New years eve in London

Finalmente il giorno della partenbza è arrivato!!!Siamo stati ad organizzarlo per un bel pò e...Londra stiamo arrivando!il volo con La BA(135 e A/R) è andato benissimo e in men che nn si dica siamo arrivati a Gatwick! Dopo aver preso ...

  • di charquito
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Finalmente il giorno della partenbza è arrivato!!!Siamo stati ad organizzarlo per un bel pò e...Londra stiamo arrivando!il volo con La BA(135 e A/R) è andato benissimo e in men che nn si dica siamo arrivati a Gatwick! Dopo aver preso i biglietti per il Gatwick express(26.80 sterline A/R .Questo trenino è comodissimo: al ritorno abbiamo preso il primo che partiva alle 4 così siamo arrivati all'aeroporto con la max precisione) ci siamo ritrovati a Victoria Station e via subito verso il nostro albergo di Russel Square "Royal National"(camera doppia 6 notti 250 euro a persona prima colazione inclusa:nulla in confronto ai prezzi degli altri alberghi).L'albergo è enorme(si divide in North e South) e nonostante ciò è abbastanza pulito, si trova in una posizione strategica in quanto è a 5 minuti a piedi dal British Museum (che è assolutamente fantastico e con ingresso totalmente gratuito una visita è d'obbligo) e apochi passi dalla fermata della metro. Per i nostri spostamenti in metro abbiamo scelto la "Oyster Card"(Oyster nn Oyester)che è una carta pregata(si "affitta" versando una caparra di 3 pound che poi ti vengono restituiti al momento della riconsegna) , comodissima che ti permette di muoverti tranquillamente in tutte le zone e con tutti i mezzi pubblici.La zona più emblematica di Londra è sicuramente Piccadilly che conserva intatto il suo fascino nel tempo!!! Appena esci dallla metro ti senti investita da un vortice di colori che ti lasciano esterrefatta, letteralmente senza parole!Piccadilly è strapiena di locali, da Planet Hollywood al Trocadero(un centro commerciale enorme con dentro una miriade di negozi, sala giochi e cinema su 4 piani)passando per pub,sushi bar e naturalmente ristoranti italiani.Percorrendo a piedi Piccadilly si arriva fino a Covent Garden , un altra zona fantastica, ricca di colori e di artisti di strada.Proseguendo ancora oltre sei a "Trafalgar square", una piazza immensa in cui ti senti davvero piccolissimo, al centro della piazza c'è un albero di natale gigantesco che arriva ogni anno dalla Svezia in regalo alla regina.A proposito di regina Buc. Palace nn è poi questa gran cosa e nn c'e nulla d'eccezionale nel guardare un soldato che sta li fermo immobile aspettando il cambio della guardia.Quello che invece è bellissimo guardare, sono gli scoiattoli che corrono liberamente un pò in tutti parchi di Londra(Hyde Park in particolare)e ti si avvicinano tranquillamente.Bello anche lo spettacolo di cui si gode dai135metri d'altezza della London Eye si vede tutta Londra...Da togliere il fiato!Ovviamente anche il Big Ben, Westminster il Tower Bridge sono assolutamente da vedere cosi come la cattedrale di St. Paul!!! Un'altra zona di londra che merita è sicuramente Portobello, il quartiere italiano( che però, secondo me,di italiano ha solo le scritte Buon natale e tanti auguri)e davvero bello e il sabato nn si puo nn fare un giro per il mercatino dove si trova davvero di tutto ! Bellissimi di sera nanche Soho e ChinaTown ( un ragazzo di Lodra ci ha detto che sono un pò pericoli, ma a noi nn è sembrato affatto).Bello anche il museo delle cere di Madame Tussauds ed entusiasmante la corsa all'occasione a cui si assiste da Harrods nel periodo dei "sales". Consiglio a tutti una visita ai vari musei tutti gratuiti ed in particole a quello delle scienze naturali, dove c'è un TIRANNOSAURUS REX( DAVANTI AL MUSEO, così come ad Hide Park; in inverno c'è una bellissima pista di ghiaccio e ci sono tanti piccoli stand dove si può mangiare un ottimo FISH AND CHIPS)

Comunque al di là di tutto Londra è davvero una città fantastica, nn solo per tutto ciò che ha da offrire, ma per come lo offre!!é una città, forse dovrei dire metropoli se nn addirittura megalopoli, in cui l'ordine la fa da padrone; e si vive nel rispetto, forse a volte maniacale, di regole precisissime a cui nn si può sgarrare( i vigili oltre ad essere muniti di carta e penna hanno anche una macchina fotografica e fotografano la mancchina multata da ogni prospettiva).A capodanno c'erano "Bobbies" ad ogni passo, anche se stavi immezzo al caos ti sentivi al sicuro. Si è vero, forse la tua "privacy" ne risente un pò( ci sono telecare ovunque), ma poi si sta tranquilli( o almeno si ha questa illusione).

Londra è davvero meravigliosa,e poi se ci sai fare nn è neanche così cara come tutti dicono!!! ciao a tutti e soprattutto a Carlo. Bye

  • 271 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social