a quello di Megalochori (mylos). Alternativa, se non ci sono corse utili dirette, è quella di andare a Egina con una nave e da lì prendere il Agistri-Egina express costo della tratta € 5,50 ( decisamente caro! ma in mezz'ora collega le due isole 3 volte al giorno).

Quanto stare: 3/4 giorni bastano per riappacificarsi con se stessi (e gli altri!)

Dove alloggiare: noi abbiamo prenotato 4 notti all'hotel kekrifalia una camera vista mare http://kekrifalia-hotelagistri.clickhere.gr/. Siamo stati benissimo per la bellezza del panorama , la discesa privata al mare (lettini compresi nel prezzo della camera ) e la totale assenza di rumori, l'impeccabile pulizia nonché la gentilezza della gestione

Cosa fare: nuotare, prendere il sole, leggere, camminare, bersi un buon Ouzo guardando il tramonto, ... in poche parole: rilassarsi.

Come muoversi: a piedi. I due centri più grandi, Megalochori e Skala sono raggiungibile in una mezz'ora di tranquilla camminata lungo il mare. In bus : pochissime corse e solo da Skala a Megalochori in coincidenza con le navi. In motorino -con 10 € di noleggio in una giornata si gira tutta l'isola.

Dove pranzare: tantissimi locali. Noi abbiamo sempre cenato da Alkyioni http://alkyoni-agistri.gr/restaurant con vista spettacolare sulle luci di Egina e in un ambiente un po' hippyes... Gentilissimi i ragazzi che servono e ottima gestione a vista della griglia per mangiare sia carne che pesce. Il prezzo per una cena per due con un piatto di carene o pesce, antipasto, formaggio e vino intorno ai 27 €

  • 429 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social