Un mese in Malesia: costi e consigli

Un mese in Malesia ottobre 2004 costi e consigli Perché andarci – per le spiagge ed i fondali incantati di Besar. Per la foresta del Tama Negara che è rimasta intatta da 130 milioni di anni, la più antica del ...

  • di Piergiorgio Graglia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Un mese in Malesia ottobre 2004 costi e consigli Perché andarci – per le spiagge ed i fondali incantati di Besar. Per la foresta del Tama Negara che è rimasta intatta da 130 milioni di anni, la più antica del mondo. Per la stupenda ed affascinante capitale Kuala Lumpur, dove oltre alle Petronas Towers, gli edifici più alti del mondo troverete altri luoghi e situazioni interessanti visitandola in ogni anfratto senza pericolo. Perchè la Malesia è un paese dove ci si mescola alla gente locale e ci si sente dei viaggiatori e non turisti da spennare. Perchè è un paese sicurissimo e la popolazione è gentile, discreta e disposta ad aiutarvi in ogni piccolo problema che potete avere. Consigliato a chi va per la prima volta fuori dall’Europa verso oriente.

Costi - un mese in Malesia vi costerà circa 1500 euro a testa, volo dall’Italia compreso per una camera doppia pulita non spenderete più di dodici euro a notte ( 6 euro a testa ) la spesa per i pasti è irrisoria se mangiate nei loro ristoranti.

Telefonare in Italia costa pochissimo, cercate i call-center hanno le insegne con scritto su IDD/STD.

Sicurezza – la Malesia è un paese sicurissimo, più dell’Italia, non avrete problemi. Strade – le principali strade di collegamento vi stupiranno per la loro ampiezza e la cura con la quale sono tenute, sembrano autostrade Cibo – il cibo è stupendo e con una varietà incredibile, da provare in tranquillità, nessun malanno gastrointestinale riscontrato; Salute – nessuna vaccinazione antimalarica. La solita antiepatite, da rinnovare se c’è il caso: Acquisti – di tutto e di più nei grandi magazzini a Kuala Lumpur, da perderci la testa e far arrossire la carta di credito IL VIAGGIO Potete arrivare a Kuala Lumpur direttamente dall’Italia con la compagnia malese ma se volete spendere meno potete andare fino a Bankok con la BluPanorama e poi in Kaosan Road ( una famosa strada di Bangkok ) prendere i biglietti per Kuala Lumpur in una delle tante microscopiche agenzie viaggi che si trovano lì. Il risparmio è notevole, circa 250 300 euro a testa.

Dall’aeroporto al centro prendete un taxi prepagato, 15 euro ma ne vale la pena, vi fate portare direttamente in Chinatown davanti all’albergo. KUALA LUMPUR – a Kuala Lumpur si può dormire all’Hotel Lok Ann, 60 RM è in una posizione fantastica, in piena Chinatown ma non è per nulla rumoroso, sufficientemente pulito, a cento metri dalla stazione della metropolitana che vi consente di girare in lungo ed in largo la città spendendo veramente poco.

Kuala Lumpur è stupenda, c’è tutto quello che desiderate, una vera città orientale del terzo millennio dove convivono modernità e tradizione, piacevolmente caotica e varia. Nel centro commerciale che si trova alla base delle Petronas Towers vi verrà una voglia pazzesca di spendere e comperare ogni cosa.

Potete straffogarvi nei Mc Donalds spendendo la quarta parte che in Italia oppure mangiare un tali sulla foglia di banano in un ristorante della Litte India ( 2 tali 11RM ); scegliere susci dal nastro trasportatore del ristorante giapponese che si trova sotto le Petronas o provare il cibo squisito ed economico dei venditori di strada. Insomma, non avete che da chiedere e vi sarà dato.

Di sera scendete dalla vostra camera e siete in piena Chinatown dove trovate i cd musicali a 10 RM ( 2,1 euro ) i cd con MP3 ( con una decina di album dentro ) a 5 RM. E per gli amanti del genere: scarpe, borse, magliette etc. Tutto rigorosamente taroccato, la contrattazione è d’obbligo. Rimaneteci un po’ di giorni, magari alla fine del viaggio,giratela tranquillamente, scoprendone anche i quartieri meno noti e turistici, non ci sono pericoli

  • 12388 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social