Castelli e natura in Scozia

Ciao a tutti, la mia vuole essere un rapido promemoria per chi vuole visitare la Scozia, senza starmi a dilungare e ad annoiare con inutili racconti che farebbero solo perdere tempo. Il mio viaggio è stato pianificato con la Lonely ...

  • di sanfra
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti, la mia vuole essere un rapido promemoria per chi vuole visitare la Scozia, senza starmi a dilungare e ad annoiare con inutili racconti che farebbero solo perdere tempo.

Il mio viaggio è stato pianificato con la Lonely Planet e il preziosissimo aiuto degli altri racconti di questo sito, ho comprato una mappa dettagliata della Scozia (molto più utile dei navigatori satellitari che il più delle volte perdono il segnale mi hanno abbandonato nel mezzo delle Highlands!!), un ulteriore aiuto cartografico lo potete trovare sul sito www.Streetmap.Co.Uk.

Vi consigli di prenotare con anticipo i voli e la macchina, Ryanair ha la convenzione con la Hertz e permette di risparmiare qualche euro, non sottovalutate anche di arrivare e ripartire da altre località, a volte i prezzi sono molto convenienti.

Nel mese di Agosto trovare B&B potrebbe risultare un po’ complicato, impossibile ad Edinburgo dove per tutto il mese si svolge il festival, conviene quindi prenotare prima, per le altre località una camera con bagno si trova sempre, altrimenti ci si può rivolgere ai numerosi T.I.C. ( Centri informazione) che sapranno aiutarvi anche per eventuali traghetti ed escursioni.

Per quanto riguarda la guida a destra, non è assolutamente complicata, al massimo invece di cambiare marcia aprirete i finestrini!!!!! Ma consiglio l’assicurazione Kasco, potrebbe capitare di prendere un marciapiede o uno specchietto, e questa vi solleva da ogni responsabilità.

Tutti i B&B che vi elenco sono con bagno privato in camera e prima colazione e la spesa varia da 23 a 27 £ a notte per persona.

Al prima notte l’ho passata al Kilkerran Guesthouse di Ayr, molto confortevole e ospitale, in convenzione con Ryanair prenotandolo dal sito della compagnia aerea. Nella zona dei Borders consiglio di visitare il Caeverlock Castle a Dunfries e l’estuario del fiume Nifth per vedere i pescatori di salmoni aspettare nel fiume che i branchi di pesci risalgano la corrente. Se fate in tempo visitate la città di Ayr, carina da vedere di giorno.

Nel tragitto da Ayr ad Oban mi sono spinto fino a Dalmally per visitare il Kilchurn Castle, che sorge su un isolotto e si raggiunge in battello a vapore, ma c’è una strada sterrata che dalla A85 vi ci condurrà anche a piedi.

Da qui siamo ripartiti verso sud alla volta di Kilmartin, zona di siti gaelici e circoli di pietre.

Ad Oban abbiamo soggiornato al B&B Eredine, incantevole e meraviglioso, gestito da due vecchietti cordialissimi, ha solo due camere con vista sulla baia, la colazione scozzese è favolosa. Per i pasti consiglio i baracchini di pesce al porto, servono cocktail di molluschi e crostacei appena pescati fenomenali, molto meglio di qualsiasi ristorante o pub.

Da dedicare una giornata alla visita delle isole Ebridi inferiori, Iona, Staffa e Mull, ci sono tour organizzati che per una quarantina di sterline a persona offrono diversi itinerari per tutti i gusti.

Da Oban ci siamo spostati verso Invergarry dove alloggiavamo in un castello, il Glangarry Castle Hotel, sontuosa reggia a due passi da Loch Ness, dotata di un grande parco privato con annesso lago e possibilità di uscite in barca, il ristorante è con specialità scozzesi (servono un Huggies molto buono). Per chi volesse regalarsi una notte in un castello questo è l’ideale.

Tra Oban e Invergarry è d’obbligo fare una passeggiata sul Ben Nevis e raggiungere la cascata di Steall Meadows in fondo all’ultimo sentiero. Dicono che per arrivanti serva l’attrezzatura da trekking ma non date retta e non fatevi scoraggiare, in jeans e adidas ci andate e tornate anche sotto la pioggia (come abbiamo fatto noi!!!). Vi segnalo anche lo Stalker Castle

  • 1926 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social