London...forever!

Finalmente 2 minuti per scrivere il mio resoconto su Londra! In realtà ho deciso solo di scrivervi alcuni utili consigli perché non ci sono parole per descrivere Londra. Il mio è un amore che dura ormai da anni e per ...

  • di Primrose
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Finalmente 2 minuti per scrivere il mio resoconto su Londra! In realtà ho deciso solo di scrivervi alcuni utili consigli perché non ci sono parole per descrivere Londra. Il mio è un amore che dura ormai da anni e per mia fortuna sono riuscita a trasmetterlo al mio ragazzo e futuro marito. Tornare dopo 3 anni è stata un’emozione grandissima anche grazie al fatto che finalmente sono riuscita a trascinare con noi anche altre due coppie di splendidi amici che già da un po’ volevano visitare Londra. Sono stati 4 giorni intensi, 4 giorni che mi hanno riempito di energia, perché sì, è questo l’effetto che fa questa città! Ora non vedo l’ora di tornarci...Non faccio mai a tempo a tornare che già vorrei ripartire...Povero Marco che mi sopporta!! ;-) Ma veniamo a cose ben più utili: 1) Hotel: PRINCESS HOTEL. Ottima soluzione, appena fuori da King’s Cross. Gestori di origine italiana utilissimo per chi ha qualche problema con la lingua. Le stanze sono un po’ piccoline ma pulite e la colazione è abbondante. Ah...Ottimo prezzo...Per una doppia 65£...Davvero difficile da trovare prezzi così! 2) Trasporti: ottima la OYSTER CARD. Come già scritto più volte dalle splendide guide per caso di Londra...La Oyster è più facile da usare che da spiegare! Noi abbiamo usato la modalità AS-YOU-GO caricando per 4 giorni circa 20 sterline. Alla fine ce ne hanno pure restituite. PS: usando la modalità AS- YOU-GO si è tenuti al pagamento di una caparra di 3£ che viene restituita restituendo la carta alla fine del soggiorno.

3) Attrazioni: MADAME TUSSAUD. Su richiesta dei miei compagni di viaggio siamo andati a visitare Madame Tussaud. Ricordatevi che se avete la Oyster Card potete usufruire del 2x1: ossia con un biglietto si entra in due. Io ho deciso di entrare solo per questo motivo...Secondo il mio punto di vista non vale la pena spendere 25£ a testa per questo museo. Tra l’altro io l’ho trovato molto diverso e meno “fornito di statue” della scorsa volta che ero andata. Ovviamente poi una volta entrati e digerito il prezzo del biglietto ci si diverte ma io lo terrei come alternativa ad altre attrazioni in caso di pioggia.:-P 4) Altre attrazioni: DA NON PERDERE (secondo la mia opinione ovviamente). Oltre ai soliti: Buckingham Palace (noi abbiamo visto pure Carlo e Camilla...Che botta di C...O!), Big Ben, House of Parliament, Westminster, St. Paul, Tower Bridge...Vi consiglio di non perdervi assolutamente un giro al mercato di Camden Town...Ogni giorno dalle 10...Si fanno ottimi acquisti. Per quanto riguarda il mercato di Portobello vi consiglio di spingervi fino in fondo alla via...La parte finale infatti è quella più caratteristica con fiori e frutta e con una sacco di cose Fashion da acquistare. La prima parte invece è quella dell’antiquariato sempre molto affollata! A Trafalgar Square c’è la chiesetta di Saint Martin in the Field...Una veloce visita vale davvero la pena e se avete voglia di mettere qlc sotto i denti andate nei suoi sotterranei dove c’è un bar/ristorante davvero particolare e a buoni prezzi: noi ci siamo fermati per assaggiare il “Cream Tea”, il thè con gli scones. Ottimo! Se avete tempo fate un giro a Greenwich..Noi non abbiamo fatto a tempo ma merita! E infine se avete la fortuna di essere li nei giorni feriali fate una passeggiata nella City e date un’occhiata a questi inglesi che vanno al lavoro...Davvero carino! 5) Cibo: innanzitutto sfatiamo questo mito che Londra è cara. Si può benissimo mangiare fuori con meno di 20£ a coppia (che considerando il cambio debole al momento della sterlina sono circa 23 Euro) come siamo riusciti a fare noi in tutti e 4 i giorni! Pizza Hut è sempre un’ottima soluzione...La pizza non è male e riempie un sacco...Se si va poi a mezzogiorno c’è la possibilità per un prezzo fisso di circa 6£ a testa di mangiare pizza e pasta a buffet finchè non si è pieni! I miei locali preferiti restano però sempre i pub...Istituzioni inglesi dove è possibile vedere il popolo britannico gustarsi una buona birra alle 6 del pomeriggio dopo lavoro. Provate: FISH & CHIPS e la JACKET POTATO (una sorta di patata al cartoccio con vari ripieni). Mentre se andate di domenica a mezzogiorno non perdetevi il SUNDAY ROAST. In genere, se prendete un qualsiasi tipo di hamburger le patate e un po’ di verdurine sono sempre comprese. E se avete spazio che vi rimane provate i loro dolci: Apple Pie, Chocolate Fudge Cake e Cheescake sono i miei favoriti! PS: lasciate sempre un po’ di mancia se non è già compresa nel prezzo...È buona norma in UK e ricordatevi che non viene conteggiato il coperto come invece avviene in Italia. (ve lo dice una che ha fatto per 3 mesi la cameriera a Londra e le mance erano veramente manna dal cielo!!)

  • 752 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social