Scozia: Castelli & Whisky

AGOSTO 2002 1^ GIORNO: EDIMBURGO Partiamo all'alba dall'aeroporto di Malpensa. Scalo ad Amsterdam e poi finalmente arrivo ad Edimburgo. Lì ci aspetta la nostra auto, noleggiata mesi prima in agenzia viaggi, così come volo aereo. Per il resto, abbiamo fatto ...

  • di danieladisa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

AGOSTO 2002 1^ GIORNO: EDIMBURGO Partiamo all'alba dall'aeroporto di Malpensa. Scalo ad Amsterdam e poi finalmente arrivo ad Edimburgo. Lì ci aspetta la nostra auto, noleggiata mesi prima in agenzia viaggi, così come volo aereo. Per il resto, abbiamo fatto tutto da soli: il mio fidanzato ha stilato un impeccabile itinerario, dopo aver studiato per mesi guide turistiche, riviste e libri fotografici; io, invece, ho visitato le home pages di molti bed & breakfast, scelto i più piacevoli ed effettuato le prenotazioni nei punti fissati dall'itinerario. Il lavoro di ricerche e prenotazioni è iniziato nel mese di Febbraio così, considerato il largo anticipo, non abbiamo avuto alcuna difficoltà di prenotazione ed ampia scelta di alloggi a miglior prezzo.

La parte storica-turistica di Edimburgo si snoda tutta lungo una grossa via centrale: il Royal Mile. Lì si trovano i palazzi d'epoca, i negozi tipici ed i pubs più caratteristici.

Affamati, entriamo in un pub ben arredato ed ordiniamo qualcosa di poco comprensibile sul menu (anche per noi che conosciamo bene la lingua inglese, la scelta di cibi si rivela sempre una sorpresa!). Qui mi rendo subito conto che farò fatica a "digerire" i pasti scozzesi, al quale il mio fidanzato non vuole rinunciare assolutamente (bisogna per forza di cose adattarsi al cibo locale! anche se fa' schifo...Aggiungo io!) sia per qualità che per prezzo. Il cambio poco vantaggioso tra Euro e Sterlina e l'alto costo della vita locale, fanno lievitare il nostro budget di spesa, in particolar modo per i pasti e per i biglietti d'ingresso ai vari musei.

Passiamo subito a visitare Holyrood house: un palazzo reale con arredi importanti e giardini.

Mentre passeggiamo per il Royal Mile , ci soffermiamo ad osservare gli artisti di strada. Capitiamo infatti proprio nel bel mezzo del "Festival di Edimburgo", un evento importante che caratterizza il mese di Agosto in Scozia; durante il quale si svolge il "Fringe Festival" o meglio Festival degli artisti da strada; cosi, ogni pochi metri, incontriamo la gente più strana che fa le cose più strane, abbigliata nel modo più bizzarro possibile.

Visitando i numerosi negozi di souvenirs scozzesi, ci rendiamo conto che il "souvenir" più classico e più gustoso è rappresentato dai famosi biscottini "Walkers" a base di burro.

Ne acquistiamo una confezione ed arrivati al nostro Bed & breakfast in città, ci dedichiamo al "rito" del the che diventerà una piacevole abitudine serale. Dovete sapere che tutte le camere di ogni b&b sono dotati di teiera elettrica e bustine di the. I nostri biscottini Walkers completano il rito, ad integrazione delle scarne e poco soddisfacenti cene scozzesi.

Ah dimenticavo! In serata, troviamo sulla nostra auto la prima di una serie di multe: divieto di sosta. Gli scozzesi sono molto severi ed inflessibili in fatto di codice della strada: prendere una multa è facilissimo. Ne prenderemo un'altra anche il giorno successivo. Chissà se le troveremo nella nostra posta in Italia???? In ogni modo, consigliamo a tutti di non pagarle al momento: chi vivrà vedrà! 2^ Giorno: EDIMBURGO Iniziamo con la visita del castello. A me personalmente non piace: non è di certo il classico castello residenziale scozzese che io amo tanto, ma un insieme di austeri edifici militari circondati da mura.

Subito dopo visitiamo la National Gallery of Scotland, elegante e con alcuni quadri importanti. Passaggio ai giardini di Edimburgo che si affacciano su Princess Street. Princess Street è l'arteria principale della città: un grosso vialone moderno, dove sono collocati i negozi più nuovi (e gli immancabili artisti da strada)

  • 1929 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social