London, my love

Ebbene sì, London my love!! Eccomi qua a raccontarvi, a grandi linee, il viaggio che ho compiuto con mia sorella e dei nostri amici a Londra! Per dirla tutta, siamo capitati in un periodo non proprio tranquillo ( ricordate le ...

  • di Ale83;D
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ebbene sì, London my love!! Eccomi qua a raccontarvi, a grandi linee, il viaggio che ho compiuto con mia sorella e dei nostri amici a Londra! Per dirla tutta, siamo capitati in un periodo non proprio tranquillo ( ricordate le autobombe trovate a Piccadilly Circus e Hyde Park, e lo scoppio di un'auto all'aeroporto di Glasgow???!!! ), ma ne è valsa la pena! Dopo Roma, Londra è la mia città preferita, in tutto!!! L'organizzazione del viaggio è inziata all'incirca un mese prima, per cercare pacchetti vacanze e voli low cost, ma soprattutto per mettere d'accordo tutti, cosa non facile. Dopo aver perso "biglietti d'oro" della Ryanair, siamo riusciti a prenotare il volo e ciò mi rincuorò molto: almeno una cosa era fatta! Toccava all'hotel, cosa non facile, anche se devo ammettere che, grazie alla cartina della metro londinese, ci siamo orientati meglio, ed abbiamo optato per un hotel, sito in London street ( http://it.Venere.Com/hotel_londra/paddington/hotel_the_royal_norfolk.Html), nel quartiere di Paddington. Eravamo quasi alla fine dell'organizzazione del viaggio, mancava il transfer dall'aeroporto...Ed anche in questo caso ci è venuto in soccorso il sito Ryanair, con la possibilità di prenotare i biglietti per lo Stansted Express, una sorta di Leonardo Express, ma molto più curato... CONSIGLIO: prenotate i biglietti per il ritorno e prendeteli appena arriverete a Liverpool Station, eviterete le solite corse "all'italiana" dell'ultimo giorno! E finalmente si parte!! Viaggio dalla stazione Termini di Roma con pullman Terravision ( CONSIGLIO: anche per questo prenotate qualche giorno prima: http://www.Terravision.Eu/ryanair/pre_page/it/default.Html ) e arrivo all'aeroporto di Ciampino, stranamente con largo anticipo ;-) Arrivo a Londra in perfetto orario ( che meraviglia il paesaggio rurale fuori Londra! E' una delle cose che non dimenticherò...I terreni, gli alberi e le tipiche case inglesi...)e corsa dal terminal al binario giusto dello Stansted Express. Viaggio piacevolissimo e primo impatto con gli inglesi! Fantastici! Arrivo a Liverpool Station dopo un'oretta e 15 minuti di viaggio...Panico! Non avrei mai pensato che ci fosse tutta quella gente!! Ero completamente spaesata e confusa, a causa forse di un certo brontolio allo stomaco ;-D CONSIGLIO:fate attenzione alle zone che volete visitare di Londra, perchè vi sono degli abbonamenti validi per tutti i mezzi pubblici, ma che possono essere utilizzati solo in alcune zone.

CONSIGLIO: prenotate con largo anticipo le sterline presso la vostra banca. Non cambiateli ai Change che trovate in città oppure all'aeroporto,potreste impiegarci molto tempo, imbattendovi in file infinite di giapponesi o russi, oppure non potrebbero avere molte sterline a disposizione.

Mi ci volle qualche minuto per orientarmi con la cartina della metro..Comprensibilissimo,visto che sono abituata a 2 sole linee romane!! Una volta presa la metro, il gioco è fatto! CONSIGLIO: se la mattina avete preso un giornale gratuito all'entrata della metro, è cortesia lasciarlo sul sedile prima discendere, se non ne avete più bisogno. In questo modo chi vuole potrà leggerlo..Non fatelo di sera,perchè si presume che oramai tutti siano a conoscenza delle notizie del giorno ed è quindi un atto irrispettoso.

Arrivati all'hotel ci siamo sistemati...E tutto ciò che si dice sugli inglesi è abbastanza vero! C'era moquette quasi ovunque, le pareti avevano la carta da parati con dei fiori enormi, il bagno era microscopico, ma abbastanza pulito...A differenza della moquette del pavimento...E c'era uno strano odore. Avete presente quell'odore che sentite quando entrate in un negozio d'antiquariato? Ecco, precisamente quello!! Questo però non significa che tutti gli hotel londinesi siano così...Però se dovete rimanere per pochi giorni,ci si può accontentare, non credete? CONSIGLIO: portatevi sempre qualche maglioncino. Londra è sempre piena di sorprese. Il tempo può cambiare in maniera repentina, ed anche la temperatura

  • 479 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social