Magica Londra

25-28 Marzo 2005 Eccomi di nuovo qui per raccontarvi lo splendido week-end passato a Londra…dico di nuovo perché sono ormai appassionata di questo sito ed una costante frequentatrice…ogni volta che faccio un viaggio mi ritaglio del tempo per scrivere i ...

  • di cadillactrip
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

25-28 Marzo 2005 Eccomi di nuovo qui per raccontarvi lo splendido week-end passato a Londra...Dico di nuovo perché sono ormai appassionata di questo sito ed una costante frequentatrice...Ogni volta che faccio un viaggio mi ritaglio del tempo per scrivere i miei appunti e farli pubblicare per rendervi partecipi della stupenda passione che ho...VIAGGIARE...E sono certa che a voi farà piacere perché di sicuro avrete la mia stessa passione ed è proprio per questo cercherò di comunicarvi come meglio riuscirò la magia che potrete trovare se deciderete di approdare in una delle più splendide capitali europee...LONDRA! Prima di iniziare il mio racconto vi dico che ho condiviso questa splendida avventura con la mia “dolce meta”...Io e il mio ragazzo abbiamo deciso di passare questo splendido week-end a Londra e posso assicurarvi e nello stesso tempo consigliarvi un viaggio simile...Bene premesso questo inziamo...! Buona lettura...

