Viaggio di nozze al Thudufushi novembre 2007

Per anni ho sognato questa meta e alla fine il sogno si è avverato nel momento più bello della vita: il viaggio di nozze!! dire che questo viaggio è stato la perfezione è dire poco.. Vi racconto perchè.. dunque la ...

  • di Stenk
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Per anni ho sognato questa meta e alla fine il sogno si è avverato nel momento più bello della vita: il viaggio di nozze!! dire che questo viaggio è stato la perfezione è dire poco.. Vi racconto perchè..

Dunque la partenza da Malpensa è avvenuta in ritardo, ma questa è una cosa normale e comunque viste le prospettive che ci attendono è a dir poco insignificante, ma la bellissima cosa è stata viaggiare in business class!! certo è stato un regalo ma dopo averla provata chi riesce più a rinunciarci?? la compagnia con cui abbiamo viaggiato, andata e ritorno, è Eurofly che in business tratta i passeggeri come dei pascià e in economy (provata al ritorno).. Bè tra i sedili striminziti e i pasti in cartoni e decisamente poco sostanziosi.. Lasciamo perdere!!! ma andiamo avanti, lo scalo a Colombo è saltato "all'ultimo minuto" perchè all'aereoporto di Male erano in corso delle esercitazioni e fermarsi a Colombo non avrebbe più permesso ai viaggiatori di arrivare in tempo per essere portati ai vari atolli, quindi questo ci ha permesso nonostante la partenza in ritardo da Milano di arrivare in anticipo alle Maldive!! ed ecco il primo impatto con lo spettacolare e commovente scenario di questo luogo incantato! dico la verità ho iniziato a piangere come ho visto il primo atollo durante la fase di atterraggio. Di bene in meglio! grazie alla business i nostri bagagli vengono scaricati per primi; ci siamo subito diretti a ritirare i biglietti per l'idrovolante, superato il check in, un pulmino ci ha portato all'idroscalo, nemmeno il tempo di un drink (naturalmente offerto e compreso nel pacchetto di viaggio) che il nostro idrovolante è pronto per partire, e io che avevo appena avuto il tempo di riordinare il mio stato emotivo che subito mi capita un'altra esperienza travolgente!! Nessuna foto, nessun racconto, nessun filmato (almeno per me) niente di tutto questo mi ha preparato allo spettacolo che ho visto. E qui non dico altro perchè non ci sono parole che possano rendere l'idea.

