Maiorca muy bonita e molto accessibile in sedia a rotelle

Maiorca ogni giorno una scoperta e tutta l'isola accessibile su 2 ruote...

  • di laura66piano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Avevamo pochi giorni di ferie e un budget limitato, scelta Maiorca piu' per i prezzi economici che per l'isola. Alla fine è stata una piacevole scoperta. Volo easyjet da Milano Malpensa in perfetto orario. Unico neo negativo è stata la prenotazione per l'auto con il sito Do you Spain: dalla prenotazione on line il costo era di 97 euro da pagare in loco presso la Goldcar, ma allo sportello ci hanno chiesto 204 euro mettendo una miriade di costi aggiuntivi: chiaramente abbiamo disdetto tutto prendendo il taxi. (abbiamo sempre usato www.enoleggio.it che consiglio e ci siamo sempre trovati bene...questa volta volevamo cambiare ma non è stata una buona scelta). Abbiamo soggiornato a Magaluf presso l'hotel Atlantic Park: struttura completamente a norma, rampe e accessibilità in tutto l'hotel e dispone di camere per disabili.

Magaluf è un bordello a cielo aperto, quasi esclusivamente clienti inglesi e nord europei, molto viva la notte di locali e pub, comunque malgrado il casino mi è piaciuta. Consiglio comunque di affittare la macchina e girare per l'isola alla ricerca di calette e spiagge un po' meno affollate. Playa Muro è molto bella e piu' tranquilla e con paesaggi mozzafiato. Girando comunque con l'auto è una scoperta continua, consiglio tutta la parte est, da portocristo in giu'. Da Magaluf è molto comodo l'autobus (il 104 o il 106) per andare direttamente alla cattedrale di Palma: l'autobus è dotato di rampe,quindi non sussiste nessun problema per gli spostamenti.

Come in quasi tutta la Spagna anche Maiorca è assolutamente accessibile:ogni negozio ha la sua rampa e marciapiedi ampi Una settimana è piu' che sufficente per visitare l'isola, e ogni giorno che passava era una bellissima scoperta, la consiglio davvero.

  • 3522 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. chiarusa
    , 29/7/2011 10:54
    quali costi aggiuntivi erano stati accreditati da do youspain?
    chiara

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social