Partenza venerdì 25 dall’aeroporto di Ciampino con la compagnia “Ryanair” (una compagnia relativamente economica ma soprattutto ideale per i viaggi di breve destinazione; una particolarità di questa compagnia è che il servizio a bordo non è gratuito, bisogna pagare anche un semplice bicchiere d’acqua...Quindi un consiglio che vi do è: “provvedete da voi a portarvi il necessario per la durata del volo”!!) circa due ore di viaggio e arrivo a destinazione all’aeroporto di Luton (uno dei quattro aeroporti situato nella zona nord di Londra)...Ma la vera destinazione è l’albergo scelto “Jurys Inn” in quel di Angel (una delle tante zone della mitica capitale)... Chiediamo informazioni per la nostra destinazione e vediamo che è necessario prendere un trenino per giungere all’hotel...Arriviamo così a King Cross zona centrale e di collegamento con tutte le altre metro della capitale! Scendiamo ed ignari dello scenario chiediamo ulteriori informazioni ad un vigile il quale ci dice che il nostro albergo è vicino e che quindi è inutile chiamare un taxi o provvedere a prendere metro o altri mezzi...Quindi ci incamminiamo e decidiamo di risparmiare da subito qualche sterlina...Non l’avessimo mai fatto...Perché?perchè se io avessi potuto incontrare di nuovo quel vigile gliene avrei cantate di tutti i colori...Vi basti solo pensare che abbiamo fatto più di 600 metri a piedi con le valigie in “spalla”...Si perché come già vi ho detto l’albergo era ad Angel e noi ci trovavamo a King Cross ovvero una fermata di metro dopo la nostra...Conclusione altro che andare a piedi...Spendendo un pò di sterline e non ascoltando il vigile saremmo arrivati al nostro stupendo hotel con una sudata risparmiata e qualche “parola” di meno...Una volta arrivati giusto il tempo di una bella doccia di un pò di relax e subito decidiamo di uscire visto che il tempo a disposizione no era tantissimo...Andiamo alla stazione Angel per prendere la metro e dirigerci in centro...A Londra non potete non fare il biglietto perché in caso contrario non potrete spostarvi!si perchè la cosa atipica per noi italiani è la correttezza e la legalità presente a Londra. Una volta comprato il biglietto (potete decidere se farlo giornaliero oppure a seconda delle ore che pensate di averne bisogno) si deve inserire in una macchina, simile a quella utile per obliterare il biglietto, la quale lo riconosce e lo restituisce perché una volta arrivati a destinazione bisogna reinserirlo per poter uscire dalla stazione stessa; vi consiglio di fare il giornaliero perché con tre giorni a disposizione per vedere più cose possibile non è il caso di oziare in albergo!!! Prima tappa è stata Time Square una splendida piazza con una splendida fontana, musei vari e tanta tantissima gente! Dopo aver fatto una bella passeggiata decidiamo dove mangiare...Aiutoooooo!!! dimenticatevi di poter mangiare bene...Solo mille mc donald’s, burger king e chi più ne ha più ne metta...Io disgustata già dal pranzo (uguale) decido di passare e di optare per un tè caldo...Ve lo consiglio...Ne risparmiate in salute e denaro perché i prezzi per un panino sono davvero alti!certo magari solo per la prima sera anche perché ad in certo punto se ne risente...Noi siamo stati fortunati perché nel nostro albergo c’era l’opportunità di fare una colazione internazionale con salsicce, bacon, uova e tanto pane...Credetemi vale la pena assaggiarla non fatevi condizionare dal fatto che la nostra colazione è composta da latte e cereali!!All’indomani sveglia presto e iniziamo la nostra giornata...Marco (il mio ragazzo) con l’aiuto di una guida della città (credetemi molto utile) stende il programma della giornata...Io in questo ho fatto poco perché lui era più che ferrato...Destinazione Big Bang...Un magnifico edificio, imponente e posto ideale per scattare delle foto...Vicino al Big Bang è situato il Parlamento e coda che non manca mai per le strade londinesi sono un gran numero di chiese...Ma nei dintorni non manca anche tanto verde con panchine...Il massimo per fare una sosta “ristoratrice” e fisica! Ci dirigiamo poi al Tower Bridge il posto più bello e che mi è rimasto più impresso per la sua bellezza e imponenza...Uno dei ponti più significativi di tutta Europa...Dopo tante foto decidiamo di andare alla ruota panoramica per poter vedere gran parte della magnificenza londinese dall’alto! Arriviamo a destinazione ma la fila interminabile con l’aggiunta dell’alto costo decidiamo di rinunciare e fare una bella passeggiata nei dintorni...Giornata dedicata quindi allo shopping e alla visione di posti davvero molto belli! Dopo una lunga giornata passata a gironzolare torniamo in albergo e vediamo se è possibile mangiare qualcosa di genuino per quanto genuino poteva essere definito...Per fortuna troviamo quel che cerchiamo, ceniamo e decidiamo di tornare in camera, anche perché spostarsi di sera non è il massimo se si sta in due e soprattutto dopo la lunga giornata stressante... Crolliamo sul letto ma non prima di aver messo la sveglia...Siamo così giunti all’ultimo giorno di vacanza... Domenica 27 Marzo...Wow ma è Pasqua...Anche a Londra la festeggiano...I festeggiamenti sono uguali a quelli italiani...Purtroppo anche nella chiusura dei negozi...Io e Marco avevamo deciso di andare a spendere un po’ di soldi nei magazzini Harrods...Tutti fomentati non vediamo l’ora di entrare ma appena arrivati davanti all’edificio restiamo delusi e a bocca aperta visto che sulla guida c’era scritto che nel giorno di Pasqua erano aperti...Dopo aver scattato due foto almeno per averne il ricordo...Andiamo a Buckingham Palace...Non ci sono parole per descrivere lo spettacolo che hanno potuto vedere i miei occhi...Cancelli alti, altissimi con mille “ghirigori” e stemmi di un color oro magnifico...! dopo aver appurato lo spettacolo e aver passeggiato per il verde circostante decidiamo di andare a vedere il Museo delle Cere...Impossibile...Perché? una fila di un km e credetemi che non scherzo e circa 30 euro per entrare...Forse potremmo sembrarvi dei “tirchioni” ma non è così...Se avrete l’opportunità di andarci ve ne renderete conto da voi! Non ci perdiamo d’animo e ci dirigiamo verso il Museo della Scienza nettamente più accessibile...All’interno speriamo di trovare un bel po’ di vera scienza ma alla fine nulla di codi sorprendente...! Ultima tappa Hard Rock...Un negozio relativamente grande con molti tipi di magliette e li non posso non spendere un po’ di money...Legittimati a pensare “ero ora...” !! Fatte le ultime compere di souvenirs torniamo in albergo ceniamo e ce ne andiamo in camera per preparare le valigie e per metterci presto a nanna vista la sveglia fissata alle ore 03:00...Il volo era previsto alle ore 07:00 e per arrivare puntuali abbiamo preso un taxi che credetemi non è affatto costoso...Circa 15 sterline a testa ma pensate che l’aeroporto distava all’incirca un ora e mezza!arrivati in perfetto orario spendiamo il nostro tempo su una sedia per l’imbarco visto che molto non c’era da fare...Ci imbarchiamo e passiamo così la nostra pasquetta...!! Ecco che così si conclude il magico week-end...Magico perché trascorso con la persona che amo, ma anche perché passato in una magnifica città! Vi consiglio di passare un po’ di giorni a Londra perché vale la pena visitare un posto così bello e poi non così costoso...Quindi buon viaggio e a presto!!! Testi e Foto di http://www.Cadillactrip.It

  • 585 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social