Snow in London

Siamo partite in due, la mia amica ed io per Londra con volo ryanair da Pescara. Non è il primo viaggio che faccio con questa compagnia aerea che si è dimostrata ancora una volta precisa e puntuale. Per festeggiare la ...

  • di paperels
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
 

Siamo partite in due, la mia amica ed io per Londra con volo ryanair da Pescara. Non è il primo viaggio che faccio con questa compagnia aerea che si è dimostrata ancora una volta precisa e puntuale.

Per festeggiare la nostra laurea abbiamo deciso per questo viaggio nella capitale inglese dove io ero già stata un paio di anni fa...Un posto che mi ha davvero conquistata tanto che ho deciso di tornarci.

Per la domenica avevamo programmato Buckingham palace e i vari parchi ma la sorpresa di svegliarci con la neve e un freddo polare ci ha fatto cambiare programma,scoprendo poi i disordini dovuti al passaggio della fiaccola olimpica da quelle parti. Dedichiamo la mattinata al museo della scienza che ci ha almeno permesso di ripararci dal freddo,un museo che però non mi ha convinta molto,probabilmente per la mia assoluta ignoranza e disinteresse per le materie tecnologiche e scientifiche. Uscite dal museo scopriamo ormai che aveva smesso di nevicare e ci dirigiamo sempre grazie ad una efficientissima metropolitana prima ad Harrods e poi al suo opposto, il mercato di Camden Town strepitoso dove s'incontra gente assurda.

Dark, punk e via dicendo, x gli acquisti giuro c'è l'imbarazzo della scelta vestiti particolarissimi e trendy dove si può superare il cambio sfavorevole semplicemente contrattando come in ogni altro mercato al mondo,concludiamo quindi il pomeriggio a Piccadilly circus e Covent Garden.

Il giorno seguente passata la bufera di neve ci siamo dirette a Buckingham palace passando per green park e assistendo al cambio della guardia (abbastanza noioso ma vabbè è cmq da vedere)) e dopo un'occhiata veloce a Trafalgar square ci siamo dirette nella zona di Westminster. Nel pomeriggio è la volta di Oxford street, uscite dalla metro ti trovi davanti agli occhi l'insegna di topshop, un grande magazzino tipico di Londra molto pubblicizzato. Ripresa la metro torniamo nella zona di Piccadilly facendo un giro a Soho e Chinatown.

La sera decidiamo di andare a prendere un birra in un locale molto carino a Notting Hill scovato la sera precedente.

Il giorno seguente è la volta di hyde park,del British museum: molto bella l'area dedicata al Giappone, l'ho adorata!Peccato per l'area islamica chiusa al pubblico mi sarebbe piaciuta da morire anche quella,comunque vale assolutamente la pena visitarlo tutto è sicuramente uno dei musei più belli...Nel pomeriggio è la volta della torre di Londra e del Tower bridge e x concludere la nostra vacanza a Londra un passeggiata a Portobello road.

Cosa adoro di Londra?Sicuramente la multiculturalità, 'eterogeneità delle persone che in città come qst sono l'assoluta normalità.

La cartina tornasole di tutto questo è la metropolitana uomini con il turbante dei sikh,ragazze truccatissime che indossano l'Hijab,altre donne con niqab neri,uomini d'affare con valigetta e cravatta d'ordinanza che si recano a lavoro nella city (il quartiere londinese degli affari dove si trova saint paul), ragazzini in divisa che vanno a scuola ecc ecc. Dopo questo breve riassunto dei luoghi principali da visitare va detto che l'aereoporto di Stansed è collegato con Londra dallo Stansed express o da autobus della linea Terravision (noi abbiamo optato per questo) con addetti generalmente italiani che in 75 minuti ti porta alle stazioni di Liverpool street o Victoria.

A questo punto la metro "the tube" o underground è il mezzo migliore per muoversi. Conviene acquistare la Travelcard e le diverse linee sono contraddistinte da diversi colori ripresi dai vagoni E' vero che Londra è una città cara ma i principali musei sono "free admission" escludendo il museo delle cere e sono costosi i ristoranti ma si vendono ovunque sandwiches e ci sono numerosi take away cinesi,giapponesi ecc a costi accessibili.

Molti supermercati sono fatti a misura di turista e vengono qualunque cose per favorire un pasto veloce.

A questo punto che dire, Londra è una città fantastica!!bye London, ci vediamo presto!!!

  • 90 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social