Marche e Abruzzo

SABATO 19 APRILE 2008 Siamo partiti da Padova alle 15.15 e siamo arrivati a Potenza Picena (MC) verso le 19.00. Avevamo prenotato all’hotel Torresi, ristrutturato di recente. Ci hanno dato la camera 134 (69,00 € a notte), probabilmente una delle ...

  • di Laycla2
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

SABATO 19 APRILE 2008 Siamo partiti da Padova alle 15.15 e siamo arrivati a Potenza Picena (MC) verso le 19.00. Avevamo prenotato all’hotel Torresi, ristrutturato di recente. Ci hanno dato la camera 134 (69,00 € a notte), probabilmente una delle più spaziose dell’hotel, oltre che molto pulita. In stanza la TV ha un canale Sky a scelta dell’hotel, e in bagno una chicca: c’era anche un morbido accappatoio. Nella hall c’è una postazione Internet, che si può utilizzare comprando alla reception una scheda di 4,00 euro per un’ora di navigazione. Per la cena siamo andati a PORTO RECANATI e abbiamo parcheggiato a ridosso della zona pedonale lungo il mare. Proprio all’inizio del lungomare ci siamo fermati al ristorante “L’uomo del brodetto”, dove abbiamo ordinato un “tris Marche” (olive ascolane, verdure pastellate, crema dolce fritta), spaghetti alle vongole in bianco, calamari interi fritti, pizza prosciutto e rucola, due bottiglie d’acqua e una coca, per un totale di 40,50 €. Sinceramente ben spesi, anche perché tutto il fritto era cotto benissimo e non unto. Alla gelateria di fronte al castello svevo abbiamo preso una coppetta di gelato 3 gusti a soli 2,00 €. Passeggiata “digestiva” sul lungomare e rientro in hotel verso le 23.30.

DOMENICA 20 APRILE 2008 Dopo un’abbondante colazione a buffet, verso le 9.30 abbiamo preso la strada costiera verso Numana e Stirolo. Sulla costa c’erano nuvole basse e tanta nebbia! Siamo saliti sul CONERO e abbiamo raggiunto la Badia di S. Pietro, da dove partono dei sentieri escursionistici. Lassù c’era una giornata splendida! Poi siamo scesi a PORTONOVO, dove c’è una bella spiaggia di sassi bianchi (parcheggio gratuito). Verso mezzogiorno hanno bloccato la strada costiera per un raduno delle 500, con una piccola gara a cronometro in salita. Raggiunta poi SIROLO, abbiamo lasciato l’auto in un parcheggio a pagamento all’inizio del paese (1,10 € all’ora – 15,00 € per tutta la giornata). Sul viale che arriva in centro ci siamo al ristorante-pizzeria “Il giardinetto”, dove abbiamo ordinato una pizza Regina, un’insalatona Bufala, delle olive ascolane, una coca e un litro d’acqua, spendendo 28,50 €. Un piccolo aneddoto: il cameriere, prima di mangiare le olive ascolane, ci ha raccomandato di fare attenzione perché erano bollenti. In realtà fuori erano calde, ma dentro erano completamente ghiacciate... Passeggiata fino al terrazzo panoramico, ma il mare non si vedeva per via delle nuvole basse. Gelato in piazza (4 gusti per 2,00 €!).

Siamo poi andati a OSIMO, dove abbiamo parcheggiato vicino al palazzo comunale (gratis di domenica). Comunque attorno alle mura ci sono molti altri parcheggi. Volevamo visitare le grotte cittadine ma aprivano alle 16.00. Così siamo andati a LORETO, dove abbiamo lasciato l’auto in un grande parcheggio a pagamento (1,10 € all’ora). Con un ascensore siamo saliti fino al santuario. All’interno la famosissima Madonna nera e la Santa Casa, che la tradizione identifica con l’abitazione della Madonna a Nazareth. All’esterno della chiesa abbiamo visitato la mostra di presepi permanenti (ingresso a offerta). C’era anche una pesca di beneficenza, dove abbiamo lasciato qualche euro per aiutare un’associazione benefica. Sulla piazza ci siamo presi un bel gelato (3 gusti 2,20 €). Tornati ad OSIMO, abbiamo parcheggiato visino all’Ufficio del Turismo, dove c’è l’ingresso alle grotte, una serie di cunicoli che si snodano sotto la città (entrata 4,00 €, chiuse il lunedì, orari 10.30-12.00 e 16.00-19.00). Ci ha accompagnato nelle visita una bravissima guida (Letizia), che ci ha raccontato tutta la storia del sottosuolo della città

  • 9226 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social