Prima volta in Asia: Kuala Lumpur

1° GIORNO 31-7-06 Siamo arrivati a Kuala Lumpur da Singapore (se interessa, vedere itinerario della nostra permanenza a Singapore nella apposita pagina) tramite un pullman dell'ottima compagnia "Five Stars", che con l'equivalente di 20 Euro ci ha permesso di viaggiare ...

  • di Fralby
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

1° GIORNO 31-7-06 Siamo arrivati a Kuala Lumpur da Singapore (se interessa, vedere itinerario della nostra permanenza a Singapore nella apposita pagina) tramite un pullman dell'ottima compagnia "Five Stars", che con l'equivalente di 20 Euro ci ha permesso di viaggiare in assoluta comodità e le cinque ore di viaggio, tra film e videogiochi, sono trascorse velocissime.

L'albergo nel quale alloggiamo è il bellissimo "Equatorial", situato nella city a metà tra le Petronas Towers (raggiungibili a piedi in 10 min) e la Torre delle comunicazioni. Essendo arrivati nel pomeriggio, abbiamo avuto solo il tempo di fare un giretto nella zona dell'hotel e di cenare all'Hard Rock Cafè che dista 5 min a piedi dal nostro hotel.

2° GIORNO 1-8-06 Da buoni turisti ci siamo subito recati nella zona di Chinatown, a fare incetta di capi contraffatti: la mattina è volata via velocemente, anche perchè erano veramente tante le bancarelle da saccheggiare... Una raccomandazione, contrattare sempre e non spendere mai più della metà rispetto alla richiesta iniziale! A pranzo ci siamo trasferiti al KLCC, centro commerciale alla base delle Petronas Towers: il pomeriggio l'abbiamo praticamente trascorso tra fare un giro dentro il bellissimo centro commerciale e scattare innumerevoli foto alle torri...Davvero bellissime, soprattutto la sera quando sono tutte illuminate.

Per cena avevamo preventivamente prenotato dall'Italia via mail un tavolo presso il ristorante "Seri Angkasa", che si trova in cima alla Torre delle comunicazioni: il panorama è mozzafiato e anche se il cibo non è niente di speciale il fatto di poter mangiare a oltre 350 metri di altezza, con il pavimento girevole e con la vista su KL tutta illuminata ne vale veramente la pena! 3° GIORNO 2-8-06 Sfruttando la comodissima monorotaia in sole due fermate ci troviamo a Times Square: da lì è iniziato il nostro giro nella zona commerciale di Kuala Lumpur. Sinceramente ci aspettavamo qualcosa di meglio, anche perchè gli innumerevoli centri commerciali presenti nella zona non sono niente di speciale. Abbiamo pranzato presso il ristorante "L'Opera" (italiano) in Jalan Bukit Bintang, che tra l'altro ci ha permesso di ripararci da un mega acquazzone tropicale tipico di queste parti (consiglio: sempre l'ombrello nella borsa!). A cena ci siamo diretti nell'ottimo ristorante giapponese "Nippon Tei", situato all'ultimo piano del KLCC. Consigliamo i noodles giapponesi fritti al pesce..Davvero superlativi! 4° GIORNO 3-8-06 Oggi ci siamo recati nel quartiere indiano, dove abbiamo girato nei vari negozi principalmente di stoffe e tappeti. Il nostro giro è proseguito in Merdeka Square, dove abbiamo visto il pennone porta bandiera più alto del mondo (100mt). Pomeriggio dedicato ad acquisti per regali da portare in Italia e cena nella zona dell'albergo.

5° GIORNO 4-8-06 Giornata spesa per rientrare a Singapore. Abbiamo dinuovo effettuato il viaggio in pullman, questa volta con la compagnia "Nice ++": confortevole anche se niente a che vedere con il pullman del viaggio di andata! Kuala Lumpur è, smog a parte, una città carina e visitabile, per la quale però sono suffucienti due-tre giorni, non di più. I prezzi molto bassi in confronto all'Euro permettono comunque di godere del soggiorno con tutti i comfort. Francy e Alby

  • 1450 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social