Anticipo di primavera a Malta

Ecco qualche appunto di viaggio

  • di lafi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

7 marzo

Partenza puntuale con Ryanair. Nella hall aeroporto de La Valletta compriamo la card bus per 7 giorni, viaggi illimitati, a 21€. Prendiamo il bus X2 , fa il giro da s.Gillian, scendiamo al ferry Sliema e saliamo all'Hotel Slimiza suite. Al pomeriggio non c'è reception, ma suoniamo al citofono collegato ad un cellulare e la signora Ruth ci dà tutte le informazioni. Saliamo in camera per sistemare i bagagli. Giretto per strade e lungomare di Sliema poi prendiamo bus per La Valletta. Scendiamo al capolinea nella piazza della fontana del Tritone, per riprendere il bus bisogna guardare un grande tabellone dove sono segnati i numeri dei bus e i marciapiedi dove prenderlo.

Dopo un giro per la bella via principale con bei palazzi e belle piazzette, ceniamo da Aaron's kitchen, buona cucina maltese.

8 marzo

Prendiamo bus per Marsaxlokk bel giro, porto con tante barche, pescatori , mangiamo sul lungomare da Carrubia ,aspettiamo tanto. Pomeriggio si va alle tre città. Bei palazzi, bella passeggiata sui moli dei porti. Con il traghetto 1.50€ a testa si torna a La Valletta. Prendiamo ascensore panoramico (macchinetta x biglietto a 1€ a testa, per salire, gratis per scendere) che porta ai giardini Upper Barrakka Garden. Andiamo al terminal del bus per tornare in hotel. Sera cena da Med Asia, ottima cucina asiatica fusion.

9 marzo

Stamani abbiamo aspettato il bus 202 alla fermata Sliema per più di mezz'ora. Arriviamo al terminal di Rabat. Facciamo biglietto cumulativo (9 € ridotto, 14€ intero) per ingresso al Museo di storia naturale, domus aurea, catacombe di S.Paolo, trenino. Giro a piedi per le stradine di Mdina, molti bei palazzi (meglio nel pomeriggio c'è meno gente). Giro per Rabat , mangiamo in un bar, andiamo alle Catacombe ,sembra di entrare in un labirinto, ce ne sono tante. Carino il giro di 25 minuti col trenino, bei panorami. Prendiamo il bus 186 per Buggiba, baia di S.Paolo, paese turistico, sembra meno caotico di s.Gillian. Al terminal bus il 212 ci riporta a Sliema. Ceniamo da Ta Kris, locale che serve piatti di cucina maltese. Buono.

10 marzo

Prendiamo due bus da Sliema con cambio a Valletta (conviene andare al capolinea e non a Bombi, sono poche fermate e i bus sono più vuoti essendo un capolinea) per Paola Piazza dove scendiamo e andando diritti si arriva all'Ipogeo (ci sono poche indicazioni). Aspettiamo per la visita prenotata on line (15€ per i sessantenni altrimenti 30€), si lasciano tutte le borse insieme in un armadietto chiuso a chiave, vengono date le audioguide in lingua e poi inizia la visita, molto interessante e unica. Poi decidiamo di andare a Marsaskala, mangiamo in un bar ristorante molto scadente, peccato. Facciamo una bella passeggiata sul mare, rientrando in hotel facciamo una piccola sosta a La Valletta. Dopo l'hotel torniamo a La Valletta a vedere le tre città illuminate dagli Upper Barrakka garden. Cena di nuovo al Med Asia, sempre ottimo.

11 marzo

Oggi andiamo a Gozo. Prendiamo il bus 13 alla fermata Sliema (non abbiamo voglia di aspettare il bus giusto il 222), scendiamo ad una fermata intermedia aspettando il 222 o X1. Dopo 50 min finalmente arriva il 222. Arriviamo a Cirkewwa e prendiamo il traghetto per Gozo (4.65€ a testa a\r). Dopo circa 20 min arriviamo e prendiamo il primo bus per Victoria. Al terminal saliamo sul 311 e andiamo a vedere la Azure window. Bellissimo paesaggio con isolotti e rocce. Dopo un'ora riprendiamo il bus per Victoria. Mangiamo una buona insalata con pesce affumicato nella piazza della chiesa di San Giorgio. Facciamo un giro nella città vecchia (stanno facendo lavori di ampliamento e manutenzione) e sulle mura

  • 7444 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social