Dopo mezz'ora di volo (e un paio di pacchetti di fazzoletti riempiti di lacrime) avvistiamo la nostra isola e atterriamo su una piattaforma in mezzo al mare cristallino e.. E.. Molto mosso!!! da perfetti equilibristi scendiamo dall'aereo e gli animatori ci imbarcano su un gommone, non c'era bisogno che ci avvertissero di toglierci le scarpe e arrotolarci su i jeans!! le violente mareggiate smesse il giorno prima avevano distrutto una parte del pontile così con il gommone ci hanno portato direttamente a riva ma le grosse onde rendevano difficile sbarcare.. Et voilà! il nostro primo "bagno"!!! stanchi, accaldati, emozionati, bagnati e con i piedi pieni di sabbia ci hanno accolto nella "hall" del villaggio con frutta, drink e asciugamanini freschi e profumati al limone! Sbrigate le pratiche di benvenuto due maldiviani ci hanno accompagnato alla camera, splendida!! immersa nella vegetazione e con vista sul mare era il luogo perfetto: aprivi la finestra e ti trovavi davanti l'azzurro del cielo, tutti i colori del mare e sullo sfondo l'isola deserta con il suo alternarsi della bianca sabbia corallina e del verde smeraldo della sua selvaggia e lussureggiante vegetazione! uau!!! non resisto! sono stanca morta ma mi infilo il costume e salto direttamente in mare!!!! ahhhhhhhh, questa sì che è VITA!! La settimana è stata tutta un susseguirsi di giornate sempre più limpide e con il mare sempre più piatto, gli ultimi 3 giorni era calmo come una tavola! Il trattamento nel villaggio era super: dal minibar in camera sempre rifornito di tutto punto, al maldiviano che passava sulla spiaggia con il cocco appena tagliato e una cassetta piena di asciugamanini arrotolati sul ghiaccio e profumati al limone, dal cuoco italiano (e vai di pasta, pizza, canelloni al forno ecc...) a grigliate di pesce e pesce in tutti i modi: al forno, crudo, al cartoccio ecc.. (ehhhh si mangia da Dio, anche lo stomaco vuole la sua parte!!), al bar naturalmente rifornitissimo e all inclusive, con aperitivi, cocktail, caffè (espresso non quello americano!!) e grappino, stuzzichini e chi più ne ha più ne metta! ai "party" sulla spiaggia come aperitivo e stuzzicheria varia la sera, al cantante piano bar che ti coccolava con la sua voce dopo aver cenato! ma torniamo alle camere!! bellissime e sempre profumatissime (passavano due volte al giorno a sistemarle) il bagno open space con i muri in corallo, arredamento molto fine e curato, saponette e vasetti in ceramica con dentro: bagnoschiuma, shampoo e balsamo, creme solari per il viso e pure la crema doposole antirughe!! asciugamani e accappatoi, servizio di lavanderia incluso! L'unica distrazione era l'Ipod anche questa inclusa nel prezzo, era sufficiente chiedere alla reception, ma, NIENTE TELEVISIONE!! che detto tra noi, a chi interessa?? ho dimenticato: all'arrivo abbiamo trovato il tavolino apparecchiato con bottiglia di spumante nel cestello con il ghiaccio, flut, e vassoio con stuzzichini, verdura e frutta!! che altro dire.. Il mare, è spettacolare, abbiamo visto e incontrato di tutto! i coralli è un piacere vedere come stanno "rinascendo" e colorando i fondali, delfini visti da lontano, squali pinna bianca e pinna nera che gironzolavano attorno al reef, e squali pinna nera cuccioli di mezzo metro che nuotavano tranquilli a riva, e poi mante, razze, pesci di tutte le dimensioni, colori ecc, stelle marine enormi, stelle marine che somigliavano di più a dei cuscini ma dure come il marmo, ricci matita e immancabili le tartarughe! incontrate ben tre volte e in posti diversi! Abbiamo fatto una marea di foto, con la macchinetta digitale subacquea, e in vista dell'album fotografico ci siamo portati il pc portatile così da poterle scaricare quando la scheda era piena (più o meno due volte al giorno!!). A proposito di reef, organizzano delle gite in dhoni (economiche: si paga in dollari e costano al massimo 30,00$ a testa) dove ti portano a vedere degli atolli sommersi di impareggiabile bellezza o dei lembi di sabbia bianchissima direi quasi accecante, solo sabbia in mazzo al mare che va dal blu intenso al verde acqua passando per tutta la scala cromatica dei colori blu!! si fa snorkeling e poi quando si torna al villaggio, durante il tragitto vengono offerti ananas appena tagliato, cocco e acqua (in bottiglia rigorosamente), coca cola, fanta, sprite e mi sembra anche birra. Non servono gli asciugamani che vengono fatti trovare caldi e asciutti già a bordo del dhoni. Tutta l'attrezzatura da snorkeling, quindi pinne, maschera, boccaglio, giubino salvagente è a disposizione gratuitamente, canoa e catamarano sono gratuiti e anche una visita all'isola dei pescatori è compresa nella quota del viaggio. Infine è costantemente presente sull'isola un medico italiano e anche questo è ovviamente compreso nel prezzo! come shopping siamo mooooooolto limitati: sull'isola c'è un negozio di ricordini e souvenir, una boutique (nel vero senso della parola) una sartoria e un negozio dove si può comprare materiale fotografico, oppure si può trovare qualche souvenir all'isola dei pescatori: parei, oggetti intagliati in legno, "arazzi" coloratissimi da appendere, quadretti, vasi e altro ancora, ma la visita in questo posto è consigliabile anche per vedere da vicino come vivono queste persone, in modo semplice ma la cosa che colpisce in assoluto di più è il loro sguardo: sereno e felice! come direbbero loro: BARABARO!!! questa è una parola che significa: tutto bene, perfetto, tutto ok, alla grande! se invece sentite SAKARA' allora è meglio preoccuparsi, via di corsa!! tutto male, distastro!! Altra cosa bellissima: durante la permamenza ci siamo completamente dimenticati di avere delle scarpe, nè quelle nè le ciabatte, che sensazione di libertà poter camminare sempre scalzi, anche al ristorante!!! bellissimo!!! Concludendo, non riesco a riguardare le foto senza versare una lacrima di nostalgia.. È un posto che davvero non pensavo che potesse esistere dalla sua bellezza, avevo costantemente l'impressione di trovarmi in un poster o una cartolina ma la cosa buffa è che di solito nei cataloghi le foto sono molto più belle rispetto a quello che si trova realmente, qui è in contrario: nessuna foto rende giustizia a tanta bellezza!! se vi capita di andare guardate la luna, la sua posizione è diversa da qui ed è strana da vedere!!! un occhio all'alba! i tramonti maldiviani sono famosissimi per la loro intensità ma anche l'alba non è da meno!! e i paguri!! simpaticissimi, o i granchi che passano le nottate a scavare buche nella sabbia!! O ascoltare il rombo dell'oceano che si infrange ai confini dell'atollo o i cieli stellati nell'oscurità più totale, il silenzio e la pace.. Occhio alle noci di cocco che ogni tanto cadono!! tanto per dirne una a me è caduta in testa, per fortuna era piccola!!!!! Il centro SPA dell'isola merita davvero una puntatina, come viaggio di nozze era compreso un massaggio "adamo ed eva" da fare in coppia, molto molto rilassante!! ma non mettetevi a prendere il sole subito dopo averlo fatto o almeno lavatevi via l'olio perchè brucia!! come dire.. Noi impavidi ci siamo ustionati... e cosi, tra una nuotata e l'altra è arrivato il momento di tornare a casa.. Che tristezza tornare al grigio cittadino dopo tanto colore e luce! ma porto con me il ricordo di questo viaggio perfetto sperando un giorno di ritrovare questo paradiso!!

  • 1002 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social