Ponte a Londra con adolescenti

L'adolescenza dei figli è un momentaccio per continuare a proporre viaggi in famiglia, ma abbiamo avuto 'l'ardire' di proporre un viaggio a Londra ai nostri due figli di 17 e 14 anni e cosi dopo una serie di spiegazioni e ...

  • di annettag
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

L'adolescenza dei figli è un momentaccio per continuare a proporre viaggi in famiglia, ma abbiamo avuto 'l'ardire' di proporre un viaggio a Londra ai nostri due figli di 17 e 14 anni e cosi dopo una serie di spiegazioni e motivazioni che volevano essere molto stimolanti ... La proposta è stata accolta dapprima con 'tepore' e dopo con grande entusiasmo.

Prenotiamo in anticipo 1) I biglietti con Ryanair, con priorità d'imbarco 2) due camere in bed and breakfast da un'agenzia già collaudata in precedenza, 3) due stanze in un albergo vicino all'aeroporto per la notte di arrivo (poichè non potevamo arrivare dopo mezzanotte al B&B), 4) i biglietti per il pulman Terravision dall'aeroporto a Victoria Station e viceversa 5) e infine i biglietti per un tour allo stadio del Chelsea, condizio sine qua non per mio figlio maggiore che altrimenti non avrebbe ritenuto interessante e giustificato il viaggio.

Partenza da Bari alle 21,30 di mercoledi 30 aprile con uno zainetto a testa per evitare di superare i 10 Kg di bagaglio. Destinazione Londra Stansted. All'imbarco a Bari notiamo che della priorità pagata per l'imbarco non gliene frega niente a nessuno, in quanto ti fanno entrare prima solo... Sul pulman che porta all'aereo e poi di li inizia una corsa dei più veloci e più furbi. Arriviamo alle 23,30 e, stanchissimi, ci immettiamo in una marea di gente per i controlli dell'aeroporto di arrivo, accuratissimi e, per questo, lunghissimi. Prendiamo un taxi che ci porta a Hatfield Heath (Bishop's Stortford) all'albergo.

Ad attenderci all'albergo non troviamo nessuno, ma solo una busta attaccata con il nastro adesivo dietro la porta della reception con le chiavi e le istruzioni per raggiungere le nostre camere. Insolito e simpatico! Ai ragazzi è piaciuto molto.

Le camere molto belle e confortevoli, con un letto a baldacchino che ci ha molto divertito! Il mattino seguente ricca colazione (inclusa nel prezzo), compreso l'english breakfast per il mio temerario figlio maggiore che ne è stato entusiasta.

Quindi di nuovo taxi fino all'aeroporto Stansted dove prendiamo il pulman Terravision per arrivare a Londra a Victoria Station.

Piccola nota negativa: la compagnia Terravision è italiana e si comporta come tale. Noi avevamo la prenotazione per le 11,00, ma non ci hanno fatto salire perchè il pulman era già stato riempito da coloro che, pur senza prenotazione, erano arrivati prima di noi. Pazienza!!! Arriviamo a Victoria Station, lasciamo gli zaini al deposito bagagli e partiamo per la nostra prima giornata da turisti, eccitati come ragazzini.

Il tepore dei nostri figli si è letteralmente surriscaldato alla vista di Westminster Abbey (che abbiamo lungamente visitato con molto, moltissimo piacere), del Big Ben (che ha suonato le 15,00 appena lo abbiamo intravisto), della House of Parliament e del London Eye, la grandissima ruota panoramica inaugurata nel 2000, dalla quale è possibile avere una vista mozzafiato.

Verso le 18,00 torniamo con la metropolitana a Victoria Station, prendiamo i bagagli e, sempre con la metropolitana raggiungiamo la zona sud-est (Putney) di Londra dove alle 19 precise abbiamo appuntamento con i padroni di casa del B&B.

La zona è affascinante, tipicamente inglese con le villette strette e uguali a schiera, molto tranquilla.

I padroni di casa gentilissimi, molto simpatici e loquaci ci hanno messo subito a nostro agio e ci hanno mostrato le nostre stanze. Abbiamo chiacchierato per un pò e dopo ci hanno consegnato indicazioni per i ristoranti multietnici della zona e le chiavi di casa, lasciandoci la massima libertà per il rientro e mettenddosi comunque a nostra disposizione per qualsiasi cosa

  • 3771 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social