Moofushi

Per il mio primo viaggio alle Maldive ho scelto, dopo una lunga selezione, l'isola di Moofushi, nell'atollo di Ari, gestita dalla Besttours. Partenza da Milano Malpensa l'ultima settimana di ottobre. Il viaggio in aereo è filato tutto liscio, con leggero ...

  • di Marco Scirio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Per il mio primo viaggio alle Maldive ho scelto, dopo una lunga selezione, l'isola di Moofushi, nell'atollo di Ari, gestita dalla Besttours.

Partenza da Milano Malpensa l'ultima settimana di ottobre.

Il viaggio in aereo è filato tutto liscio, con leggero ritardo nella partenza, recuperato poi in volo.

Nell'andata c'è stato lo scalo a Roma, dove siamo stati fermi un'ora, al ritorno, per fortuna, nessuno scalo.

La compagnia aerea era la Livingston, ed il servizio di volo è stato eccellente, con pranzo e cena discreti e diversi film in lingua italiana.

Una volta arrivati a Male, abbiamo preso l'idrovolante e durante l'attesa per la partenza ci è stata offerta una bevanda fresca.

Dopo 25 minuti di volo, siamo arrivati senza problemi alla nostra isola, dove siamo stati prelevati dalla piattaforma sull'acqua (dove ci aveva lasciato l'idrovolante) dagli animatori che hanno iniziato a spiegarci le cose di base (tra le quali che a Moofushi c'è un ulteriore ora di fuso orario rispetto a Male, per aumentare la durata del giorno, bisognava portare quindi l'orologio avanti di 4 ore, e che una volta entrata in vigore l'ora legale in Italia, sono diventate 5 ore).

Una volta arrivati tutti c’è stato offerto un drink ed una salvietta per rinfrescarci, e dato che erano le 2 del pomeriggio, dopo esser stati portati alla camera, siamo andati subito a pranzare.

Una cosa che non mi è piaciuta molto, è che i bagagli ce li hanno portati i ragazzi del posto, una persona per bagaglio, che poi hanno preteso una mancia a testa (3 valigie, 3 persone, 3 mance).

La camera, era una stupenda palafitta sull'acqua, una delle ultime (su segnalazione dall'Italia abbiamo richiesto questa preferenza), di dimensioni discrete e con una stupenda terrazza con scaletta per entrare direttamente in acqua! Nella camera era presente: frigobar (con bevande a pagamento), ventilatore e condizionatore.

Le altre abitazioni erano i bungalow sparsi qua e la sull'isola, dei quali ce ne erano un paio di categoria superior (così anche le palafitte sull'acqua, ce ne erano 2, una di livello superior e una deluxe).

Tutte le abitazioni sono belle, ma si sa, va sempre a fortuna, perché alcune sono posizionate in maniera meno bella (bungalow un po' troppo interni o vicino a zone meno silenziose, o palafitte troppo vicine alla spiaggia), quindi è sempre meglio esprimere una preferenza quando si prenota, per cercare di migliorare la propria posizione.

Per quanto riguarda il ristorante, c'era la cucina internazionale, mischiata a piatti tipici maldiviani, il tutto, davvero molto buono.

Gli orari dei pasti erano molto flessibili: colazione dalle 8 alle 10:30, pranzo dalle 13 alle 14:30, cena dalle 20:45 alle 22:30.

La cosa che più mi ha stupito è stata la presenza di un cameriere personale che ci ha seguito per tutta la durata della vacanza, un ragazzo molto simpatico ed educato, che addirittura ci riempiva il bicchiere durante i pasti :-) La colazione ed il pranzo sono a buffet, mentre la cena veniva servita a tavola, con la scelta tra 2 primi e 2 secondi, più qualcosa al buffet.

Ovviamente erano presenti dolci e frutta in abbondanza, in tutti i pasti.

Con la formula pensione completa, come bevanda c'era l'acqua, le altre bevande venivano servite su richiesta e si pagavano.

Il personale, composto prevalentemente da ragazzi provenienti dalle varie isole delle Maldive e dallo Sri Lanka, è sempre stato molto discreto ed educato.

Gli animatori sono stati davvero bravi, discreti e mai invadenti, se uno voleva stare per conto proprio, nessuno ti veniva a disturbare

  • 1699 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social