London is beautiful!

Weekend a Londra

  • di chiara750
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Il tanto agognato weekend nella capitale inglese e' finalmente stato organizzato! Partenza sabato mattina, ritorno domenica sera con easyjet ... e vaiiiiiii! Io e Paolo alla riscossa di Londra, pronti per vedere tutte le cose che piu' ci interessano di questa meravigliosa citta'! Arrivo a Gatwick alle 8.15 con il mitico gatwick express, dopo mezz'ora siamo gia' a Victoria Station dove inizia il nostro percorso (tutto a piedi) ... prima meta Buckingham Palace...fortunatissimi riusciamo a vedere il cambio della guardia ... bellissima la piazza di fronte al palazzo e meraviglioso St. James's Park che con il sole che splende ti invita a sederti su una delle tipiche panchine di legno chiaro a leggere in mezzo al verde...costeggiando per un po' il parco, pieno di scoiattoli tra l'altro, arriviamo al Big Ben che svetta imponente e bellissimo...da vicino ci sembra quasi finto...a fianco House of Parlament e il Westminster Bridge dal quale si ha una bellissima vista della London Eye, la ruota panoramica che si muove lentissimamente.

Raggiungiamo Trafalgar Square dove ci sono queste bellissime fontane proprio di fronte alla National Gallery...ricordo che tutti i musei di Londra, a meno che non ci siano esposizioni particolari, sono gratuiti, per cui anche se si ha poco tempo vale la pena entrare...la National e' molto particolare con queste pareti rosse e' davvero accogliente e avvolgente! Usciti da li e’ ora di pranzo e cosi' optiamo per McDonald’s in Leicester Square, piazza affollatissima e bellissima.

Sempre a piedi arriviamo a Piccadilly Circus dove e’ di rito la foto con l’Eros, in una delle vie in zona facciamo tappa da Fortnum & Mason un bellissimo negozio di 4 piani … devo dire che mi e’ bastato il primo … pieno di ogni leccornia (a livello dolciario) vi possa venire in mente…cioccolatini fantastici, torte,pasticcini, e le loro classiche cupcakes.

Gustandoci il nostro ultimo acquisto (cioccolatini con caramelle) percorriamo poi la Regent Street, strada con un’infinità di negozi, e la Burlington Arcade dove ci sono le migliori marche english.

Giungiamo poi ad Oxford Street, via dello shopping, dei negozi di grandi firme e megastores, ci beviamo un the’ caldo (quando dico caldo intendo “bollente da ustione”)da Eat e proseguiamo in questa via trafficatissima e piena di gente che si gusta questo bellissimo sabato pomeriggio.

Continuando la nostra camminata percorriamo anche la Bayswater Road costeggiando Hyde Park altro bellissimo parco di Londra e finalmente arriviamo sfiniti al nostro albergo l’Henry VIII, la zona e’ tranquilla e l’hotel e’ semplice ma pulito.

La sera ceniamo in un pub in Queensway e ci gustiamo la nostra birretta mangiando sandwiches, beef e un po’ di vegetables e poi dopo una passeggiatina nella zona ritorniamo in hotel per una dormita ristoratrice.

Il giorno dopo decidiamo di camminare un po’ meno e cosi’ facciamo subito la travel card che con sole £ 5.60 ti permette di viaggiare su bus e metro per l’intero giorno.

Raggiungiamo Notting Hill, percorriamo la rinomata Portobello Road che il giorno prima aveva ospitato il famoso mercatino e camminiamo per le vie di questo quartiere cosi’ carino e trendy. Notiamo il negozio di Paul Smith che a quanto ho letto e’ uno degli stilisti che piu’ apprezza questa zona di Londra.

A piedi poi raggiungiamo Kensigton Palace residenza reale piu’ modesta rispetto ai fasti di Buckingham Palace e ci rilassiamo sulle panchine dei

Kensigton’s Gardens scaldandoci un po’ al sole

  • 2470 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social