Malta in bus

Tour dell'isola di Malta in bus

  • di agavio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Quest’anno abbiamo deciso di partire all’ultimo momento per le vacanze, così due settimane prima di partire ho prenotato l’aereo Bari- Malta (Ryanair costo € 200 a persona) e l’albergo su booking (hotel Victoria 4stelle con piscina, senza colazione, per due adulti e una bambina 9 notti €640). Per trascorrere 9 piacevolissimi giorni in giro per l’isola utilizzando come mezzo di trasporto il BUS!

1° giorno: giovedì: Bari- Luqa

Arrivo all’aeroporto di Luqa alle 23.00 c.ca. Ad attenderci la macchina dell’albergo che avevo prenotato via mail (costo € 21 da pagare direttamente all’autista una volta arrivati in albergo). In c.ca 20 min. Siamo arrivati al Victoria hotel che si trova in una posizione strategica: al centro di Sliema (zona turistica di fronte a Valletta) a 5 minuti di distanza dal lungomare fronte S. Julien (Sliema front) e 8 minuti dal lungomare fronte Valletta (Sliema ferries). Dopo aver sbrigato le solite formalità siamo usciti per cercare un luogo dove mangiare e con nostro sommo rammarico abbiamo scoperto che, tranne per poche eccezioni e tranne che per il sabato e la domenica, i locali smettono di servire alle 23.00/23.30!!! Se si vuole trovare ancora qualche locale aperto o nella peggiore delle ipotesi un Mc Donald bisogna andare a S. Julien (20/30 min a piedi seguendo il lungomare Sliema front) o Paceville (subito dopo S. Julien). Stanchi del viaggio e con una bambina piccola abbiamo preferito accontentarci di un gelato e un panino (i cui ingredienti erano sconosciuti) preso da un chioschetto che era ancora miracolosamente aperto!

2° giorno- venerdì: Valletta

Avendo una bambina di 7 anni, tutti i nostri spostamenti non sono mai iniziati prima delle 9.30. Così con molta calma, dopo il risveglio, siamo usciti dall’albergo dirigendoci verso Sliema ferries per fare colazione e prendere il traghetto per Valletta. Usciamo dall’albergo, giriamo a sx, in cima alla salita nuovamente a sx, passiamo davanti all’hotel Palace e svoltiamo nella traversa a dx che, scendendo, costeggia la chiesa sbucando alla fine sul lungomare Sliema ferries. Sul lungomare troviamo una serie di battelli in attesa di turisti e diversi operatori che propongono ogni sorta di gita (il più noto è Capitan Morgan), ma del nostro battello non c’è traccia. Ci dicono che sta arrivando così lo attendiamo cercando un posto all’ombra (mi raccomando portatevi sempre cappellino, occhiali e tanta acqua da bere!). Dopo qualche minuto arriva: è un battello verde con la scritta Lowenbrau. Dalla barca scende un ragazzo con una cassettina che si piazza sotto un ombrellone e comincia a rilasciare i biglietti: 0.93 cent. La traversata dura circa 15 min. Sicuramente più piacevole del bus visto il caldo che fa! Approdati a Valletta ci dirigiamo verso Triq Repubblica che è la via principale (8 min.). Sulla salita troviamo alcuni operatori che ci offrono un giro in carrozzella per 30/40 €, ma non abbiamo voglia di spendere quei soldi così proseguiamo dritto. Valletta è una città piccola. Abbiamo visitato la CoCattedrale di S. John (ne vale la pena per 3 motivi: è veramente bella, ci sono 2 splendidi quadri del Caravaggio, con il biglietto è compresa un’audioguida fatta molto bene), il GrandMaster’s Palace (sede del Parlamento), Casa Roca Piccola (casa museo), mentre non siamo riusciti a visitare la chiesa di S. Paolo perché era chiusa fino alle 15.00 (occhio agli orari dei musei e delle chiese!) e il Museo archeologico (perché eravamo stanchi). Due consigli: davanti al GrandMaster’s Palace c’è una fontana con i getti d’acqua a pavimento, se avete un figlio portatevi un ricambio!; gli Upper Baracca sono dei piacevoli giardini con terrazza sul mare ed un meraviglioso panorama, potete sostare per mangiare un panino o bere una birra (c’è anche un chioschetto) o semplicemente godervi un po’ di riposo all’ombra. Terminato il nostro giro per Valletta abbiamo preso l’ultimo ferries per Sliema (in mancanza potete prendere uno dei bus che partono dal terminal appena fuori dalla città vecchia in fondo a Triq Repubblica). Rientrati in albergo ci siamo rilassati in piscina (l’albergo è dotato di una piscina sul terrazzo al 9° piano con vista su Valletta!) e subito dopo siamo andati a mangiare in un posto consigliato e che consigliamo: Ta Kris (porzioni abbondanti, qualità media, prezzo medio: 1 primo, 1 secondo di pesce, 1 secondo di carne, vino, coca, acqua € 42). Per arrivare da Ta Kris: uscite dall’albergo girate a sx, in fondo alla strada di nuovo a sx, girate a dx subito dopo la chiesa, in fondo alla strada girate a sx e subito a dx. Sul lato sinistro scendendo verso il lungomare Sliema ferries troverete “Pizza Hut” accanto sulla dx ci sono tre gradini e il locale di Ta Kris

  • 22034 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social