Los Roques d’amare

Baciati dal sole e sdraiati su spiagge di sabbia finissima e bianchissima

  • di Luna Lecci
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Baciati da un sole caldissimo e sopportabilissimo grazie alla perenne brezza, bagnati da un mare incantevole in un arcipelago incontaminato, sdraiati su spiagge di sabbia finissima e bianchissima, rilassati in un abbigliamento informale, bandite le scarpe… pesce fresco, prezzi accessibili, alloggi per tutte le esigenze presso antiche case di pescatori ristrutturate, ma lontani dalla mondanità e dagli agi… questa è la vacanza a Los Roques!

A Los Roques dal 25/04/2014 al 04/05/2014.

Spesa totale a persona, souvenir compresi, € 1.350,00

Destinazioni: Franciskys (Francisquì arriba, de abajo e del medio, Noronkys, Rabuski, Crasky, Carenero, Sarky, Cayo de Agua, Dos Mosquises, Madrisquì

Premessa. Pochi giorni di ferie tra una festività e l'altra, la voglia di essere baciati da un sole caldissimo e sopportabilissimo grazie alla perenne brezza, il desiderio di un mare incantevole, di spiagge paradisiache, di relax, di abbigliamento informale, di clima ideale e il mio pensiero vola all'arcipelago di Grand Roque. Invio qualche mail a siti specializzati e direttamente a posade (ne conservo ancora gli indirizzi e le risposte) e scelgo l'offerta di chi è più veloce a contattarmi con un prezzo competitivo: Emanuele dell’Ismael Tours c.a. (www.losroqueslastminute.it, info@losroqueslastminute.it, ismael.losroques@gmail.com, losroqueslastminute@gmail.com - cell. 345-3378040). Mi rammarico di non poter fare lo stesso identico viaggio in un periodo di bassa stagione, quando potrei risparmiare anche il 20% e arrivare con un volo diretto Alitalia (24 ore tra scali e attese in aeroporti per raggiungere la meta sono veramente tante). E' pur vero che le compagnie aeree con le quali gli operatori possono lavorare sono decise, con norme apposite e diverse restrizioni, dal Gobierno Bolivariano de Venezuela! Il pacchetto di € 1.300 a persona prevede il volo internazionale con scalo a Madrid, il taxi da e per l'aeroporto di Caracas, una notte in hotel a 5* nei pressi della capitale venezuelana (gli orari non permettono di raggiungere l'arcipelago lo stesso giorno), il volo nazionale e 7 notti in una posada standard a Los Roques con trattamento di pensione completa ed escursioni a due isole vicine.

1° giorno: 25 aprile 2014: ROMA – CARACAS (Via Madrid)

Ci imbarchiamo alle 7,45 da Fiumicino sul volo Iberia 3239 molto comodo con pasti a pagamento. Puntuali, dopo 2 ore e 40, arriviamo alle 10,25 a Madrid; seguiamo le indicazioni per il cambio del Terminal, sono chiare ma non bisogna trastullarsi per i negozietti del duty free. Alle 11,50 partiamo per Caracas; sull'Airbus A333 i posti sono un po' meno spaziosi, ma ognuno avrà la possibilità di trascorrere il tempo gestendo un personale monitor (50 film tra cui diversi di prima visione ma solo uno in italiano, 80 documentari, 12 giochi, 400 album musicali...). Dopo un paio d'ore il pranzo (riso con gamberi e calamari o pasta con verdure, una misera insalatina e un dolcino) e un’oretta prima dell'atterraggio all'aeroporto internazionale Simon Bolivar, dopo 9 ore e mezza circa dal decollo, uno spuntino (panino prosciutto e formaggio, yogurt e merendina).

In Italia sono quasi le 21, qui le 14,45 date le 6 ore e mezza di fuso orario.

All'uscita un autista poco comunicativo ci accompagnerà all'hotel, dove alloggeremo per una notte.

Discorso cambio. E’ la prima volta, durante un viaggio, che non portiamo né carte di credito né bancomat ma solo euro in contanti e pochi dollari (che però non utilizzeremo)

  • 23895 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. frafier
    , 1/9/2016 04:21
    ciao Luna, come ti sei trovata prenotando tramite Ismael tour? è un operatore serio di cui posso fidarmi? non si trovano recensioni in rete.
    grazie se mi risponderai.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social