Maldive fai da te

Relax a Maafushi, nell’atollo di Malè Sud, per un soggiorno a prezzo modico e vedere le Maldive vere

  • di Lurens55
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Viaggio alle Maldive dal 31-12-2016 al 7-1-2017

Partecipanti: io e Franca

Cambio valuta: 1 USD ~ 1€

Contanti alla partenza: 600 USD

Contanti al ritorno 4 USD

Maafushi è un'isola dell'atollo di Malè Sud lunga 1100 metri e larga 300. Un soggiorno a prezzo modico per vedere le Maldive vere. Prologo

Le Maldive sono un luogo tra quelli che fanno sognare molte persone tra cui noi, a cui abbiamo varie volte rinunciato per gli alti costi.

Ravanando sul Web (benedetto sia il CERN che lo ha inventato) abbiamo scoperto che organizzare il viaggio autonomamente è molto facile.

Il 3 febbraio 2016 con larghissimo anticipo troviamo un volo della Qatar Airways MXP-DOH-MLE con partenza il 31/12 e ritorno l'8/1 sera a Malpensa in tempo per tornare al lavoro il 9/1 mattina. Costo per 2 PAX 1510.36€. Comperato senza pensarci due volte.

Qatar Airways si autodefinisce Compagnia a 5 stelle. Bene! Abbiamo fatto un'ottima scelta, quindi! Errore! Il 4 aprile mi telefonano per dirmi che il volo di ritorno DOH-MXP è stato soppresso e quindi ci sono 2 alternative: tornare un giorno prima oppure 12 ore di bivacco in aeroporto a Doha e arrivo a MXP il 9/1 alle 5.30 del mattino completamente suonati e con l'aggravante di dover ancora guidare fino a Torino. L'unica alternativa ragionevole è quindi quella di tornare prima. Reclamo dicendo che per causa loro devo accorciare la vacanza di un giorno e chiedo che per compensare il disagio causato da loro mi spostino senza costi per me anche la partenza il giorno prima. Nessuna disponibilità. Altro che compagnia a 5 stelle! Altra possibilità era quella di avere il rimborso del viaggio, che avrebbe comportato di rinunciare alla vacanza, perché nel frattempo i voli di altre compagnie erano saliti molto di prezzo. Quindi non ci rimane che subire la fregatura e sperare che Allah li punisca come meritano. Ho anche mandato un reclamo scritto e mi hanno risposto in sintesi che se vado a leggere i termini contrattuali non ho diritto a una compensazione per il disservizio. Che strano! Avendo accorciato di un giorno la vacanza abbiamo il problema di tornare a Malé di venerdì. Essendo musulmani il venerdì è festivo e quindi non c'è il traghetto di linea il cui biglietto costa 2$. Il motoscafo privato invece costa sui 200$. Ma il santo protettore del viaggiatore autogestito viene in aiuto. Sull'isola di Maafushi (circa 30 km a sud di Malé) dove andremo noi c'è una compagnia di navigazione (IcomTours) che fa servizio regolare express con Malé e l'aeroporto tutti i giorni compreso il venerdì per 25$. Con booking non ci sono problemi a modificare le prenotazioni del B&B Isle Beach. I fogli del calendario scorrono. Nel frattempo siamo andati in Australia, a Cipro e a Roma. E’ anche arrivato Natale e la partenza è sempre più vicina. Per sicurezza compero su Internet il biglietto del motoscafo veloce dall’aeroporto a Maafushi (25 USD p.p.). I siti web meteo indicano temperature sui 30°C e rapidi acquazzoni. Vabbé. Nel caso acqua sopra e acqua sotto. In effetti leggendo un po' di diari sembra normale incappare in rapidi temporali. Maschere, pinne e GoPro per le riprese subacquee sono pronte. Non ci resta che partire

  • 13048 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social